Home Page |
Email

Autocandidatura: come proporre la propria candidatura di lavoro

L’era di internet permette diverse modalità di candidatura delle offerte di lavoro. Nel caso la propria candidatura sia in risposta ad un annuncio di lavoro è possibile inviare il proprio curriculum vitae e la lettera di accompagnamento via mail. E’ utile inserire, come oggetto della mail, un codice o una parola che indichi laposizione per la quale ci si candida e l’annuncio di riferimento: questo permette a chi ci seleziona, di avere fin dal primo impatto una idea della nostra capacità di sintesi e di comprensione degli obiettivi.

L'importanza dell'oggetto della mail

Nel caso di autocandidatura è necessario inserire come oggetto della mail, un’indicazione relativa al settore o alla posizione per la quale ci si candida, ad es. Autocandidatura area comunicazione. L’oggetto, così come l’intera mail, deve essere incisivo e catturare l’attenzione del reclutatore tanto da suscitare il suo interesse per il nostro profilo e spingerlo a contattarci per un colloquio motivazionale.

La mail di autocandidatura deve avere come testo la lettera di accompagnamento, in modo da fornire al selezionatore una prima idea sul candidato e le sue competenze. Se il contenuto dell’autocandidatura risulterà interessante per il selezionatore di risorse umane, quest’ultimo leggerà il curriculum vitae che il candidato avrà allegato alla mail (consulta l’articolo dedicato a come compilare il curriculum online).

Come scrivere una lettera di presentazione per autocandidatura

Per proporre la propria autocandidatura è necessario reperire gli indirizzi mail dei reclutatori. Su internet questa ricerca è abbastanza semplice poiché quasi tutte le imprese forniscono nel loro sito internet anche gli indirizzi mail del settore recruiting o hr (human resource). E’ consigliabile proporre la propria autocandidatura sia, in generale, al settore che si occupa della gestione del personale, che al responsabile o al settore per il quale si propone l’autocandidatura. A seconda della richiesta effettuata, sarà poi necessario inviare un curriculum bene specifico. Molte volte, la rete è piena di forum e blog che possono aiutarci in tal senso, e ancor di più: ad esempio, cercando su Google "nome azienda - colloquio" potremmo andare a verificare se qualcuno che ci ha preceduto, ha riportato la propria esperienza di successo o insuccesso con una determinata presentazione a società e uffici del personale.

Application form online

Un altro modo per proporre la propria autocandidatura è il metodo chiamato: application form online, cioè una form composta da una serie di campi (anagrafici, istruzione, esperienze lavorative, ecc…) che il candidato deve compilare.
L’application form online è uno strumento che permette di proporre la proprio autocandidatura online ed è uno strumento di ricerca del personale di origine anglosassone.

La sua origine fa si che la form includa anche dei campi relativi alle attitudini, agli hobby e alle esperienze personali che in qualche modo pongano in evidenzia delle caratteristiche e delle capacità del candidato. Ad esempio segnalare di aver fatto parte di una squadra di calcio o di pallavolo per un certo numero di anni potrebbe essere un’esperienza positiva per il reclutatore che cerca un candidato che lavori in team. Chi fosse interessato ad inviare la propria autocandidatura online può consultare la nostra sezione di offerte di lavoro online.



Ultimi aggiornamenti




Contatti

Per contattare la redazione del sito Arealavoro scrivere all'indirizzo email arealavoro@elamedia.it

 


Iscriviti alla nostra newsletter

Abbonati ai FEED

Modelli cv in lingua





Iscriviti alla nostra newsletter

 
www.arealavoro.org di Laura Perconti - email arealavoro@elamedia.it -