corsi singoli sono un’opportunità messa a disposizione di chi, per motivi di aggiornamento culturale e professionale, intende seguire insegnamenti universitari, senza però iscriversi ad un corso di laurea.

L'iscrizione permette di frequentare lezioni di singoli corsi e sostenere i relativi esami, ricevendo un attestato che riconosce la partecipazione e le conoscenze acquisite durante il corso.

Sono ammessi a seguire corsi singoli, non solo i titolari di laurea e laurea magistrale, i quali abbiano necessità di frequentare i corsi e superare gli esami di discipline non inserite nei piani di studio seguiti per il conseguimento del rispettivo titolo, ma che, in base alle disposizioni in vigore, siano richiesti per l’ammissione a concorsi pubblici o per l’accesso a scuole di specializzazione, ma anche coloro i quali non sono in possesso di una laurea e che vogliano acquisire il corso singolo ai fini della conoscenza o perché, in mancanza di un’iscrizione universitaria, voglia abbreviare un futuro percorso di studi, acquistando la materia.

L’offerta ICOTEA

ICOTEA, Scuola Superiore per Mediatori Linguistici ICOTEA autorizzata dal MIUR con il Decreto del 23/09/2013 – G.U. n. 242 del 15/10/2013 propone  un'ampia scelta di corsi singoli, insegnamenti attivati nel corso di studi triennale in Scienze della Mediazione Linguistica.
Corsi per chiunque abbia la necessità, per motivi professionali o per ampliare il proprio bagaglio culturale, di approfondire la conoscenza  in determinati ambiti di studio.

Chi può iscriversi ad uno o più corsi singoli ICOTEA?

Per acquistare un corso singolo, è necessario essere in possesso di un diploma di scuola secondaria superiore, un titolo di Laurea o di Laurea Magistrale oppure essere iscritti a Corsi di Studio presso qualsiasi Università.

  1. laureati che abbiano necessità di seguire gli insegnamenti e superare gli esami di profitto di discipline non inserite nei piani di studi seguiti per il conseguimento della laurea ma che, in base alle disposizioni in vigore, siano richiesti per l’ammissione a lauree anche magistrali , a scuole di Specializzazione o a concorsi pubblici;
  2. studenti iscritti al Corso di laurea della SSML ICOTEA che intendano integrare il proprio piano di studi con esami aggiuntivi;
  3. studenti universitari stranieri iscritti presso università estere, nell’ambito di programmi e accordi di mobilità internazionale regolati da condizioni di reciprocità, previa verifica e approvazione da parte delle autorità consolari competenti;
  4. studenti universitari stranieri iscritti presso università estere che richiedono l’iscrizione ai corsi singoli su iniziativa individuale, previa verifica e approvazione da parte delle autorità consolari competenti;
  5. persone , in possesso di diploma di scuola secondaria di secondo grado, non iscritte a corsi di studio presso altre istituzioni universitarie, istituzioni dell’AFAM e accademie, per ragioni di aggiornamento culturale e di integrazione di competenze professionali.

Quindi, il titolo minimo di accesso è un diploma di scuola secondaria.

C’è un limite di acquisto di corsi singoli?

È possibile l’iscrizione a corsi singoli per un numero complessivo di corsi singoli corrispondenti ad massimo 60 CFU conseguibili per anno accademico.
La frequenza e/o i crediti acquisiti con il superamento degli esami relativi ai singoli corsi possono essere riconosciuti e convalidati in caso di iscrizione successiva al Corso di Studi triennale.

Quali sono i corsi singoli attivati da ICOTEA?

I corsi singoli coincidono con gli insegnamenti attivati all’interno del Corso di Laurea in Scienze della Mediazione Linguistica.

Il corso, la cui votazione sarà espressa in trentesimi, è utilizzabile per colmare specifici debiti formativi necessari per l’acquisizione dei requisiti curriculari per l’iscrizione ad una Laurea Magistrale ad accesso libero o a Scuole di Specializzazione, per scopi professionali o concorsuali, per i quali sia richiesto un aggiornamento culturale e scientifico o un particolare perfezionamento delle competenze acquisite.

Clicca qui per l’elenco dei corsi singoli ICOTEA.

Perché acquistare uno o più corsi singoli?

Per la partecipazione a concorsi, è spesso richiesto il possesso di materie non facenti parte del proprio corso di studi. Acquistare un corso singolo, infatti, può agevolare colui il quale voglia partecipare ad un concorso, sopperendo in questo modo all’eventuale mancanza. 

I 24 CFU per il Concorso Docenti

ICOTEA ha predisposto per il settore Scuola, ai fini del rilascio dei 24 CFU, quattro corsi singoli nel settore antropo-psicopedagogico che generano 6 CFU ciascuno e un quinto corso cumulativo, che produce 24 CFU.

La frequenza ad uno dei cinque corsi singoli consente di ottenere una certificazione che rilascia i 24 CFU nelle discipline antropo-psico-pedagogiche e delle metodologie e tecnologie didattiche, utili ai fini della partecipazione al Concorso Docenti

Per saperne di più sui corsi singoli ICOTEA, invia una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..





Potrebbe interessarti


Preavviso delle dimissioni per il tempo determinato

preavviso delle dimissioni

Il preavviso è il tempo, successivo alla data in cui il lavoratore ha presentato le dimissioni, in cui il dipendente continua a svolgere la propria attività lavorativa.

Leggi tutto...

Riforma del lavoro: la storia degli ultimi interventi

Immagine esemplificativa di un contratto dopo la riforma del lavoro

Il Governo Monti ha presentato, dopo delle riunioni con partiti e associazioni sindacali, la sua riforma per il lavoro. Si prevedono modifiche per l’articolo 18, ammortizzatori sociali, contratti di lavoro e cassa integrazione.

Leggi tutto...

Cos’è e come funziona il Pin INPS online

Pin per le pensioni on line

Il Pin INPS Online è un codice personale di identificazione con il quale il cittadino può accedere telematicamente ai servizi online dell’INPS. Per ottenere il codice PIN occorre seguire una procedura che trasforma il PIN ordinario e in PIN dispositivo. Cosa significa? Approfondisci la lettura per saperne di più.

Leggi tutto...

Trattenute in busta paga: vediamo dove finiscono i nostri soldi!

Ogni lavoratore che ha la fortuna di percepire la busta paga, deve però considerare che la stessa prevede anche delle trattenute da parte del datore di lavoro, che daranno, come risultato finale, la paga netta che il lavoratore percepirà.

Leggi tutto...

Età pensionabile: i nuovi requisiti e criteri della riforma

uomini in età pensionabile

Riportiamo le modifiche dell'età pensionabile derivanti dalla riforma pensionistica e i nuovi limiti e requisiti per presentare la domanda.

Leggi tutto...

Offerta del giorno su Amazon

I più condivisi


Come scegliere un master: una guida per trovare il più adatto!

Come scegliere un master? Considerata la durata e il costo di un master, scegliere quello sbagliato può significare perdere tempo e denaro.

Leggi tutto...

Calcolo della tredicesima per la badante

Coloro che svolgono lavori domestici, come le colf e le badanti devono essere regolarizzate, soprattutto se provenienti da Paesi esteri, per poter esercitare tale professione senza problemi.

Leggi tutto...

Permesso di lavoro: tipologie e richieste

Per motivi di diversa natura, il lavoratore è spesso costretto a richiedere dei determinati periodi di assenza dal lavoro, al di fuori delle ferie stabilite e che gli spettato. Questo tipo di astensioni dall’attività lavorativa vengono chiamati permessi lavoro.

Leggi tutto...

Il patto di prova: orientamento della giurisprudenza

Immagine di patto di prova

Il patto di prova è il F precedente al vero e proprio inizio del contratto di lavoro. In questo periodo entrambe le parti hanno la possibilità di recedere dal contratto. 

Leggi tutto...

Pensione di cittadinanza: scopriamo che cos’è e come funziona

La pensione di cittadinanza

Con la recente vittoria del Movimento 5 stelle nelle elezioni politiche che ci sono state il 04 marzo 2018 si è affacciata sempre di più la possibilità di richiedere la pensione di cittadinanza 2019.

Leggi tutto...

Leggi anche...


Finanziamenti della Regione Lazio: progetti per le imprese locali

finanziamenti per la regione lazio

La Regione Lazio attraverso enti e società opera per lo sviluppo economico del territorio. Così come le altre Regioni, la Regione Lazio promuove bandi, progetti e finanziamenti che incentivino l'imprenditoria locale. 

Leggi tutto...

Leggi anche...


Contratto di stage: una guida davvero completa

Con il termine “stage in azienda” si indica un’esperienza lavorativa svolta all’interno di un’azienda con obiettivo formativo. Lo stage in azienda consente allo stagista di essere inserito in una realtà aziendale che gli permetterà di apprendere maggiormente e più facilmente.

Leggi tutto...

Leggi anche...


Regime fiscale “forfettino”: tutti i vantaggi!

 

Il regime fiscale agevolato riconosciuto ai possessori di Partita IVA è anche detto forfettino.

Leggi tutto...
Go to Top