corsi singoli sono un’opportunità messa a disposizione di chi, per motivi di aggiornamento culturale e professionale, intende seguire insegnamenti universitari, senza però iscriversi ad un corso di laurea.

L'iscrizione permette di frequentare lezioni di singoli corsi e sostenere i relativi esami, ricevendo un attestato che riconosce la partecipazione e le conoscenze acquisite durante il corso.

Sono ammessi a seguire corsi singoli, non solo i titolari di laurea e laurea magistrale, i quali abbiano necessità di frequentare i corsi e superare gli esami di discipline non inserite nei piani di studio seguiti per il conseguimento del rispettivo titolo, ma che, in base alle disposizioni in vigore, siano richiesti per l’ammissione a concorsi pubblici o per l’accesso a scuole di specializzazione, ma anche coloro i quali non sono in possesso di una laurea e che vogliano acquisire il corso singolo ai fini della conoscenza o perché, in mancanza di un’iscrizione universitaria, voglia abbreviare un futuro percorso di studi, acquistando la materia.

L’offerta ICOTEA

ICOTEA, Scuola Superiore per Mediatori Linguistici ICOTEA autorizzata dal MIUR con il Decreto del 23/09/2013 – G.U. n. 242 del 15/10/2013 propone  un'ampia scelta di corsi singoli, insegnamenti attivati nel corso di studi triennale in Scienze della Mediazione Linguistica.
Corsi per chiunque abbia la necessità, per motivi professionali o per ampliare il proprio bagaglio culturale, di approfondire la conoscenza  in determinati ambiti di studio.

Chi può iscriversi ad uno o più corsi singoli ICOTEA?

Per acquistare un corso singolo, è necessario essere in possesso di un diploma di scuola secondaria superiore, un titolo di Laurea o di Laurea Magistrale oppure essere iscritti a Corsi di Studio presso qualsiasi Università.

  1. laureati che abbiano necessità di seguire gli insegnamenti e superare gli esami di profitto di discipline non inserite nei piani di studi seguiti per il conseguimento della laurea ma che, in base alle disposizioni in vigore, siano richiesti per l’ammissione a lauree anche magistrali , a scuole di Specializzazione o a concorsi pubblici;
  2. studenti iscritti al Corso di laurea della SSML ICOTEA che intendano integrare il proprio piano di studi con esami aggiuntivi;
  3. studenti universitari stranieri iscritti presso università estere, nell’ambito di programmi e accordi di mobilità internazionale regolati da condizioni di reciprocità, previa verifica e approvazione da parte delle autorità consolari competenti;
  4. studenti universitari stranieri iscritti presso università estere che richiedono l’iscrizione ai corsi singoli su iniziativa individuale, previa verifica e approvazione da parte delle autorità consolari competenti;
  5. persone , in possesso di diploma di scuola secondaria di secondo grado, non iscritte a corsi di studio presso altre istituzioni universitarie, istituzioni dell’AFAM e accademie, per ragioni di aggiornamento culturale e di integrazione di competenze professionali.

Quindi, il titolo minimo di accesso è un diploma di scuola secondaria.

C’è un limite di acquisto di corsi singoli?

È possibile l’iscrizione a corsi singoli per un numero complessivo di corsi singoli corrispondenti ad massimo 60 CFU conseguibili per anno accademico.
La frequenza e/o i crediti acquisiti con il superamento degli esami relativi ai singoli corsi possono essere riconosciuti e convalidati in caso di iscrizione successiva al Corso di Studi triennale.

Quali sono i corsi singoli attivati da ICOTEA?

I corsi singoli coincidono con gli insegnamenti attivati all’interno del Corso di Laurea in Scienze della Mediazione Linguistica.

Il corso, la cui votazione sarà espressa in trentesimi, è utilizzabile per colmare specifici debiti formativi necessari per l’acquisizione dei requisiti curriculari per l’iscrizione ad una Laurea Magistrale ad accesso libero o a Scuole di Specializzazione, per scopi professionali o concorsuali, per i quali sia richiesto un aggiornamento culturale e scientifico o un particolare perfezionamento delle competenze acquisite.

Clicca qui per l’elenco dei corsi singoli ICOTEA.

Perché acquistare uno o più corsi singoli?

Per la partecipazione a concorsi, è spesso richiesto il possesso di materie non facenti parte del proprio corso di studi. Acquistare un corso singolo, infatti, può agevolare colui il quale voglia partecipare ad un concorso, sopperendo in questo modo all’eventuale mancanza. 

I 24 CFU per il Concorso Docenti

ICOTEA ha predisposto per il settore Scuola, ai fini del rilascio dei 24 CFU, quattro corsi singoli nel settore antropo-psicopedagogico che generano 6 CFU ciascuno e un quinto corso cumulativo, che produce 24 CFU.

La frequenza ad uno dei cinque corsi singoli consente di ottenere una certificazione che rilascia i 24 CFU nelle discipline antropo-psico-pedagogiche e delle metodologie e tecnologie didattiche, utili ai fini della partecipazione al Concorso Docenti

Per saperne di più sui corsi singoli ICOTEA, invia una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..





Potrebbe interessarti

Sedi sindacati Roma: CGIL CISL e UIL

In questa pagina riportiamo la testimonianza di una nostra lettrice. Salve, mi chiamo Loredana, ho 31 anni , sono stata assunta a parole tramite un annuncio che avevo inserito a maggio su un portale di annunci di lavoro, io vengo da Palermo, la persona che mi ha contattata mi ha chiesto di trasferirmi a settembre.

Leggi tutto...

Il congedo matrimoniale per l'INPS: conosci questo diritto?

ottenere il congedo matrimoniale

La legge prevede che in occasione del matrimonio, alcune categorie di lavoratori, abbiano diritto al congedo matrimoniale e dell’assegno ad esso relativo. Il congedo matrimoniale corrisponde ad un periodo di astensione al lavoro di 15 giorni consecutivi che non possono essere goduti durante il periodo delle ferie o nel preavviso del licenziamento.

Leggi tutto...

Calcolo ISEE: come richiederlo online?

il calcolo dell'isee è possibile richiederlo on line

L’acronimo ISEE significa "Indicatore di Situazione Economica Equivalente". Con il calcolo ISEE si definisce la condizione economica di un singolo o di un nucleo familiare. 

Leggi tutto...

Preavviso dimissioni: numero di giorni e casi particolari

Quando il rapporto di lavoro si interrompe per volontà del lavoratore questi deve rassegnare le proprie dimissioni, con il dovuto preavviso, compilando un'apposita lettera (per approfondire il discorso sulla lettera in questione c'è anche un buon testo su Amazon che ci sentiamo di raccomandarvi). Le dimissioni hanno effetto dal momento in cui il datore di lavoro ne viene a conoscenza (non è richiesta l’accettazione). 

Leggi tutto...

Autocandidatura: come proporre la propria candidatura di lavoro

come fornire un autocandidatura

L’era di internet permette diverse modalità di candidatura delle offerte di lavoro. Nel caso la propria candidatura sia in risposta ad un annuncio di lavoro è possibile inviare il proprio curriculum vitae e la lettera di accompagnamento via mail.

Leggi tutto...

Offerta del giorno su Amazon

I più condivisi

Calcolo pensione Inarcassa: come fare?

calcolo della pensione inarcassa

In materia di pensione e di previdenza esistono delle strutture pensionistiche apposite chiamate casse di previdenza. Le casse di previdenza sono degli organismi ben precisi ai quali fanno riferimento specifiche categorie di lavoratori: vediamo come muoversi per il calcolo pensione Inarcassa.

Leggi tutto...

Lettera di licenziamento: indicazioni ed esempi da seguire

Il decreto legge n°112 del 25 giugno 2008 sancisce che non è più necessario dare le dimissioni online, il lavoratore deve solo comunicare le dimissioni attraverso una lettera di licenziamento scritta e rispettare i termini di preavviso (dopo aver concordato il TFR con il proprio datore di lavoro).

Leggi tutto...

Il recupero crediti: come funziona?

il lavoro del recupero crediti

L'attività di recupero crediti consente ad aziende e privati di essere tutelati nei loro diritti, consentendo infatti l'incasso di un credito che non è stato possibile ottenere.

Leggi tutto...

Consulente aziendale: qual è esattamente il suo compito?

Un lavoro molto richiesto al giorno d’oggi è sicuramente quello del consulente aziendale. Con l’aumento degli investimenti imprenditoriali e la nascita di sempre e più numerose aziende, la figura del consulente aziendale diventa sempre più importante.

Leggi tutto...

Legge sulla Privacy nel Curriculum Vitae

informativa sulla privacy da inserire nel curriculum

Quando sono in cerca di personale, sempre più aziende liquidano la questione della privacy delle informazioni del curriculum del candidato con la richiesta generica di autorizzare il trattamento dei dati.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Voucher lavoro occasionale: scopriamo come funzionano

giovani e lavori occasionali

In questi ultimi anni, a causa della Jobs Act attuata dal Governo Renzi, si sente sempre più spesso parlare dei cosidetti voucher lavoro occasionale, chiamati anche buoni, un particolare sistema di compenso delle prestazioni di lavoro occasionale, ossia tutte quelle attività che non superano i 7.000 euro netti nella durata dell’intero anno solare.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Redditi diversi: normativa e caratteristiche

Il TUIR è il Testo Unico delle Imposte sui Redditi, emanato con il D.P.R. 22 dicembre 1986, n. 917 e successive modifiche. Il TUIR comprende gli articoli tra il 67 e il 71 dedicati alla voce Redditi Diversi.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Lavoro in Molise: scopri come trovarlo!

Scopriamo tante entusiasmanti offerte di lavoro in Molise

Trovare lavoro in Molise può risultare difficile, specie quando molti sono disposti ad attraversare l’Italia pur di ottenere un impiego. 

Leggi tutto...
Go to Top