Home Page | Network Nigiara
Email

Modello curriculum tedesco: per chi cerca lavoro in Germania

Anche a causa della forte crisi a cui siamo sottoposti e alla mancanza di occupazione nel nostro paese, sono molti gli italiani che intendono lavorare in Germania: per questo motivo, chiaramente, la prima barriera da superare è legata alla presentazione di noi stessi e delle nostre competenze, e bisogna sapere e conoscere le migliori strategie prima di inviare il proprio curriculum in lingua tedesca.

È necessario sapere in primis che il curriculum vitae tedesco deve essere chiaro, breve, pertinente e non generico, formale, dal taglio competente e professionale. Se si vuole ottenere la speranza di un lavoro in Germania bisogna passare per un buon colloquio e per ottenerlo le vostre speranze sono riposte in un ottimo curriculum vitae.

I settori dove è richiesto più personale al momento sono ingegneria, istruzioni tecniche, assistenza, sanità, artigianato e information tecnlogy.

Risulta poi fondamentale presentarsi brevemente nella mail a cui alleghiamo il documento, specificando in particolare le motivazioni per cui si ritiene essere pertinenti con la posizione lavorativa che si vuole ottenere. Qui sarà molto importante conoscere il tedesco e soprattutto esprimersi in una maniera poco "scolastica", per dare subito l'impressione di essere integrati con la cultura e la società del paese in cui si vuole andare a lavorare, in questo caso la Germania, l'Austria o altri paesi in cui la lingua tedesca è considerata come principale mezzo di comunciazione.

Seguire il modello CV tedesco

Il modello di curriculum tedesco deve contenere date precise e fedeli alla realtà; le notizie vanno inserite in ordine cronologico e la sua struttura deve essere scritta a macchina, o al computer, e inserita all'interno di una massimo due pagine.

Prima esisteva anche un modello di curriculum in tedesco redatto a mano, chiamato ausführlicher Lebenslauf; attualmente sono in pochi a richiederlo, ma qualora dovesse accadere si devono seguire le linee guida di quello canonico.

Il segreto, quindi , per un buon curriculum è quello di garantire informazioni precise e brevi nel minor spazio , schematizzandole il più possibile. Questo presuppone naturalmente una buona conoscenza della lingua, ed è dunque importante dimostrare di aver capito innanzitutto la reale proposta di lavoro o comunque la realtà aziendale (o comunque lavorativa) per cui si richiede di essere assunti. Di fondamentale importanza, poi, è risultare fin da subito precisi, diretti ma senza essere troppo esuberanti, e dimostrare di essere chiari e concisi: sapersi presentare al meglio significa raggiugnere il primo dei propri obiettivi, e dunque agli occhi di chi si occupa di relazionarsi con le risorse umane, questo è gia un primo indice di persona con cui si potrebbe essere disposti a collaborare.

Cosa inserire nel Curriculum per la Germania

Il curriculum dovrebbe avere una lunghezza di una o due pagine dattiloscritte.

Esso deve contenere sempre una fotografia allegata all'estremità superiore, su sfondo bianco.

Facendo particolare attenzione a seguire un ordine cronologico ferreo e preciso, un curriculum vitae in tedesco deve contenere le seguenti indicazioni:

- Nome, cognome, telefono, e-mail, indirizzo fisico .
- Dati personali quali data e luogo di nascita, stato civile ecc.
- Scuole primarie e secondarie frequentate .
- Se si è fatto il servizio civile o militare .
- Corsi di Formazione eventualmente svolti.
- Università ( istituto universitario frequentato, risultati ottenuti, disciplina studiata, eventuali studi svolti all'estero).

- Esperienze lavorative, qualifiche particolari e attività extra-lavorative

- Lingue straniere conosciute.

- Attività extra- professionali (società sportive,sociali, politiche , organizzazioni studentesche).



Ultimi aggiornamenti




Contatti

Per contattare la redazione del sito Arealavoro scrivere all'indirizzo email arealavoro@elamedia.it

 


Iscriviti alla nostra newsletter

Abbonati ai FEED

Modelli cv in lingua





 
www.arealavoro.org di Laura Perconti - email arealavoro@elamedia.it -