Il cash flow. da un altro punto di vista è la differenza tra le entrate e le uscite monetarie di un determinato periodo contabile.

Quando si ha un incremento si parla di cash inflow, quando si ha il decremento si ha un cash outflow.

Come può essere scomposto?

Il cash flow si può scomporre in:

  • cash flow operazionale (o Unlevered Free Cash Flow), che è originato dalle operazioni caratteristiche di esercizio;
  • cash flow extra-operazionale (o Flow to Equity), che è originato dalle altre operazioni di gestione (acquisto e vendita di immobilizzazioni, prestiti, variazioni del capitale, pagamento degli utili ai soci).

Immagine esemplificativa utilizzata all'interno dell'articolo Cash flow: la somma di reddito netto di una società

Lo schema di seguito può aiutare a comprendere:

  • Utile Operativo (EBIT) -
  • Tasse su Utile Operativo +
  • Ammortamenti +
  • Accantonamenti +
  • Voci non monetarie di accantonamento =
  • Flusso primaro (dopo le tasse) ±
  • Variazione del Capitale Circolante ±
  • Investimenti/Disinvestimenti =
  • Cash Flow Operazionale o Unlevered Free Cash Flow (After tax) o Operating Cash Flow -
  • Interessi -
  • Dividendi =
  • Flusso di Cassa Effettivo o Flow to Equity o Effective Equity Flow

Fondi genarati da

  • Primary Cash Flow
  • Levered Cash Flows
  • Flow to Equity

L’aspetto finanziario, lo statement e il calcolo

Nonostante quanto illustrato sopra, non possiamo non portare alla memoria come nel nostro mondo reale, le dilazioni, sono effettivamente frequenti. Queste consentono infatti a chi compra di acquistare dopo pochissimo tempo, portando conseguentemente alla prevenzione da parte di chi vende incassi dopo qualche margine temporale che si può definire di “attesa”.

Su questo piano viene inoltre alla luce come, ogni qual volta che l’azienda concede credito regolarmente alla propria clientela, l’azienda finisce con il compiere un letterale “sovvenzionamento” verso la propria utenza, motivo per cui dovrà disporre delle risorse sufficienti per poterselo permettere. Nel caso contrario invece, le risorse finanziarie, verranno conseguentemente assimilate per la concessione del credito alla propria clientela, essendo automaticamente sottratte per altre esigenze, come i pagamenti di stipendi, delle impose o dei fornitori di riferimento. In queste dinamiche, il cash flow è una vera misura di autofinanziamento aziendale, per cui se un’impresa non ha le forze per generare sufficienti flussi di cassa, bisogna approfondire le caratteristiche della prima amministrazione. Ma quindi come si calcola il flusso di cassa?

Proprio il calcolo del clash flow, considerato come effettivo flusso di cassa operativo, può essere avviato attuando come dato iniziale il reddito operativo emesso, a cui si aggiungono tutti i costi non monetari come gli ammortamenti, l’accantonamento a TFR e così via, per poi fare la somma tenendo conto della differenza positiva o negativa della variazione dei crediti e dei debiti a partire dall’inizio dell’anno lavorativo fino alla chiusura dell’esercizio. Un esempio può semplificare la spiegazione teorica: se il reddito operativo è infatti uguale a 100, gli ammortamenti a 20 e l’accantonamento è a 8, allora il flusso di cassa operativo sarà corrispondente a 100+20+8-30 (variazione dei crediti e dei debiti)= 98.

In questa prospettiva, rendere pubblici i dati del proprio cash flow ha una non indifferente importanza verso tutti gli stakeholders della società, i quali mediante l’ausilio di analisi del flusso di cassa, potranno “rassicurarsi” relativamente alla praticità dell’impresa di omaggiare i propri ruoli. Avere un cash flow concreto significa infatti disporre di un importante strumento per poter gestire i propri beni e per poter impiegare al meglio la liquidità reperibile, rasserenando così banche, fornitori e dipendenti sull’abilità aziendale di mantenersi in uno scenario di solvibilità.

Ma in conclusione quindi potremmo dire che il cash flow è una grandezza finanziaria sia per l’impresa che per gli analisti? Assolutamente si, tanto che quando si analizza il bilancio della società, l’attenzione corre in maniera prioritaria a un ristretto gruppo di indicatori da approfondire tra i quali, non può che comparire il cash flow.





Potrebbe interessarti

Busta paga badante: regolarizza l'assistente domestica!

La figura della badante si occupa di fornire assistenza presso il domicilio degli anziani; molto utilizzata in Italia, gode di regolare inquadramento. Prima di soffermarci ad analizzare gli elementi che costituiscono la busta paga della badante, approfondiremo alcune notizie circa questa risorsa così preziosa per la società odierna.

Lavoro interinale: normativa e giurisprudenza

contratto di lavoro interinale

Le Agenzie per il lavoro sono imprese private dedicate alla somministrazione di lavoro interinale, ovvero prestazioni lavorative di carattere temporaneo. Questa tipologia è stata introdotta in Italia nel 1977; la normativa per il lavoro interinale ha subito svariate modifiche sino alla cosiddetta Legge Biagi . La L. 30/2003, inoltre, è quella che autorizza proprio queste agenzie.

Laurea in Scienze della Mediazione Linguistica: uno sbocco verso il futuro

l'importanza di avere una laure nell'ambito della mediazione linguistica

In un’epoca sempre più caratterizzato dalla multiculturalità, la conoscenza delle lingue straniere diventa sempre più una prerogativa imprescindibile per l’accesso nel mondo del lavoro.

Facoltà di Scienze Umanistiche: quali sono gli sbocchi lavorativi?

Immagine esemplificativa utilizzata all'interno dell'articolo Facoltà di Scienze Umanistiche

La Facoltà di Scienze Umanistiche mira ad offrire una formazione umanistica aggiornata con l’ausilio delle metodologie più moderne, con l'intenzione di condurre gli studenti ad attivare un occhio critico per guardare il mondo contemporaneo in tutta la sua complessità e in tutte le sue metamorfosi.

Diventare partner ICOTEA: scopri tutti i vantaggi

Acquista sempre più importanza la formazione. Oggi ancora di più e riguarda sia coloro i quali sono alla ricerca di un lavoro che, soprattutto i lavoratori, dipendenti o liberi professionisti che vogliono accrescere le proprie competenze.

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina

Avviso sul Copyright

I contenuti di questo sito web sono protetti da Copyright. Ti invitiamo gentilmente a non duplicarli e a scriverci a info [@] elamedia.it se hai intenzione di usufruire dei servizi erogati dalla nostra Redazione.

Protected by Copyscape

I più condivisi

Permesso di lavoro: tipologie e richieste

Per motivi di diversa natura, il lavoratore è spesso costretto a richiedere dei determinati periodi di assenza dal lavoro, al di fuori delle ferie stabilite e che gli spettato. Questo tipo di astensioni dall’attività lavorativa vengono chiamati permessi lavoro.

Permesso parentale: tutte le informazioni di cui hai bisogno

Immagine esemplificativa utilizzata all'interno dell'articolo Permesso parentale: tutte le informazioni di cui hai bisogno

Il permesso parentale è un diritto che viene dato ad entrambi i genitori per ogni bimbo. Si tratta in definitiva della possibilità di astenersi dal lavoro.

Calcolo pensione Inpdap: come farlo e come richiederla?

Calcolo della pensione Inpdap? Dalla riforma sul sistema previdenziale italiano, pure l'Inpdap si è conformata alla differenziazione fra la previdenza obbligatoria e la previdenza complementare.

Prestiti per giovani imprenditori: scopri tutte le opportunità

Immagine d'esempio usata nell'articolo Prestiti per giovani imprenditori: scopri tutte le opportunità

La legge prevede per chi volesse mettersi in proprio, aprire una piccola attività o un franchising delle agevolazioni sotto forma di prestiti d'onore. La legge 608 1996 ha introdotto delle agevolazioni per incentivare l'apertura di nuove piccole imprese.

Aspettativa maternità: caratteristiche e novità per farne richiesta

L’aspettativa per maternità consiste in un periodo di tre mesi di aspettativa aziendale dal lavoro di cui la madre lavoratrice può fruire per assistere il figlio fino ai 3 anni di età.

Leggi anche...

Invalidità mentale INPS: scopri chi ha diritto a questa pensione

Immagine usata nell'articolo Pensione d'invalidità mentale: scopri chi ne ha diritto e per quali importi

La legge n. 222 del 12 giugno 1984, entrata in vigore il 1° luglio dello stesso anno, ha istituito il diritto alla pensione d’invalidità.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Diventare consulente del lavoro: come fare?

come diventare consulente del lavoro

Questa professione lavorativa trova una sua regolamentazione giuridica grazie alla legge del 1964 che istituisce l’apposito Albo mentre dal 1979 può godere del riconoscimento da parte dell’Ordine professionale.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Rinnovo contratto bancari: cosa cambia

rinnovo contratti bancari

Sono tante le persone alla ricerca di un lavoro ogni giorno; tutti puntano a trovare quello idoneo alle proprie esigenze, alle proprie competenze e affine agli studi effettuati in precedenza. 

Leggi tutto...
Go to Top