La lettera di presentazione allegata al curriculum vitae ha lo scopo di fornire al reclutatore una breve presentazione del candidato; in non più di 20 righe si riassume il proprio curriculum.

Scopo della lettera di presentazione

Lo scopo è di catturare l’attenzione del destinatario e spingerlo ad approfondire la conoscenza del candidato, prima attraverso la lettura più attenta del curriculum e poi con il colloquio.

La lettera di present azione, può essere quindi considerata un asso nella manica, da utilizzare per convincere chi offre lavoro, a fissare un colloquio con voi piuttosto che con un altro candidato. E’importante quindi che vi siano scritti tutte le caratteristiche del proprio profilo professionale. Secondo alcuni studi è emerso che ci sono dei termini specifici, che riescono a catturare maggiormente l’attenzione di chi legge una lettera di presentazione, e sono riportati nell’elenco che segue.

  • Motivato.
  • Qualificato.
  • Organizzato.
  • Flessibile.
  • Capacità di Comunicazione.
  • Impegno.
  • Passione.
  • Laurea.
  • Innovativo.
  • Esperienza.

Online è possibile trovare un esempio per la lettera di presentazione.

Suggerimenti per compilare una lettera

Prima di suggerirvi alcuni link utili per trovare dei modelli, vi segnaliamo l'articolo dedicato alle 10 regole per scrivere una buona lettera di presentazione, per riportare tutte le informazioni fondamentali nella lettera di accompagnamento.

  • HandImpresa.it propone lo schema esempio lettera di presentazione per una candidaturaspontanea comprendente 4 parti e un esempio di lettera di presentazione scritta per un candidato tipo.
  • Il curriculum.net offre due tipologie di esempio per la lettera di presentazione da prendere come spunto per i candidati laureati.
  • Info Jobs pubblica un esempio di lettera di presentazione e riporta i commenti e i suggerimenti aggiuntivi degli utenti iscritti al portale del lavoro.
  • AgenziaLavoro.tn.it presenta in PDF più di un esempio per la lettera di presentazione per trovare gli spunti ideali da inserire nella propria presentazione motivazionale.
  • Asiru.org propone un esempio lettera di presentazione alquanto particolare, ma forse efficace. Per chi desidera essere efficace, originale; attenzione però a non esagerare.
  • EnglishTown.it è il sito giusto se cercate un esempio lettera presentazione in lingua inglese. Il sito propone delle formule standard inglesi per mettersi in risalto nella lettera di accompagnamento.

E’importante sapere che la lettera di presentazione deve essere inserita nella busta che poi verrà spedita al datore di lavoro, prima del curriculum vitae, in modo tale che quando la busta verrà aperta, la prima cosa che si vedrà al suo interno, sarà proprio la lettera di accompagnamento. Questo specifico genere di lettera deve essere scritto su un foglio di formato A4 e bianco. Come è stato già detto in precedenza, lo scopo di una lettera di accompagnamento, è quello di catturare l’attenzione di chi la legge, quindi è importante cercare di essere originali, ma senza esagerare nelle affermazioni. La cosa più importante da rendere evidente è la coerenza tra le vostre qualità lavorative e il profilo professionale che il datore di lavoro sta cercando. E’bene rileggere attentamente il contenuto di una lettera di presentazione, per correggere eventuali errori di ortografia, forma, sintassi e grammatica.

come scrivere una lettera di presentazione

Una lettera che dovesse contenere eventuali errori potrebbe mettere a rischio l’eventuale decisione di fissare un appuntamento con il candidato. Generalmente il contenuto deve essere diviso in quattro paragrafi, il primo contiene i dati personali dl candidato, nel secondo le motivazioni per le quali l’azienda dovrebbe scegliere di approfondire la conoscenza del candidato, quindi bisogna mettere in evidenza le precedenti esperienze lavorative, le personali conoscenze e le proprie qualità professionali. Nel terzo paragrafo si specifica la presenza in allegato del curriculum vitae e il consenso al trattamento dei dati personali, infine nella quarta sezione si ringrazia e si saluta. La lettera di accompagnamento deve avere una struttura precisa, ordinata e un lessico chiaro che punti a mettere in evidenza le doti professionali del candidato.





Potrebbe interessarti


Il congedo matrimoniale per l'INPS: conosci questo diritto?

ottenere il congedo matrimoniale

La legge prevede che in occasione del matrimonio, alcune categorie di lavoratori, abbiano diritto al congedo matrimoniale e dell’assegno ad esso relativo. Il congedo matrimoniale corrisponde ad un periodo di astensione al lavoro di 15 giorni consecutivi che non possono essere goduti durante il periodo delle ferie o nel preavviso del licenziamento.

Leggi tutto...

Permesso parentale: tutte le informazioni di cui hai bisogno

Il permesso parentale è un diritto che viene dato ad entrambi i genitori per ogni bimbo. Si tratta in definitiva della possibilità di astenersi dal lavoro.

Leggi tutto...

Contributi co.co.pro: chi, come e quando versarli

I contributi co.co.pro sono versati in parte dal datore di lavoro e in parte dal lavoratore con contratto a progetto. Come i contributi degli altri lavoratori autonomi o dipendenti, i contributi co.co. pro vengono versati per 2/3 della contribuzione Inps dall’azienda, mentre la restante parta (1/3) è versata direttamente dal dipendente.

Leggi tutto...

Lavoro tempo indeterminato: tutto su contratti e licenziamenti

La ricerca di un posto di lavoro è sempre complicata. È necessario valutare diversi fattori, quali attitudini personali e percorso di formazione di colui che lo sta cercando. È inoltre importante conoscere a fondo i tipi di contratto presenti in Italia al fine di evitare errori.

Leggi tutto...

Libretto Formativo del cittadino: scopriamo cos'è

Il Libretto Formativo del cittadino raccoglie e documenta le diverse esperienze di apprendimento e le competenze dei cittadini lavoratori, acquisite in ambito lavorativo e scolastico.

Leggi tutto...

I più condivisi


Master e laurea: primo o secondo livello?

Oggi la formazione post universitaria è curata da enti ed aziende pubbliche e private. La varietà dell’offerta dei master postlaurea può rendere più difficile la scelta.

Leggi tutto...

Attori per la pubblicità: indicazioni per i casting

diventare attori per pubblicità

Tra le varie professioni legate al mondo dello spettacolo, quella dell'attore pubblicitario fa gola a molti. Soprattutto agli inizi, gli aspiranti artisti che intendono diventare famosi, farsi conoscere e successivamente ottenere parti più importanti in televisione, a teatro e al cinema, intraprendono questa carriera e decidono spesso di fare casting per attori.

Leggi tutto...

Piano ferie: norme regolatrici e calcolo

Ecco come divertirsi nella settimana del piano ferie

Il piano ferie matura durante tutto l’arco dell’anno. Il piano ferie ha lo scopo di consentire al lavoratore l’effettivo recupero delle energie dal lavoro.

Leggi tutto...

Contratto collettivo nazionale del lavoro (CCNL)

Scopri tutto sul contratto nazionale del lavoro

Il contratto collettivo nazionale di lavoro è il contratto che ha per contraenti: le associazioni sindacali di lavoratori e datori di lavoro. Il contratto collettivo nazionale di lavoro ha come fine quello di regolare il contenuto dei contratti individuali tra singolo lavoratore e il datore di lavoro.

Leggi tutto...

Lavorare nel week end: ecco cosa propone il mercato

la cameriera è un tipico lavoro per il week end

Le offerte di lavoro nel week end offrono una speranza di trovare un impiego in una realtà dove firmare un contratto lavorativo si sta rivelando sempre più difficile. Vedremo, nell'articolo che segue, quali siano i vantaggi per chi non si fa scrupoli nel lavorare di Sabato e Domenica.

Leggi tutto...

Leggi anche...


Livello CCNL: tutto quello che devi sapere!

Ciascun CCNLsi basa su l’accordo di diversi soggetti in merito a determinate materie. In base al livello del CCNL vengono prese decisioni diverse, ma significative per la contrattazione stessa.

Leggi tutto...

Leggi anche...


Permesso di lavoro: tipologie e richieste

Per motivi di diversa natura, il lavoratore è spesso costretto a richiedere dei determinati periodi di assenza dal lavoro, al di fuori delle ferie stabilite e che gli spettato. Questo tipo di astensioni dall’attività lavorativa vengono chiamati permessi lavoro.

Leggi tutto...

Leggi anche...


Busta paga Inail: il prospetto indispensabile per i lavoratori

La busta paga Inail è un documento necessario per tutti i dipendenti, che attesta la retribuzione netta e lorda del lavoratore e serve per verificare lo stipendio percepito e la sua congruità con quanto stabilito nel contratto di lavoro.

Leggi tutto...
Go to Top