Inserirsi nel mondo del lavoro oggi non è facile. Per essere assunti il diploma di laurea sembra non bastare più, ma occorrono sempre più esperienze e competenze extra scolastiche che formino una figura professionale versatile e adattabile a diversi contesti lavorativi.

Infatti, i diversi ambiti o settori della società odierna richiedono non solo un'adeguata preparazione scolastica o accademica, ma anche flessibilità professionale che permetta l'ingresso nell'ambito lavorativo o la permanenza all'interno di esso.

La formazione professionale come veicolo d’accesso al lavoro

Il concetto di lifelong learning, formazione continua si è esteso fino a comprendere ampie categorie di professionisti, che necessitano di un apprendimento continuo per mostrarsi sempre preparati e aggiornati rispetto alle nuove richieste lavorative dettate sia dalla tecnologia, sia dai bisogni della società.

E diverse sono le iniziative portate avanti sia dal governo italiano che dalle varie istituzioni europee, in primis la Commissione, allo scopo di facilitare questa Lifelong Learning tra lavoratori e professionisti, giovani o adulti, che già sono all'interno del mercato del lavoro, ma che necessitano di una preparazione aggiornata per restarci, e quelli che purtroppo sono alla ricerca di una nuova occupazione.

A livello continentale, in passato, un ottimo esempio di tali iniziative è stato fornito dai programmi comunitari quali l'Erasmus, il Leonardo Da Vinci ed il Grundtvig, mentre attualmente tanto viene svolto attraverso il cosiddetto Erasmus+. A livello nazionale, invece, si sono creati enti che svolgono diverse funzioni in tale ambito, tra cui quello di individuare ed autorizzare istituti con adeguate competenze e mezzi per fornire questo apprendimento continuo agli interessati.

Il ruolo di ICOTEA

In questo contesto, ICOTEA si colloca come un importante punto di riferimento nella formazione professionale di enti pubblici, privati, aziende e liberi professionisti. Nato nel 1988, da quasi vent’anni opera come Istituto accreditato al MIUR e qualificato nel campo della Formazione, fornendo corsi specifici in diversi ambiti, Laurea o Master che offrono sbocchi occupazionali importanti sia per chi è già occupato, sia per chi è ancora in cerca di un impiego.

Gli accreditamenti ministeriali presso il MIUR, il Ministero della giustizia e il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali sono segno della qualità, professionalità e competenza di ICOTEA, che è un Istituto Ministeriale abilitato a realizzare attività formative ritenute idonee da parte delle Istituzioni Pubbliche.

Formazione riconosciuta

In risposta all’obbligo di formazione continua previsto per gli iscritti presso Ordini/Albi/Collegi professionali, ICOTEA offre numerosi percorsi formativi che permettono di curare, accrescere e aggiornare le proprie competenze e consentono di conseguire i crediti formativi professionali (CFP) richiesti dalle norme.

Tra le altre proposte, l’Istituto dedica al Settore Scuola diversi Master, Corsi di laurea, Corsi di alta formazione.

Tra questi possiamo trovare, in particolare, sia un interessante master per l'insegnamento dell'italiano agli stranieri e sia un altro per l'insegnamento con gli studenti rientranti nei cosiddetti BES (Bisogni Educativi Speciali) o un pratico corso di animatore digitale. Il tutto si abbina poi alla possibilità di ottenere anche certificazioni informatiche o di altro genere, che favoriscono l'aggiornamento di docenti o altre figure dell'ambito scolastico.

Didattica a distanza innovativa

In risposta alle necessità dei corsisti e al passo con le nuove tecnologie, ICOTEA ha scelto una didattica innovativa, optando per la modalità e-learning: lezioni ed esami di verifica si svolgono online. Assistiti da docenti altamente qualificati e competenti, i corsisti hanno a disposizione contenuti didattici multimediali e interattivi che facilitano le modalità di apprendimento.

Vantaggi all’iscrizione

In effetti, i vantaggi offerti dalla didattica cosidetta e-learning sono svariati, soprattutto per coloro che hanno diversi impegni familiari, lavorativi o di altra natura. Infatti, per quei soggetti che lavorano, ad esempio, vi è la possibilità di seguire le lezioni in orari di maggiore disponibilità e comodamente dalla propria abitazione, utilizzando il loro computer. Un ulteriore aspetto positivo è quello di poter rivedere, ogni volta che se ne abbia necessità, eventuali concetti o lezioni non perfettamente acquisiti o correttamente appresi, per poi verificarne immediatamente l'apprendimento.

Tra i vantaggi economici, al momento dell’iscrizione sarà possibile usufruire del Voucher Finanziato offerto dall’Unione Europea. Un ottimo servizio, una metodologia didattica aggiornata e una realtà dinamica e vivace fanno di ICOTEA la risposta più innovativa alle nuove esigenze del mondo del lavoro.



Potrebbe interessarti

Preavviso dimissioni: numero di giorni e casi particolari

Quando il rapporto di lavoro si interrompe per volontà del lavoratore questi deve rassegnare le proprie dimissioni, con il dovuto preavviso, compilando un'apposita lettera (per approfondire il discorso sulla lettera in questione c'è anche un buon testo su Amazon che ci sentiamo di raccomandarvi). Le dimissioni hanno effetto dal momento in cui il datore di lavoro ne viene a conoscenza (non è richiesta l’accettazione). 

Leggi tutto...

Calcolo ISEE: come richiederlo online?

il calcolo dell'isee è possibile richiederlo on line

L’acronimo ISEE significa "Indicatore di Situazione Economica Equivalente". Con il calcolo ISEE si definisce la condizione economica di un singolo o di un nucleo familiare. 

Leggi tutto...

Concorsi statali, pubblici e regionali: una guida davvero completa che non puoi perdere!

cercare concorsi pubblici

In quanti ambiscono un lavoro nel settore pubblico? Perché il tanto ambito posto fisso oggigiorno è così importante per la tranquillità lavorativa? I concorsi statali - pubblici rappresentano per molti un’occasione per accedere lavorativamente nella P.A e guadagnarsi così un contratto a tempo indeterminato.

Leggi tutto...

Accredito stipendio

Molto spesso, presi da mille impegni lavorativi e quotidiani, non si riesce a trovare il tempo per recarsi presso gli sportelli della Banca e delle Poste a riscuotere o a versare il proprio stipendio. Per evitare inconvenienti spiacevoli, è possibile farsi accreditare sul proprio conto corrente bancario o postale il proprio stipendio.

Leggi tutto...

Legge sulla Privacy nel Curriculum Vitae

informativa sulla privacy da inserire nel curriculum

Quando sono in cerca di personale, sempre più aziende liquidano la questione della privacy delle informazioni del curriculum del candidato con la richiesta generica di autorizzare il trattamento dei dati.

Leggi tutto...

Offerta del giorno su Amazon

I più condivisi

Colloquio motivazionale: ecco come regolarsi!

Dopo aver inviato centinaia di curriculum (per i più fortunati solo decine), è possibile che qualche azienda decida di contattarci per un colloquio motivazionale. E’ importante seguire delle piccole linee guida che possono sembrare banali per qualcuno, ma che per i tipi più ansiosi è meglio tenere a mente.

Leggi tutto...

Lavoro con la musica e la danza: guadagna per mezzo della tua passione!

il sogno di lavorare con la musica

Non tutti siamo nati per essere degli impiegati o per fare gli operai. C'è chi ha un'indole di artista e desidera lavorare nel settore musica- danza. Oggi il mercato del lavoro è complesso a prescindere dal settore, ma chi è spinto da una grande passione “sopporta” più facilmente la gavetta e il periodo di formazione.

Leggi tutto...

Stipendi tesoro: come vengono emessi e riscossi

Lo stipendio rappresenta dunque l'ammontare di denaro che deve essere pagata al lavoratore dal datore di lavoro per l'attività lavorativa svolta presso la propria struttura. Spetta di diritto al lavoratore; è infatti un dovere e un obbligo imprescindibile del datore di lavoro.

Leggi tutto...

Lavorare in asilo, tutte le opportunità: dalle maestre alle tagesmutter

Nutrire una sana propensione per la cura dei bambini, passione e predisposizione per l’educazione infantile non è sufficiente per convincere un genitore ad affidare la propria prole a mani estranee.

Leggi tutto...

CCNL Artigianato: un approfondimento che non ti puoi perdere

Il Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro (CCNL) è riservato a tutti i tipi di lavoratori delle aziende appartenenti ai settori legati al commercio e al terziario.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Regione Calabria formazione e lavoro: alcuni consigli

In questa pagina suggeriamo alcuni dei link utili per chi cerca lavoro in Calabria. In un momento in cui il nostro paese attraversa una crisi di grandi proporzioni, siamo convinti che l'articolo sarà ben accetto da tutte le fasce d'età.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Concorso Docenti 2018: come acquisire i 24 CFU

Secondo quanto stabilito nel D. Lgs. n. 59 del 2017, gli aspiranti insegnanti di scuola secondaria dovranno sostenere un nuovo concorso che sarà bandito per l’anno 2018. Per accedervi, si richiede il possesso di 24 CFU (Crediti Formativi Universitari) nelle discipline antropo-psico-pedagogiche e nelle metodologie e tecnologie didattiche.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Autocertificazione della laurea: quando è possibile?

Soprattutto nell’ambito dei colloqui di lavoro, capita di dover fornire una serie di dati personali legati, spesso e volentieri, alla nostra esperienza professionale e ai titoli di studio da noi conseguiti.

Leggi tutto...
Go to Top