Oggi il settore dell’istruzione è il contesto strategico sul quale investire e la formazione professionale del personale è il punto di partenza per rilanciare il sistema educativo italiano.

Con la legge 107/2015 si è intervenuti in tal senso, garantendo l’obbligatorietà della formazione del personale docente, il cosiddetto lifelong learning, l'apprendimento continuo lungo tutta la vita professionale.

ICOTEA, un e-learning Institute accreditato al MIUR, da più di 20 anni investe nella formazione, incentrando tutte le sue attività sull'esigenza presente e futura dei suoi corsisti.

Triplice Certificazione

Immagine che rimanda alla formazione scolastica

In previsione del Concorso Docenti 2018, ICOTEA, come soggetto accreditato per la formazione del personale scolastico, ha maggiorato l’offerta formativa dedicata al settore, triplicando i vantaggi.

Per il rilascio dei 24 Crediti, utili per l’accesso al concorso, ICOTEA dà a disposizione 4 Master e cinque Corsi singoli. Poi, la frequenza a uno dei quattro Master permette di ottenere la triplice certificazione, senza ulteriori costi:

  • l'attestato finale, rilasciato da ICOTEA, riconosce 3 punti per le graduatorie scolastiche;
  • la Certificazione emessa dall’Università telematica di eCampus, predispone e valida tutti gli esami previsti e dà i 24 CFU per le discipline antropo-psico-pedagogiche e le metodologie e le tecnologie didattiche per il Concorso docenti;
  • il CFP per liberi professionisti, per dipendenti pubblici e non, che sono iscritti presso Ordini, Albi o Collegi.

Settore salute: Novità per i professionisti

Fin da subito Icotea ha capito l’importanza della formazione per liberi professionisti e, ad oggi, vanta un gran numero di proposte formative dirette a questo settore. Alla fine dei percorsi di formazione continua, esso rilascia titoli validi in Italia e all’estero e che permettono di conseguire i CPF (Crediti Formativi Professionali) richiesti dalla legge.

ICOTEA, come Provider n. 4182 con Accreditamento standard, inoltre, riconosce ai professionisti nel settore Salute i necessari crediti formativi ECM per l’aggiornamento delle competenze professionali.

Ulteriori vantaggi

Le lezioni e gli esami si svolgono mediante una piattaforma e-learning, che è attiva sia 24 ore su 24 che 7 giorni su 7, consentendo così ai lavoratori e ai professionisti di organizzare ilo studio come meglio possono.

Gli iscritti hanno la possibilità di rateizzare tal percorso formativo, senza nessun costo aggiuntivo e con l'opzione della detrazione fiscale sino al 19%.

Ecco il video ICOTEA sui CFU, l'offerta Formativa e le novità

https://bit.ly/2Hw3mFE

Per conoscere meglio le proposte formative ICOTEA si può visitate il sito internet www.icotea.it.





Potrebbe interessarti

Pensione Inpdap: come effettuare il calcolo e come richiederla?

Dal momento di riforma del sistema previdenziale italiano, anche l'Inpdap si è adeguata alla grande differenziazione tra previdenza obbligatoria e previdenza complementare.

Leggi tutto...

Riforma pensioni 2012: novità del calcolo contributivo

La riforma pensioni varata dal Governo Monti prevede che dal 1° gennaio 2012, le anzianità contributive maturate dopo il 31 dicembre 2011 verranno calcolate per tutti i lavoratori con il sistema di calcolo contributivo.

Leggi tutto...

Esclusione per gli studi di settore

Gli studi di settore sono strumenti statistici realizzati in funzione dei diversi fattori economici riguardanti l’attività di alcune categorie di lavoratori autonomi. 

Leggi tutto...

Permesso parentale: tutte le informazioni di cui hai bisogno

Il permesso parentale è un diritto che viene dato ad entrambi i genitori per ogni bimbo. Si tratta in definitiva della possibilità di astenersi dal lavoro.

Leggi tutto...

Cos’è e come funziona il Pin INPS online

Pin per le pensioni on line

Il Pin INPS Online è un codice personale di identificazione con il quale il cittadino può accedere telematicamente ai servizi online dell’INPS. Per ottenere il codice PIN occorre seguire una procedura che trasforma il PIN ordinario e in PIN dispositivo. Cosa significa? Approfondisci la lettura per saperne di più.

Leggi tutto...

Offerta del giorno su Amazon

I più condivisi

Lavoro parasubordinato: conosci i tuoi diritti?

Il rapporto di lavoro subordinato è disciplinato dall’articolo 2094 del Codice Civile: “è prestatore di lavoro subordinato chi si obbliga mediante retribuzione a collaborare nell’impresa, prestando il proprio lavoro intellettuale o manuale alle dipendenze e sotto la direzione dell’imprenditore.”

Leggi tutto...

HR Tech, tecnologie per le risorse umane

Nel nostro Paese, il mercato delle soluzioni hardware e software che hanno a che fare con la funzione HR (human resources - risorse umane) ha un valore di circa 500 milioni di euro. Esso include i diversi strumenti a cui si ricorre per la selezione e per la ricerca dei talenti, come i servizi di recruiting online, i job board e gli applicant tracking system, ma anche le piattaforme digitali per la valutazione dei benefit e delle performance, le applicazioni di formazione e gestione del personale come i learning management system e gli human resources management e, infine, le piattaforme per il training.

Leggi tutto...

Jobs Act in sintesi: capiamo brevemente cos’è!

Si sente molto parlare di Jobs Act, ma ancora oggi difficilmente si conosce con precisioni quali sono stati e saranno i cambiamenti che tale disegno di legge apporterà in Italia. 

Leggi tutto...

Lavoro in Molise: scopri come trovarlo!

Scopriamo tante entusiasmanti offerte di lavoro in Molise

Trovare lavoro in Molise può risultare difficile, specie quando molti sono disposti ad attraversare l’Italia pur di ottenere un impiego. 

Leggi tutto...

Contratto a progetto: malattia e infortunio

Nei contratti a progetto, in caso di malattia o infortunio la temporanea sospensione del rapporto di lavoro non implica la proroga del contratto, il co.co.pro. comunque termina alla scadenza stabilita.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Enel Green Power: lavoro possibile?

Numerosi studi condotti dall' Istituti di Economia e Politica dell'energia e dell'Ambiente dell'Università Bocconi, è emerso che grazie all'avvento della filosofia della Green Economy, sono numerose le nuove aziende green che si stanno costituendo

Leggi tutto...

Leggi anche...

Buonuscita per il licenziamento: chi ne ha diritto?

Definita anche “trattamento di fine rapporto” (o TFR), la buonuscita per il licenziamento è una retribuzione alla quale ha diritto il lavoratore dipendente alla fine della prestazione lavorativa, a prescindere dalla sua ragione.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Mediatori Creditizi

Il compito dei mediatori creditizi è quello di mettere in contatto istituti di credito, come le banche e gli intermediari finanziari, con il cliente sia esso persona fisica o giuridica. Solitamente l’utente si rivolge ai mediatori creditizi al fine di ricevere un aiuto per ottenere un finanziamento, un prestito o un mutuo.

Leggi tutto...
Go to Top