La gestione delle Risorse Umane è molto importante nell’ambito dell’organizzazione aziendale. L’HR Manager è spesso affiancato da un HR Assistant, una figura professionale indispensabile nella ricerca, selezione, accoglienza, inserimento dei neo-assunti, formazione del personale o calcolo del pagamento dello stipendio o mensilità in busta paga con annesse tredicesima e quattordicesima. Ciò richiede competenze specifiche e anche il supporto di sistemi informatici e software gestionali come il Factorial, utili per l’organizzazione del lavoro.

Ruolo e competenze di un HR Assistant: come lavorare in questo settore

L’ufficio delle risorse umane in ambito di impresa si compone di un coordinatore affiancato da assistenti che lo aiutano nella corretta gestione del personale, sebbene le mansioni e le specializzazioni variano in base alle dimensioni dell’azienda per cui si lavora e alla suddivisione dei comparti dell'impresa e la divisione del lavoro e del pagamento stipendi o mensilità, in busta paga con annesse tredicesima e quattordicesima. In sintesi, lavorare come HR Assistant prevede le seguenti attività:

  • confronto con a figura professionale dell'HR assistant Manager per valutare le esigenze organizzative;
  • Pubblicazione di annunci di impiego;
  • Organizzazione dei colloqui tra i vari curriculum e candidati;
  • Gestione della fase di selezione e colloquio e delle varie opportunità lavorative;
  • Gestione del data base e l’archivio dei curriculum candidati;
  • Supporto amministrativo nella decisione di contratti, che siano a tempo determinato o tempo indeterminato, part time o full time, e pagamenti degli stipendi o mensilità in busta paga con annesse tredicesima e quattordicesima;
  • Elaborazione di piani di formazione e stage per dipendenti e candidati;
  • Documentazione e contratti, che siano a tempo determinato o tempo indeterminato,part time o full time, per le pratiche di assunzione e/o trasformazione delle forme contrattuali, in base alle entrate dell'azienda;
  • Analisi e individuazione delle criticità relative al personale da sottoporre all’attenzione dell’HR assistant Manager;
  • Follow up dei dipendenti;
  • Elaborazione di ricerche e dati per la stesura di reports e statistiche.

La tecnologia permette nuove forme di selezione del personale con l’ausilio di video CV, video-colloqui, interviste e mini siti, per cui occorre anche la capacità gestionale del lavoro a distanza e della selezione dei dipendenti a distanza.

Il percorso di studi richiesto per lavorare nel settore HR Assistant, prima della presentazione del proprio curriculum, prevede il conseguimento di una laurea in materie umanistiche, la conoscenza di una lingua straniera e la padronanza dei sistemi informatici, mentre dal punto di vista “caratteriale” è auspicabile che l’HR Assistant abbia delle doti di riservatezza per la gestione dei dati privati del personale, precisione e puntualità.

immagine per HR Assistant

La formazione universitaria in settore umanistico è preferibile sia di indirizzo socio-psicologico con specializzazione post laurea specifica con un master o un corso per le risorse umane e corsi di aggiornamento e specializzazione in materie giuridiche ed economiche.

Chi desidera intraprendere questa carriera e ottenere un contratto, che sia a tempo determinato o tempo indeterminato,part time o full time, in un impresa deve sviluppare anche delle adeguate soft-skill (capacità organizzative, problem-solving, abilità di negoziazione, comunicatività e relazionali) e delle ottime motivazioni. Il professionista nell’ambito delle Risorse Umane deve anche conoscere il funzionamento di un’organizzazione aziendale, gli obiettivi strategici e le opportunità di crescita dell'azienda per cui lavora e le necessarie conoscenze informatiche per l’utilizzo dei software e degli strumenti tecnici amministrativi digitali.

Lavorare con i software per la gestione del personale e delle entrate: le opportunità della tecnologia a supporto di questa figura professionale nello smartworking

Un software per la gestione del personale è un prodotto progettato per semplificare e agevolare le attività di un ufficio di Risorse Umane, anche in smartworking, volte alla gestione dei dipendenti e delle entrate. Per tutte queste attività di routine tipiche del settore, l’ausilio di un supporto informatico è spesso indispensabile per alleggerire e automatizzare alcuni passaggi. Lavorare con un software gestionale delle risorse umane è utile per risparmiare tempo, ma soprattutto ridurre gli errori, migliorare i controlli e gestire meglio i turni di impiego, con il coinvolgimento diretto del personale adeguatamente formato nella compilazione dei campi di competenza.

I vantaggi di un’amministrazione del personale con tecnologie “smart” contribuiscono a ridurre le inefficienze e il consumo di carta. Un software ben progettato facilita anche l’archiviazione dei dati del personale e al contempo al recupero dei documenti e dei dati del personale. I sistemi migliori sono quelli che permettono l’impiego delle aree condivise, tipo “cloud”, o l’utilizzo di piattaforme digitale dove la documentazione prodotta e in formato elettronico e vi si può accedere da remoto tramite dispositivi diversi dal PC e senza necessità di installare programmi, fondamentali quindi per lavorare in smartworking.

L'articolo è stato scritto dalla Redazione di ElaMedia Group

Potrebbe interessarti

Disoccupazione e requisiti ridotti: di cosa si parla esattamente?

Disoccupazione e requisiti ridotti

Si definisce disoccupazione, la condizione in cui si trovi un soggetto in età di lavoro che non sia una forza attiva nel mondo del lavoro.

Concorso per Docenti: come partecipare e quali sono i requisiti

Stretta di mano dopo un concorso docenti 2018

Secondo quanto stabilito nel D. Lgs. n. 59/2017, gli aspiranti docenti di scuola secondaria devono sostenere un concorso che verrà bandito per il 2018. Per accedere, si richiedono 24 CFU ( i Crediti Formativi Universitari) nelle materie antropo-psico-pedagogiche e in metodologia e tecnologia didattica.

Corsi sul trading online: come faccio a scegliere il migliore?

Corsi di trading online

Fare degli investimenti online senza possedere alcuna conoscenza è pressoché rischioso se non impossibile. Il trading online, infatti, è un settore molto tecnico e necessita di una specifica formazione per essere vissuto in modo appropriato. Non ci sorprendiamo, quindi, se sul web sono nati molti corsi di trading online dedicati alla formazione.

I più condivisi

Lettera di accompagnamento al curriculum: sai come scriverla?

lettera di accompagnamento

La lettera di accompagnamento del curriculum è un documento che viene inviato in allegato, o addirittura precede, il CV. In un mercato del lavoro che si fa sempre più competitivo e nel quale i titoli di studio iniziano ad essere inflazionati, attirare l’interesse del perito selettore con una nota personale può significare la differenza tra un colloquio positivo ed uno negativo.

HR Tech, tecnologie per le risorse umane

Nel nostro Paese, il mercato delle soluzioni hardware e software che hanno a che fare con la funzione HR (human resources - risorse umane) ha un valore di circa 500 milioni di euro. Esso include i diversi strumenti a cui si ricorre per la selezione e per la ricerca dei talenti, come i servizi di recruiting online, i job board e gli applicant tracking system, ma anche le piattaforme digitali per la valutazione dei benefit e delle performance, le applicazioni di formazione e gestione del personale come i learning management system e gli human resources management e, infine, le piattaforme per il training.

Trova lavoro in Veneto: come orientarsi tra i portali che affollano il web?

Trova lavoro in Veneto

La Regione Veneto si preoccupa molto della situazione lavorativa dei suoi cittadini. Per questo motivo ha creato numerosi portali dedicati all'argomento che aiutino nel processo di orientamento e ricerca dell'occupazione. Molti di questi hanno strumenti adatti a sfogliare numerose offerte di lavoro in Veneto. 

Leggi anche...

Scopri la carta ILA e come ottenerla!

La carta ILA (Individual Learning Account) è una carta di credito formativa prepagata nata per finanziare la formazione professionale. La carta è un buono utile a finanziare un iter formativo mirato e adatto alle esigenze e alle aspirazioni professionali di chi la richiede.

Leggi anche...

Vacanza lavoro: scopri con noi come e quando è possibile

Vacanza lavoro

Per lavoro, bisogna spesso spostarsi in una località diversa dalla sede della propria azienda; molte altre volte si cerca invece volutamente una vera e propria formula alternativa come quella della vacanza lavoro, diffusissima soprattutto tra i ragazzi che intendono andare all'estero per imparare una lingua

Ti diamo il benvenuto. Chiediamo il tuo consenso per utilizzare i tuoi dati personali per annunci e contenuti personalizzati, valutazione degli annunci e del contenuto, osservazioni del pubblico e sviluppo di prodotti. Archiviare e/o accedere a informazioni su un dispositivo. I tuoi dati personali verranno elaborati da fornitori terzi e le informazioni raccolte dal tuo dispositivo (come cookie, identificatori univoci e altri dati del dispositivo) possono essere condivise con questi ultimi, da loro visualizzate e memorizzate, oppure essere usate nello specifico da questo sito o questa app. Alcuni fornitori potrebbero trattare i tuoi dati personali sulla base dell'interesse legittimo, al quale puoi opporti gestendo le tue opzioni qui sotto. Cerca nella parte inferiore di questa pagina o nelle nostre norme sulla privacy un link che ti permette di ritirare il consenso.