Inserirsi nel mondo del lavoro oggi non è facile. Per essere assunti il diploma di laurea sembra non bastare più, ma occorrono sempre più esperienze e competenze extra scolastiche che formino una figura professionale versatile e adattabile a diversi contesti lavorativi.

Infatti, i diversi ambiti o settori della società odierna richiedono non solo un'adeguata preparazione scolastica o accademica, ma anche flessibilità professionale che permetta l'ingresso nell'ambito lavorativo o la permanenza all'interno di esso.

La formazione professionale come veicolo d’accesso al lavoro

Il concetto di lifelong learning, formazione continua si è esteso fino a comprendere ampie categorie di professionisti, che necessitano di un apprendimento continuo per mostrarsi sempre preparati e aggiornati rispetto alle nuove richieste lavorative dettate sia dalla tecnologia, sia dai bisogni della società.

E diverse sono le iniziative portate avanti sia dal governo italiano che dalle varie istituzioni europee, in primis la Commissione, allo scopo di facilitare questa Lifelong Learning tra lavoratori e professionisti, giovani o adulti, che già sono all'interno del mercato del lavoro, ma che necessitano di una preparazione aggiornata per restarci, e quelli che purtroppo sono alla ricerca di una nuova occupazione.

A livello continentale, in passato, un ottimo esempio di tali iniziative è stato fornito dai programmi comunitari quali l'Erasmus, il Leonardo Da Vinci ed il Grundtvig, mentre attualmente tanto viene svolto attraverso il cosiddetto Erasmus+. A livello nazionale, invece, si sono creati enti che svolgono diverse funzioni in tale ambito, tra cui quello di individuare ed autorizzare istituti con adeguate competenze e mezzi per fornire questo apprendimento continuo agli interessati.

Il ruolo di ICOTEA

In questo contesto, ICOTEA si colloca come un importante punto di riferimento nella formazione professionale di enti pubblici, privati, aziende e liberi professionisti. Nato nel 1988, da quasi vent’anni opera come Istituto accreditato al MIUR e qualificato nel campo della Formazione, fornendo corsi specifici in diversi ambiti, Laurea o Master che offrono sbocchi occupazionali importanti sia per chi è già occupato, sia per chi è ancora in cerca di un impiego.

Gli accreditamenti ministeriali presso il MIUR, il Ministero della giustizia e il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali sono segno della qualità, professionalità e competenza di ICOTEA, che è un Istituto Ministeriale abilitato a realizzare attività formative ritenute idonee da parte delle Istituzioni Pubbliche.

Formazione riconosciuta

In risposta all’obbligo di formazione continua previsto per gli iscritti presso Ordini/Albi/Collegi professionali, ICOTEA offre numerosi percorsi formativi che permettono di curare, accrescere e aggiornare le proprie competenze e consentono di conseguire i crediti formativi professionali (CFP) richiesti dalle norme.

Tra le altre proposte, l’Istituto dedica al Settore Scuola diversi Master, Corsi di laurea, Corsi di alta formazione.

Tra questi possiamo trovare, in particolare, sia un interessante master per l'insegnamento dell'italiano agli stranieri e sia un altro per l'insegnamento con gli studenti rientranti nei cosiddetti BES (Bisogni Educativi Speciali) o un pratico corso di animatore digitale. Il tutto si abbina poi alla possibilità di ottenere anche certificazioni informatiche o di altro genere, che favoriscono l'aggiornamento di docenti o altre figure dell'ambito scolastico.

Didattica a distanza innovativa

In risposta alle necessità dei corsisti e al passo con le nuove tecnologie, ICOTEA ha scelto una didattica innovativa, optando per la modalità e-learning: lezioni ed esami di verifica si svolgono online. Assistiti da docenti altamente qualificati e competenti, i corsisti hanno a disposizione contenuti didattici multimediali e interattivi che facilitano le modalità di apprendimento.

Vantaggi all’iscrizione

In effetti, i vantaggi offerti dalla didattica cosidetta e-learning sono svariati, soprattutto per coloro che hanno diversi impegni familiari, lavorativi o di altra natura. Infatti, per quei soggetti che lavorano, ad esempio, vi è la possibilità di seguire le lezioni in orari di maggiore disponibilità e comodamente dalla propria abitazione, utilizzando il loro computer. Un ulteriore aspetto positivo è quello di poter rivedere, ogni volta che se ne abbia necessità, eventuali concetti o lezioni non perfettamente acquisiti o correttamente appresi, per poi verificarne immediatamente l'apprendimento.

Tra i vantaggi economici, al momento dell’iscrizione sarà possibile usufruire del Voucher Finanziato offerto dall’Unione Europea. Un ottimo servizio, una metodologia didattica aggiornata e una realtà dinamica e vivace fanno di ICOTEA la risposta più innovativa alle nuove esigenze del mondo del lavoro.





Potrebbe interessarti

Il video curriculum: sfrutta questo strumento!

video curriculum

Negli ultimi due anni, il video curriculum ha modificato profondamente l’incontro tra domanda e offerta di lavoro, negli USA. Anche in Italia, le grandi aziende affermano che la fase di recruiting sarà influenzata dalle nuove video-candidature.

Contributi da riscatto: tutte le informazioni!

Il sistema previdenziale italiano prevede che ai fini pensionistici sia possibile coprire, mediante i contributi da riscatto, a proprie spese, dei periodi di studio, lavoro, inattività non soggetti a obbligo assicurativo.

Contratto nullo o annullabile

contratto nullo

Un contratto è invalido quando presenta anomalie, alterazioni, vizi di rilevante gravità, al punto che le parti non sono costrette a rispettare il regolamento che esse hanno dato a quel contratto ai propri rapporti reciproci.

Il distacco del lavoratore: conoscere le norme

il distacco del lavoratore

Il distacco del lavoratore è, in modo molto semplice, “il prestito” di un lavoratore da un’azienda ad un altro datore di lavoro. Le parti sono cosi denominate:

Ultimissime novità sulle pensioni di anzianità e sulla quota 96

le nuove normative sulle pensioni di anzianità

Ultimissime novità sulla pensione di anzianità: negli scorsi anni rispetto a quella di vecchiaia, veniva percepita indipendentemente dall'età pensionabile. Si ottiene prima del raggiungimento dell'età pensionabile, o del limite massimo di anzianità di servizio, e in presenza di determinati requisiti assicurativi e anagrafici.

Avviso sul Copyright

I contenuti di questo sito web sono protetti da Copyright. Ti invitiamo gentilmente a non duplicarli e a scriverci a info [@] elamedia.it se hai intenzione di usufruire dei servizi erogati dalla nostra Redazione.

Protected by Copyscape

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina

Offerta del giorno su Amazon

I più condivisi

Giorni ex festività: quali sono? Come fruirne?

Ai sensi delle previsioni contrattuali vigenti (artt. 50 e 16, rispettivamente, dei CCNL 8/12/2007 per i quadri direttivi e le aree professionali e 10/01/2008 per i dirigenti) ai lavoratori spetta annualmente un numero di permessi giornalieri retribuiti corrispondente alle giornate che (indicate come festività dagli art. 1 e 2 della Legge 27 maggio 1949, n. 260) non siano più riconosciute come tali, per conseguenti disposizioni di legge. Ecco alcune informazioni da sapere sui permessi ex festività.

Come presentarsi ai colloqui di lavoro? Non solo consigli sull'abbigliamento!

Che avvenga per email o per telefono, la prima comunicazione con l'azienda costituisce il primissimo momento della valutazione del candidato. È opportuno, durante queste comunicazioni, essere esaustivi e non dimenticare tutti i dati relativi a contatti e dati anagrafici.

Concorso interno: vediamo di cosa si parla

La ricerca di un lavoro è spesso lunga e difficile. È necessario infatti munirsi di tanta pazienza e di buona volontà in primis per mettersi a cercare l'offerta di lavoro più adatta alle proprie competenze e agli studi precedentemente acquisiti.

Telelavoro da casa: tipologie, classificazioni e vantaggi

telelavoro da casa

Il telelavoro da casa è oggi sempre più diffuso grazie ai nuovi mezzi telematici ed informatici, che consentono di lavorare dalla propria abitazione o da qualsiasi altro posto superando i limiti fisici e logistici dell'azienda.

Contratto commercio terziario: tutte le informazioni!

Il CCNL commercio o terziario è legato alle categorie dei lavoratori aziendali di questo tipo e comprende tutti quei lavori che si occupano di beni industriali, alimentari, fiori, piante e affini, nonché ti tutto quello che concerne il commercio italiano e straniero e i servizi alle Imprese/Organizzazione, i Servizi di rete e i Servizi alle persone.

L'Ammortizzatore sociale: tutto sulla riforma che cambia l'Italia

Immagine esemplificativa di ammortizzatore sociale

Secondo quanto previsto dall'attuale Governo, i nuovi ammortizzatori sociali entreranno a regime non più nel 2015, ma molto più probabilmente la transizione sarà effettuata a partire dal 2017. Attualmente, il sistema di ammortizzatori sociali, all'analisi del Governo per la riforma, mostra una serie di disomogeneità fra i vari settori del lavoro, per quanto riguarda la tutela e le tipologie contrattuali.

Leggi tutto...

Abilitazione all'Insegnamento alla scuola secondaria: dalla SSIS al TFA

Come scegliere un master di abilitazione insegnamento scuola secondaria

E' ormai un dato certo il passaggio del testimone dell'abilitazione all'insegnamento da SISS al TFA: si parla dei tirocini formativi attivi, ovvero il corso che va ad abilitare l'insegnamento nelle scuole di 1 e 2 grado. Il tirocinio annulla definitivamente le Scuole di Specializzazione dell'Insegnamento Secondario, non più funzionanti dall'anno di corso 2008/2009.

Leggi tutto...
Go to Top