La lettera di presentazione allegata al curriculum vitae ha lo scopo di fornire al reclutatore una breve presentazione del candidato; in non più di 20 righe si riassume il proprio curriculum.

Scopo della lettera di presentazione

Lo scopo è di catturare l’attenzione del destinatario e spingerlo ad approfondire la conoscenza del candidato, prima attraverso la lettura più attenta del curriculum e poi con il colloquio.

La lettera di present azione, può essere quindi considerata un asso nella manica, da utilizzare per convincere chi offre lavoro, a fissare un colloquio con voi piuttosto che con un altro candidato. E’importante quindi che vi siano scritti tutte le caratteristiche del proprio profilo professionale. Secondo alcuni studi è emerso che ci sono dei termini specifici, che riescono a catturare maggiormente l’attenzione di chi legge una lettera di presentazione, e sono riportati nell’elenco che segue.

  • Motivato.
  • Qualificato.
  • Organizzato.
  • Flessibile.
  • Capacità di Comunicazione.
  • Impegno.
  • Passione.
  • Laurea.
  • Innovativo.
  • Esperienza.

Online è possibile trovare un esempio per la lettera di presentazione.

Suggerimenti per compilare una lettera

Prima di suggerirvi alcuni link utili per trovare dei modelli, vi segnaliamo l'articolo dedicato alle 10 regole per scrivere una buona lettera di presentazione, per riportare tutte le informazioni fondamentali nella lettera di accompagnamento.

  • HandImpresa.it propone lo schema esempio lettera di presentazione per una candidaturaspontanea comprendente 4 parti e un esempio di lettera di presentazione scritta per un candidato tipo.
  • Il curriculum.net offre due tipologie di esempio per la lettera di presentazione da prendere come spunto per i candidati laureati.
  • Info Jobs pubblica un esempio di lettera di presentazione e riporta i commenti e i suggerimenti aggiuntivi degli utenti iscritti al portale del lavoro.
  • AgenziaLavoro.tn.it presenta in PDF più di un esempio per la lettera di presentazione per trovare gli spunti ideali da inserire nella propria presentazione motivazionale.
  • Asiru.org propone un esempio lettera di presentazione alquanto particolare, ma forse efficace. Per chi desidera essere efficace, originale; attenzione però a non esagerare.
  • EnglishTown.it è il sito giusto se cercate un esempio lettera presentazione in lingua inglese. Il sito propone delle formule standard inglesi per mettersi in risalto nella lettera di accompagnamento.

E’importante sapere che la lettera di presentazione deve essere inserita nella busta che poi verrà spedita al datore di lavoro, prima del curriculum vitae, in modo tale che quando la busta verrà aperta, la prima cosa che si vedrà al suo interno, sarà proprio la lettera di accompagnamento. Questo specifico genere di lettera deve essere scritto su un foglio di formato A4 e bianco. Come è stato già detto in precedenza, lo scopo di una lettera di accompagnamento, è quello di catturare l’attenzione di chi la legge, quindi è importante cercare di essere originali, ma senza esagerare nelle affermazioni. La cosa più importante da rendere evidente è la coerenza tra le vostre qualità lavorative e il profilo professionale che il datore di lavoro sta cercando. E’bene rileggere attentamente il contenuto di una lettera di presentazione, per correggere eventuali errori di ortografia, forma, sintassi e grammatica.

come scrivere una lettera di presentazione

Una lettera che dovesse contenere eventuali errori potrebbe mettere a rischio l’eventuale decisione di fissare un appuntamento con il candidato. Generalmente il contenuto deve essere diviso in quattro paragrafi, il primo contiene i dati personali dl candidato, nel secondo le motivazioni per le quali l’azienda dovrebbe scegliere di approfondire la conoscenza del candidato, quindi bisogna mettere in evidenza le precedenti esperienze lavorative, le personali conoscenze e le proprie qualità professionali. Nel terzo paragrafo si specifica la presenza in allegato del curriculum vitae e il consenso al trattamento dei dati personali, infine nella quarta sezione si ringrazia e si saluta. La lettera di accompagnamento deve avere una struttura precisa, ordinata e un lessico chiaro che punti a mettere in evidenza le doti professionali del candidato.



Potrebbe interessarti

Formazione scuola: ICOTEA triplica i vantaggi

Immagine che rimanda alla formazione scolastica

Oggi il settore dell’istruzione è il contesto strategico sul qual investire e la formazione professionale del personale è il punto di partenza per rilanciare il sistema educativo italiano.

Leggi tutto...

Redditi diversi: normativa e caratteristiche

Il TUIR è il Testo Unico delle Imposte sui Redditi, emanato con il D.P.R. 22 dicembre 1986, n. 917 e successive modifiche. Il TUIR comprende gli articoli tra il 67 e il 71 dedicati alla voce Redditi Diversi.

Leggi tutto...

Reversibilità pensione: cos'è e chi ne ha diritto?

Reversibilità della pensione del coniuge

Che cosa è? In sostanza, la reversibilità della pensione è l’importo della pensione (o Pensione Inpdap) che un tale beneficiario appartenente al nucleo familiare riceverà alla morte di un lavoratore assicurato o del pensionato.

Leggi tutto...

Finestre Pensioni: le nuove norme introdotte

finestre di pensione

La riscossione della pensione è una delle cose più importanti per un lavoratore, soprattutto per vivere, anche dopo la fine del periodo di lavoro, comodamente.

Leggi tutto...

Contratto a progetto: malattia e infortunio

Nei contratti a progetto, in caso di malattia o infortunio la temporanea sospensione del rapporto di lavoro non implica la proroga del contratto, il co.co.pro. comunque termina alla scadenza stabilita.

Leggi tutto...

I più condivisi

Vacanza lavoro: scopri quali occasioni ci sono

Per lavoro, bisogna spesso spostarsi in una località diversa dalla sede della propria azienda; molte altre volte si cerca invece volutamente una vera e propria formula alternativa come quella della vacanza lavoro, diffusissima soprattutto tra i ragazzi che intendono andare all'estero per imparare una lingua

Leggi tutto...

Formazione permanente: perché è importante?

La formazione permanente (detta anche Lifelong learning) è l'insieme dei processi di apprendimento che si verificano dopo la prima fase di formazione scolastica, all'università o sul lavoro, atti ad arricchire le competenze, migliorando le qualifiche professionali.

Leggi tutto...

Il recupero crediti: come funziona?

il lavoro del recupero crediti

L'attività di recupero crediti consente ad aziende e privati di essere tutelati nei loro diritti, consentendo infatti l'incasso di un credito che non è stato possibile ottenere.

Leggi tutto...

Green jobs: lavorare nella Green Economy

green job lavorare per l'ambiente

Il fenomeno della green economy, ovvero dell'economia verde, sta apportando delle modifiche nelle tecniche produttive di beni e servizi e nel mercato del lavoro.

Leggi tutto...

Aspettativa maternità: caratteristiche e novità per farne richiesta

L’aspettativa per maternità consiste in un periodo di tre mesi di aspettativa aziendale dal lavoro di cui la madre lavoratrice può fruire per assistere il figlio fino ai 3 anni di età.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Offerte lavoro geometra: come candidarsi online

I requisiti sono il superamento dell'esame di abilitazione professionale e l'iscrizione, da almeno due anni, nel registro provinciale dei praticanti della località di residenza o domicilio.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Come scrivere una lettera di presentazione

stesura di una lettera di presentazione

Per aiutare tutti coloro che si domandano: come scrivere una lettera di presentazione? Suggeriamo alcune regole di base da seguire per scrivere la lettera di presentazione.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Pensione Enasarco: ecco la riforma

La Fondazione Enasarco, istituita nel 1938, è l' Ente Nazionale di Assistenza per gli Agenti e Rappresentanti di Commercio; grazie alla pensione Enasarco, gli oltre 100.000 agenti e rappresentanti di commercio (che lavorano a commissione) che abbiano concluso la loro esperienza lavorativa, possono usufruire di formule pensionistiche integrative. Di seguito un approfondimento sul regolamento da rispettare per usufruirne.

Leggi tutto...
Go to Top