E' ormai un dato certo il passaggio del testimone dell'abilitazione all'insegnamento da SISS al TFA: si parla dei tirocini formativi attivi, ovvero il corso che va ad abilitare l'insegnamento nelle scuole di 1 e 2 grado. Il tirocinio annulla definitivamente le Scuole di Specializzazione dell'Insegnamento Secondario, non più funzionanti dall'anno di corso 2008/2009.

Il bando TFA per abilitare gli insegnanti alla scuola secondaria

L'evoluzione dei corsi di abilitazione all'insegnamento TFA permette a quanti siano laureati la possibilità di ottenere l'abilitazione e l'inserimento nelle graduatorie di istituto di seconda fascia (ma non in quelle permanenti).

Il Tirocinio Formativo Attivo è a numero chiuso con 20.067 posti disponibili, dei quali 4.275 riservati alla scuola secondaria di primo grado e i restanti 15.792 dedicati a quella di secondo.
Il costo per l'iscrizione al TFA è totalmente a carico dell'aspirante docente e va dai 2.500 ai 3.000 euro, una cifra non indifferente alla quale vanno sommate le spese vive derivate da un anno di corso.

Come iscriversi ai corsi per l'abilitazione ad insegnare

Come scegliere un master di abilitazione insegnamento scuola secondaria

Possono accedere alle selezioni per il corso di abilitazione all'insegnamento:

  • i possessori di una laurea del vecchio ordinamento che abbiano superato l'esame per l'insegnamento, se richiesto dal loro corso di studi;
  • quanti abbiano conseguito una laurea specialistica o magistrale del nuovo ordinamento e che abbiano maturato gli eventuali crediti formativi necessari per l'insengamento;
  • i titolari di un diploma ISEF, limitatamente al tirocinio per l'insegnamento dell'educazione fisica;

Il programma dei corsi di abilitazione TFA

Gli idonei vincitori che partecipino al corso per diventare insegnanti dovranno sostenere una prova finale al termine di:

  • un anno di formazione sull'educazione e la pedagogia presso un istituto universitario;
  • 475 ore di tirocinio svolto presso un tutor a scuola, diviso in una fase di osservazione e in una di insegnamento diretto;
  • insegnamenti in laboratorio atti a stabilire un nesso tra l'approccio disciplinare e quello didattico.

Aggiornamento sui programmi TFA

Per quanto riguarda le ultime novità sul tfa per il nuovo anno, il test si svolgerà da metà luglio: sono già stati ufficializzati i calendari e le location dove si svolgeranno gli esami, mancano ancora le indicazioni sulle sedi ufficiali da raggiungere per sostenerli.

Inizieranno a sostenere le prove per l'ammissione alle discipline previste il 14 luglio le classi AA46, A038, A058, A074, A031 e A032. Da qui alla fine del mese gli aspiranti insegnanti per materie quali lingue orientali e fisica inizieranno l'iter che poi li potrebbe condurre alla fase finale dell'esame, da sostenersi durante il periodo autunnale.

Nella terza settimana di luglio inizieranno le prove di ammissione per altre materie più ambite, come matematica, latino, storia e filosofia. Il tirocinio Formativo attivo si concluderà dunque ufficialmente il 31 luglio 2014; tutte le prove saranno sostenute, a seguito della convocazione dei candidati, in sedi di istituti superiore oppure universitari, principalmente nei capoluoghi delle regioni indicate dal calendario.

Sedi esami tfa

Attualmente sono state confermate le principali città in cui verranno svolte le prove: si tratta in prevalenza di capoluoghi del nord Italia, a causa dell'ampio numero di domande arrivate al MIUR da quelle zone. Confermate dunque le sedi di Milano, Brescia, Pavia, Lecco, Varese e Bergamo. In Liguria, meno scelta: saranno due istituti superiori di Genova a ospitare i candidati, ovvero lo Scientifico Cassini ed il tecnico nautico S. Giorgio.
Per quanto riguarda la regione Puglia, invece, si tratterà del Campus Universitario di Bari, scelto come luogo ufficiale per chi vorrà sostenere le prove.

La sfida all'ultimo posto da docente sarà effettuata fra circa 150 mila candidati, che si giocheranno i meno di 30mila posti messi a disposizione dal Miur. I test estivi saranno dunque il primo banco di prova per scremare i meno idonei al ruolo. Per superare questa prima fase, i candidati dovranno rispondere correttamente ad almeno 21 domande delle 30 previste in sede di esame.





Potrebbe interessarti


Preavviso delle dimissioni per il tempo determinato

preavviso delle dimissioni

Il preavviso è il tempo, successivo alla data in cui il lavoratore ha presentato le dimissioni, in cui il dipendente continua a svolgere la propria attività lavorativa.

Leggi tutto...

Riforma del lavoro: la storia degli ultimi interventi

Immagine esemplificativa di un contratto dopo la riforma del lavoro

Il Governo Monti ha presentato, dopo delle riunioni con partiti e associazioni sindacali, la sua riforma per il lavoro. Si prevedono modifiche per l’articolo 18, ammortizzatori sociali, contratti di lavoro e cassa integrazione.

Leggi tutto...

Cos’è e come funziona il Pin INPS online

Pin per le pensioni on line

Il Pin INPS Online è un codice personale di identificazione con il quale il cittadino può accedere telematicamente ai servizi online dell’INPS. Per ottenere il codice PIN occorre seguire una procedura che trasforma il PIN ordinario e in PIN dispositivo. Cosa significa? Approfondisci la lettura per saperne di più.

Leggi tutto...

Trattenute in busta paga: vediamo dove finiscono i nostri soldi!

Ogni lavoratore che ha la fortuna di percepire la busta paga, deve però considerare che la stessa prevede anche delle trattenute da parte del datore di lavoro, che daranno, come risultato finale, la paga netta che il lavoratore percepirà.

Leggi tutto...

Età pensionabile: i nuovi requisiti e criteri della riforma

uomini in età pensionabile

Riportiamo le modifiche dell'età pensionabile derivanti dalla riforma pensionistica e i nuovi limiti e requisiti per presentare la domanda.

Leggi tutto...

Offerta del giorno su Amazon

I più condivisi


Come scegliere un master: una guida per trovare il più adatto!

Come scegliere un master? Considerata la durata e il costo di un master, scegliere quello sbagliato può significare perdere tempo e denaro.

Leggi tutto...

Calcolo della tredicesima per la badante

Coloro che svolgono lavori domestici, come le colf e le badanti devono essere regolarizzate, soprattutto se provenienti da Paesi esteri, per poter esercitare tale professione senza problemi.

Leggi tutto...

Permesso di lavoro: tipologie e richieste

Per motivi di diversa natura, il lavoratore è spesso costretto a richiedere dei determinati periodi di assenza dal lavoro, al di fuori delle ferie stabilite e che gli spettato. Questo tipo di astensioni dall’attività lavorativa vengono chiamati permessi lavoro.

Leggi tutto...

Il patto di prova: orientamento della giurisprudenza

Immagine di patto di prova

Il patto di prova è il F precedente al vero e proprio inizio del contratto di lavoro. In questo periodo entrambe le parti hanno la possibilità di recedere dal contratto. 

Leggi tutto...

Pensione di cittadinanza: scopriamo che cos’è e come funziona

La pensione di cittadinanza

Con la recente vittoria del Movimento 5 stelle nelle elezioni politiche che ci sono state il 04 marzo 2018 si è affacciata sempre di più la possibilità di richiedere la pensione di cittadinanza 2019.

Leggi tutto...

Leggi anche...


Finanziamenti della Regione Lazio: progetti per le imprese locali

finanziamenti per la regione lazio

La Regione Lazio attraverso enti e società opera per lo sviluppo economico del territorio. Così come le altre Regioni, la Regione Lazio promuove bandi, progetti e finanziamenti che incentivino l'imprenditoria locale. 

Leggi tutto...

Leggi anche...


Contratto di stage: una guida davvero completa

Con il termine “stage in azienda” si indica un’esperienza lavorativa svolta all’interno di un’azienda con obiettivo formativo. Lo stage in azienda consente allo stagista di essere inserito in una realtà aziendale che gli permetterà di apprendere maggiormente e più facilmente.

Leggi tutto...

Leggi anche...


Regime fiscale “forfettino”: tutti i vantaggi!

 

Il regime fiscale agevolato riconosciuto ai possessori di Partita IVA è anche detto forfettino.

Leggi tutto...
Go to Top