Nonostante i considerevoli passi avanti compiuti dal punto di vista normativo, dell'offerta scolastico-formativa, dell'uso della tecnologia nei diversi ambiti esistenziali e della sensibilità generale alle loro problematiche, tali persone vedono il loro percorso di crescita umano e professionale non sempre privo di ostacoli concreti. Tutto ciò nonostante le loro considerevoli capacità di cui sono esempio concreto e che possono offrire e mettere a disposizione della società in generale e della realtà lavorativa in particolare.

Negli ultimi anni, comunque, scuole pubbliche, private ed enti di formazione sono riusciti a migliorare l'offerta formativa rivolta ai soggetti diversamente abili, adeguandola sempre più alle richieste provenienti dal mondo del lavoro e dalle aziende. Al tempo stesso, queste ultime hanno intrapreso un percorso che faciliti l'inserimento di tali soggetti all'interno del proprio ambito lavorativo, sia dal punto di vista pratico (adeguando le strutture aziendali anche alle loro esigenze) che da quello professionale (offrendo maggiori opportunità di stage o di lavoro).

Opportunità lavorative per non vedenti e ipovedenti

Anche per i portatori di disabilità visiva, ciechi e ipovedenti, svolgere una professione significa partecipare attivamente alla vita sociale e sentirsi autonomi e indipendenti. Negli ultimi anni, l’esperienza di formazione è cambiata significativamente: programmi didattici e tecnologie informatiche sono state rese accessibili a non vedenti e ipovedenti, garantendo loro prospettive più concrete di inserimento nel mondo del lavoro.

Infatti, la possibilità di formazione scolastica e professionale per tutti i soggetti diversamente abili ed in particolare per quelli che soffrono di problematiche della vista, è potuta migliorare tanto grazie al progresso tecnologico ed a mezzi sempre più sofisticati che questo riesce ad offrire: da specifici programmi di computer realizzati appositamente per i diversi ambiti professionali fino all'uso particolari strumenti. Tutto questo ha permesso loro, quindi, maggiori possibilità di accrescere le loro capacità e, di conseguenza, un migliore inserimento lavorativo.

ICOTEA: formazione professionale accessibile

In questo contesto, ICOTEA, e-learning Institute qualificato nel campo della Formazione e accreditato al MIUR, contribuisce a rendere accessibili all’utenza con disabilità visiva materiali didattici online e percorsi formativi, con l’obiettivo di formare delle figure professionali capaci di inserirsi produttivamente in qualsiasi ambiente lavorativo.

Per raggiungere questo importante obiettivo, negli ultimi mesi l’Istituto si è impegnato in un importante progetto di rinnovamento strutturale che ha riguardato sia il sito Web, sia il materiale didattico disponibile sulla piattaforma e-learning adoperata per l’erogazione dei corsi online.

Grazie al supporto di esperti competenti nella gestione e realizzazione di siti Web per l’utenza non vedente e ipovedente, ICOTEA ha riprogettato il proprio sito, introducendo le dovute modifiche e migliorie per renderlo fruibile e di semplice navigazione da parte degli utenti con disabilità visiva.

Anche la piattaforma e-learning predisposta da ICOTEA per l’erogazione dei corsi online, attiva 24 ore su 24 e 7 giorni su 7, ha visto notevoli cambiamenti: i contenuti didattici e i percorsi formativi, con l’utilizzo delle tecnologie informatiche più avanzate, sono stati resi accessibili anche a non vedenti e ipovedenti.

In questo modo, l’Istituto vuole promuovere la piena attuazione del diritto al lavoro per ciechi e ipovedenti, garantendo loro un’adeguata formazione professionale e una possibilità concreta di raggiungere l’autonomia non solo nelle attività lavorative, ma anche nella vita di tutti i giorni.

LiveChat interattiva

Tra le altre novità del 2018, ICOTEA, fedele alla propria mission e in risposta alle esigenze dei propri corsisti, ha introdotto nel proprio sito una LiveChat interattiva. Tramite questo strumento, gli utenti potranno formulare per iscritto o oralmente la propria richiesta direttamente sul sito: ICOTEA fornirà assistenza diretta e in tempo reale, trovando una soluzione immediata al problema.

ICOTEA: protagonista della formazione continua

Di recente, ICOTEA ha investito nella formazione continua degli iscritti a diversi Ordini professionali, quali Consiglio Nazionale dei Chimici, degli Ingegneri, dei Giornalisti, dei Consulenti del Lavoro, degli Assistenti Sociali, del Notariato, dei Dottori Commercialisti, degli Esperti Contabili, dei Periti Industriali, garantendo loro un’ampia offerta di attività formative che consentono il conseguimento dei CFP (Crediti Formativi Professionali) richiesti. I corsi sono erogati in modalità e-learning e blended, attraverso un portale formativo attivo 24 ore su 24 e 7 giorni su 7.

Nel campo dell’istruzione e della formazione professionale, il lifelong learning o apprendimento permanente, permette al professionista di acquisire sempre nuove competenze per essere aggiornato e al passo con le innovazioni introdotte nel proprio settore.

Il tutto alla luce delle richieste provenienti dal mondo del lavoro in generale ed in particolare dalle aziende, che richiedono sempre più personale aggiornato, competente e capace di adeguarsi alle esigenze mutevoli dei diversi mercati e degli ambiti di lavoro. E questo comporta che un professionista, per non ritrovarsi ad offrire conoscenze, competenze e capacità non più rispondenti alla realtà che lo circonda, debba costantemente aggiornarsi ed essere attivo e flessibile nell'affrontare un mondo del lavoro ricco di sfide ed in continuo mutamento.

Per conoscere l’offerta formativa nel dettaglio visitate il sito www.icotea.it.





Potrebbe interessarti

Inail: una guida alla modulistica

La sicurezza all'interno del proprio settore lavorativo è fondamentale; è un diritti di tutti i lavoratori che va protetto e assicurato a chiunque. Ecco perché in Italia è stato istituito un ente pubblico apposito, non economico regolato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. Tale istituto è l'Inail (Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro e le Malattie Professionali).

Leggi tutto...

Vacanza lavoro: scopri quali occasioni ci sono

Per lavoro, bisogna spesso spostarsi in una località diversa dalla sede della propria azienda; molte altre volte si cerca invece volutamente una vera e propria formula alternativa come quella della vacanza lavoro, diffusissima soprattutto tra i ragazzi che intendono andare all'estero per imparare una lingua

Leggi tutto...

Lavoro interinale: normativa e giurisprudenza

contratto di lavoro interinale

Le Agenzie per il lavoro sono imprese private dedicate alla somministrazione di lavoro interinale, ovvero prestazioni lavorative di carattere temporaneo. Questa tipologia è stata introdotta in Italia nel 1977; la normativa per il lavoro interinale ha subito svariate modifiche sino alla cosiddetta Legge Biagi . La L. 30/2003, inoltre, è quella che autorizza proprio queste agenzie.

Leggi tutto...

Calcolo ISEE: come richiederlo online?

il calcolo dell'isee è possibile richiederlo on line

L’acronimo ISEE significa "Indicatore di Situazione Economica Equivalente". Con il calcolo ISEE si definisce la condizione economica di un singolo o di un nucleo familiare. 

Leggi tutto...

Quota 100: tutto sul progetto rilanciato dal M5s

Imagine esemplificativa che rimanda alla quota 100

Con il termine Quota 100 si intende la proposta diretta ad anticipare l'età pensionabile dei lavoratori che sono regolarmente iscritti ai fondi di previdenza che gestisce l'assicurazione generale obbligatoria, ovvero l’AGO; alle gestioni speciali dei lavoratori autonomi, alla gestione separata per i fondi sostitutivi e per quelli esclusivi dell'assicurazione generale obbligatoria. 

Leggi tutto...

Offerta del giorno su Amazon

I più condivisi

Offerte di lavoro in Puglia: come orientarsi?

trovare lavoro in puglia

Ampliamo la nostra sezione dedicata alle offerte di lavoro sul territorio nazionale, regione per regione. In questa pagina suggeriamo alcuni dei link utili per chi cerca lavoro in Puglia. Di seguito la lista dei siti web proposta da AreaLavoro per le offerte di lavoro in Puglia.

Leggi tutto...

Il patto di prova: orientamento della giurisprudenza

Immagine di patto di prova

Il patto di prova è il F precedente al vero e proprio inizio del contratto di lavoro. In questo periodo entrambe le parti hanno la possibilità di recedere dal contratto. 

Leggi tutto...

Compilazione della busta paga: gli elementi da indicare sul cedolino

Nella compilazione della busta paga, l’intestazione dei dati dell’azienda e l’intestazione dei dati del lavoratore, la posizione INPS e la posizione INAIL, dovranno essere riportati nella parte superiore o testa del documento.

Leggi tutto...

Assicurazione RC professionale per architetti e ingegneri

Il 14 agosto 2013 è entrata in vigore la riforma delle professioni introdotta con la Legge 148/2011 e disciplinata dal D.P.R. 137/2012 che rende obbligatoria la stipula di un’assicurazione professionaleper esempio, un’assicurazione professionale per architetti, una per i commercialisti, ingegneri, geometri, psicologi, medici, avvocati, consulenti del lavoro e così via. L’assicurazione protegge il professionista dai rischi legati al normale svolgimento della propria attività. A titolo esemplificativo, si riportano le specifiche riguardanti una RC professionale tipo per architetti e ingegneri. 

Leggi tutto...

Contributi previdenziali: un approfondimento che non puoi perderti

I contributi previdenziali sono pagamenti obbligatori che in Italia si effettuano all'INPS (Settore privato) e all'INPDAP (settore pubblico), al fine di successivamente una prestazione pensionistica.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Lavoro nella Regione Sicilia: trova le offerte sul web!

Partiamo dal Sud Italia per suggerirvi alcuni portali dedicati alle offerte di lavoro in Sicilia. Così come fatto per CalabriaBasilicataCampaniaSardegna e Puglia, oggi vi presenteremo un approfondimento che certamente catturerà il vostro interesse.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Inail: una guida alla modulistica

La sicurezza all'interno del proprio settore lavorativo è fondamentale; è un diritti di tutti i lavoratori che va protetto e assicurato a chiunque. Ecco perché in Italia è stato istituito un ente pubblico apposito, non economico regolato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. Tale istituto è l'Inail (Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro e le Malattie Professionali).

Leggi tutto...

Leggi anche...

Regione Calabria formazione e lavoro: alcuni consigli

In questa pagina suggeriamo alcuni dei link utili per chi cerca lavoro in Calabria. In un momento in cui il nostro paese attraversa una crisi di grandi proporzioni, siamo convinti che l'articolo sarà ben accetto da tutte le fasce d'età.

Leggi tutto...
Go to Top