I nido aziendali sono sempre più frequenti nelle grandi società, andiamo a vedere perchè e quali vantaggi portano.

Anche nella nostra società "moderna", nella coppia la cura dei figli è affidata quasi sempre alla madre, che si trova costretta a scegliere un lavoro part-time o a rinunciare al proprio lavoro fuori casa. Per tali ragioni, sempre più spesso, le neo-mamme affidano la propria prole a nonni, famigliari o amici. Anche se a volte con non poche preoccupazioni.Durante la propria assenza, una mamma vorrebbe lasciare il proprio figlio in strutture gestite da personale specializzato particolarmente attento all’aspetto pedagogico e al rapporto con i genitori.

I vantaggi degli asili nido aziendali in Italia: rilevazione del fabbisogno e normativa

Per cercare di andare incontro alla coppia di neo-genitori, per facilitare (almeno in parte) il ruolo delle madri ed evitare l’assenteismo sul lavoro legato alla presenza dei figli, alcune aziende hanno creato dei nidi aziendali.

In questa struttura il genitore che lavora ottiene dei vantaggi:

  • Costi vantaggiosi
  • Struttura con personale qualificato
  • Orario di custodia più flessibile
  • Riduzione dello stress relativo alla "sistemazione e cura" dei figli durante l'orario di lavoro

D'altra parte, creare un nido aziendale significa vantaggi anche per l'azienda. In primis, tale iniziativa favorirà l'immagine dell'azienda anche tra i lavoratori, promuove e sostiene il lavoro femminile. Segnaliamo il sito Asilinido.biz che pubblica l'elenco delle aziende che hanno segnalato la presenza del nido aziendale.

Gli aspetti positivi

Nido aziendali: vi sveliamo quali sono i vantaggi di questi Asili

Spesso quando si parla di asili nido aziendali si considera solo il fatto che grazie alla loro presenza le mamme lavoratrici possono riprendere il proprio lavoro, nella totale sicurezza di aver lasciato il proprio bambino in mani sicure ed esperte. Ma gli aspetti positivi di un asilo nido sono molti altri, coivolgono soprattutto i bambini che li frequentano e sono illustrati nelle’elenco che segue.

  • Migliora la capacità dei bambini di relazionarsi fin da piccoli con gli altri.
  • Aiuta ad imparare a convivere con altre persone e a dividere gli spazi e gli oggetti, come i giocattoli. Quando il bambino sta a casa è libero di giocare con tutto ciò che vuole, soprattutto se non ha fratelli o sorelle, all’asilo tutto deve essere condiviso con gli altri.
  • Migliora la sicurezza in se stessi e la personale capacità di adattamento.
  • Aiuta ad essere più autonomi, indipendenti e responsabili. I bambini che frequentano un asilo nido imparano da subito che gli oggetti vanno trattati con cura, permettendo così di essere utilizzati anche dagli altri. Nel caso in cui un bambino rompe un gioco, non succede come a casa che il giorno dopo la mamma o il papà ne comprano uno uguale, il gioco rotto è ormai rovinato e viene buttato. Il bambino così impara a tenere alle cose che utilizza e a maneggiarle con cura.
  • Migliora le sue capacità cognitive e logiche grazie alla partecipazione a laboratori e attività specifiche. Nei nido aziendali tutte le discipline sono studiate per il benessere dei bambini, anche le simpatiche canzoncine che le insegnanti gli insegnano hanno uno scopo didattico.

Lo scopo principale delle strutture di questo genere è aiutare i bambini a crescere in salute e benessere, grazie alla partecipazione di percorsi equilibrati e studiati appositamente e alla presenza di personale qualificato e professionale. Spesso la maestra, nei nido aziendali diventa un punto di riferimento importante sia per la mamma sia per il bambino. Inoltre la frequentazione di una struttura del genere aiuta il bambino ad imparare le prime conoscenze e a sviluppare le prime abilità, che gli saranno utili per tutta la vita e serviranno a costruire una personalità forte e dinamica.





Potrebbe interessarti

Come si calcola la tredicesima in base alla tassazione?

calcolare il pagamento della tredicesima

La tredicesima mensilità nasce con il con il CCNL, ovvero il contratto collettivo nazionale di lavoro 5 agosto 1937 e nel 1960, con il Decreto Presidente della Repubblica n. 1070, è diventato un diritto di tutti i lavoratori dipendenti, sia con contratto a tempo indeterminato che a tempo determinato.

Taglio alle pensioni d’oro: ecco come funziona davvero

Taglio alle pensioni d'oro

Il sogno di ciascun lavoratore, dopo anni di sacrifici, è quello di raggiungere la pensione e potersi godere serenamente la propria vita. Ma, alcune persone ottengono soltanto il minimo indispensabile per una vita dignitosa, invece altre possono permettersene una molto più ricca e spensierata.

Livelli contrattuali del settore metalmeccanico: ecco un approfondimento

Immagine usata per illustrare l'articolo I livelli del contratto dei metalmeccanici

Oggi parliamo dei Livelli contrattuali del settore metalmeccanico. Per assumere un lavoratore le suddette imprese devono rispettare quanto stabilito dalla legge e dal CCNL Metalmeccanici.

Manovra anti-coronavirus: ecco le norme del decreto a sostegno dell'Italia

La manovra anti-corona virus è stata approvata oggi a seguito di un’importante riunione del Consiglio dei Ministri. È stata infatti finalmente approvato il decreto denominato "Cura Italia". In esso sono contenute le norme a sostegno dell’Italia e le misure economiche necessarie a rispondere all'emergenza dovuta al coronavirus.

Pensione alle casalinghe: come ottenerla?

mamma e casalinga

In data 1 gennaio 1997 è stato realizzato uno speciale fondo di previdenza per tutti coloro che svolgono delle attività di cura di familiari e non ricevono un compenso economico, ad esempio le casalinghe che dedicano gran parte delle giornata alla cura della casa e della propria famiglia. E’ importante sapere che possono registrarsi a questo fondo di previdenza anche gli uomini, i requisiti che tutti devono possedere sono legati all’età, che può variare dai 15 ai 65 anni.

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina

Avviso sul Copyright

I contenuti di questo sito web sono protetti da Copyright. Ti invitiamo gentilmente a non duplicarli e a scriverci a info [@] elamedia.it se hai intenzione di usufruire dei servizi erogati dalla nostra Redazione.

Protected by Copyscape

I più condivisi

Lavoro sul web? Trovarlo non sarà poi così difficile

trovare lavoro sul web

La ricerca del lavoro è una missione, un’attività importante che conduce al sondare, vagliare e verificare tutte le offerte di lavoro che si trovano su inserzioni, giornali e canali specializzati, e – nell’era digitale – la ricerca si estende sul web. Ma come trovare lavoro sul web in modo efficace, ma anche rapidamente?

Come aprire una tipografia?

Prima di aprire una tipografia è necessario valutare con la massima attenzione i costi e gli oneri economici che possono essere connessi a un'attività imprenditoriale di questo tipo. L'evoluzione tecnologica del settore ha indotto i professionisti di questo ambito a mettere da parte i vecchi macchinari a inchiostro per fare posto a strumentazioni digitali che promettono risultati decisamente migliori anche dal punto di vista della velocità di esecuzione.

Lavoro Categorie Protette: chi ne ha diritto e le offerte online

Contratto per lavoratori delle categorie protette

Il tema del lavoro per le categorie protette è disciplinato dalla legge numero 68 del 1999. e rientra nella dinamica legata alla tutela del lavoratore. I lavoratori che fanno parte di questa dimensione hanno oltre di 15 anni d'età e non hanno ancora raggiunto l'età pensionabile.

Reversibilità pensione: cos'è e chi ne ha diritto?

Reversibilità della pensione del coniuge

Che cosa è? In sostanza, la reversibilità della pensione è l’importo della pensione (o Pensione Inpdap) che un tale beneficiario appartenente al nucleo familiare riceverà alla morte di un lavoratore assicurato o del pensionato.

Offerte di lavoro Marche: sai come trovarle?

in cerca di lavoro nella marche

Ampliamo la nostra sezione dedicata alle offerte di lavoro sul territorio nazionale, regione per regione. In questa pagina suggeriamo alcuni dei link utili per chi è interessato alle offerte di lavoro Marche.

Leggi anche...

Tempi per la liquidazione del TFR: termini e omissioni

Tempi per la liquidazione del TFR: termini e omissioni

E' spesso possibile che, per motivi di varia natura, il lavoratore si trovi a dover mettere fine a un rapporto di lavoro. Succede che il datore di lavoro effettui il licenziamento che va a riguardare il singolo lavoratore o più di uno; in questo ultimo caso si dice licenziamento collettivo, il quale si verifica specialmente nelle situazioni in cui un'azienda vive particolari periodi di difficoltà di carattere economico o produttivo.

Leggi tutto...

Leggi anche...

L'Articolo 18 dello Statuto dei lavoratori: vi spieghiamo le modifiche

Continua il dibattito fra Governo e Parti Sociali in merito alle modifiche previste all'articolo 18 dello Statuto dei Lavoratori. Andiamo ad approfondire il tema legate a questo punto controverso.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Albo dei Mediatori Creditizi: scopri quali sono i requisiti per accedervi

Il compito dei mediatori creditizi è quello di mettere in contatto istituti di credito, come le banche e gli intermediari finanziari, con il cliente sia esso persona fisica o giuridica. Solitamente l’utente si rivolge ai mediatori creditizi al fine di ricevere un aiuto per ottenere un finanziamento, un prestito o un mutuo.

Leggi tutto...
Go to Top