Il sogno di parecchie persone e’ quello di riuscire a guadagnare molto denaro in poco tempo o col minimo sforzo. Grazie poi alla tecnologia di internet, adesso e’ possibile effettuare investimenti in diversi mercati finanziari e relativi prodotti. Si parla quindi del cosiddetto trading online, appunto il fare investimenti attraverso il proprio computer o smartphone (utilizzando specifiche piattaforme online) su molteplici prodotti finanziari, dalle materie prime ai titoli di Stato, passando per le azioni e le valute straniere (cosiddetto Forex).

Se la maggior parte delle piattaforme o dei broker (quella figura che fa da intermediario e consente ad una persona di fare investimenti sui vari mercati appunto online, pagando una piccola commissione) sono affidabili, tuttavia purtroppo possono esserci soggetti poco seri e soprattutto non regolamentati dalle autorita’ del settore. Oggi parleremo di una piattaforma che invece si distingue per la sua affidabilità, ovvero Immediate Edge. Cerchiamo di capire cos’è Immediate Edge e perchè la consideriamo una piattaforma sicura.

Immediate Edge e le criptovalute

Immediate Edge è un sistema automatizzato che permette di fare del trading sulle cosiddette opzioni binarie, Forex e soprattutto criptovalute, promettendo guadagni di assoluto rilievo, basandosi su processi di investimento automatizzati e molto veloci per diversi trader (i singoli investitori), rendendo molto semplice sia l’impiego dei propri capitali da parte di questi ultimi e sia il cogliere le opportunità migliori sul mercato.

Prima di continuare a spiegare questo genere di sistema, chiariamo che il mercato Forex è quello delle valute straniere, mentre le opzioni binarie sono, in pratica, investimenti sul rialzo o ribasso di determinati prodotti in un certo intervallo di tempo. Infine, la criptovaluta e’ denaro virtuale, che si genera e si scambia attraverso sistemi telematici e consente, in alcuni casi, di fare acquisti reali di beni e servizi. La più famosa tra le criptovalute è il Bitcoin.

Un sistema funzionale

immagine per Immediate Edge

Negli ultimi tempi Immediate Edge si è distinto sempre di più per le possibilità di guadagno che fornisce. Sul suo sito ufficiale, si parla di un sistema che consente di guadagnare con le criptovalute e nonostant sia chiaro che non esiste un sistema perfetto che fa sempre guadagnare gli investitori, in questo caso il livello di rischio è molto discreto e non si corre il rischio di perdere una la maggior parte del denaro investito.

In sostanza, il sistema si basa su una serie di algoritmi, funzionanti tutto il giorno, che calcolano il momento migliore per acquistare o vendere diversi prodotti finanziari, come ad esempio beni, futures o valute, al fine di ottenere profitti. Sul sito, si possono trovare molteplici informazione su tale software, sulla sua modalità di funzionamento, su come e’ disciplinato e soprattutto su chi regola questo genere di algoritmi.

Tali informazioni sono essenziali per i traders (e quindi gli investitori) per conoscere meglio il sistema e, nel caso, segnalare alle autorità per la regolamentazione quali sono gli aspetti o gli elementi che non sono chiari o non vanno. 

Tutto questo porta a confermare l'affidabilità di fare investimenti attraverso tale sistema e che, pertanto, non vi siano grandi rischi di vedere svanito il denaro investito e senza alcuna modalità o mezzo per riottenerlo indietro. Questo, poi, ci porta ad un’ulteriore conclusione: per coloro che volessero fare investimenti col trading online, e’ sempre consigliabile utilizzare broker e piattaforme sicure, affidabili, regolamentate e soprattutto note, come appunto Immediate Edge.

Ricordando inoltre che questo genere di attività finanziaria, essendo di natura speculativa, permette di fare profitti, ma anche di subire perdite nel denaro investito. Bisogna sempre diffidare di quei soggetti (soprattutto nel settore del trading online) che promettono facili e cospicui guadagni ed in breve tempo.   

Potrebbe interessarti

Condono fiscale 2019: tutto quello che devi sapere

come funziona il condono fiscale per il 2019

Per tutti coloro che si trovano impegnati in un contenzioso di tipo tributario oppure fiscale con lo Stato, negli ultimi mesi si è prospettata la possibilità di chiuderlo in modo definitivo e senza grossi esborsi di natura economica.

Turni di lavoro e di riposo settimanale: parte integrante di un piano d'Impresa

turni di lavoro

In base all’art. 1, comma 2, lett. b), D.Lgs. n. 66/2003 si intende per “periodo di riposo” qualsiasi periodo che non rientra nell’orario di lavoro (pause, riposi giornalieri, riposi settimanali, ferie). Il riposo giornaliero, in base a tale decreto legislativo, consiste nel diritto del lavoratore a 11 ore di riposo consecutivo ogni 24 ore, ad eccezione:

Permesso parentale: tutte le informazioni di cui hai bisogno

Permesso parentale

Il permesso parentale è un diritto che viene dato ad entrambi i genitori per ogni bimbo. Si tratta in definitiva della possibilità di astenersi dal lavoro.

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina

Avviso sul Copyright

I contenuti di questo sito web sono protetti da Copyright. Ti invitiamo gentilmente a non duplicarli e a scriverci a info [@] elamedia.it se hai intenzione di usufruire dei servizi erogati dalla nostra Redazione.

Protected by Copyscape

I più condivisi

Contratto a progetto e maternità

Il rapporto di lavoro sancito da un contratto a progetto è sospeso nel caso di malattia o infortunio del lavoratore o durante la gravidanza attraverso l’aspettativa per maternità. 

Tour Leader: ecco il lavoro dell'hostess di terra

La Tour Leader è un'hostess di terra che prende un gruppo in partenza per un viaggio dal proprio paese d’origine, lo accompagna, assiste e segue in un viaggio all’estero e lo riaccompagna nel paese d’origine senza mai lasciarlo.

Diritti del lavoratore: un approfondimento da non perdere

Immagine esemplificativa per l'articolo Diritti del lavoratore: un approfondimento da non perdere

L'articolo 37 della Costituzione tutela e protegge l'impiego delle donne e dei minori (che abbiano compiuto 15 anni) ericonosce paritàdi lavoro e di retribuzione per uomini e donne. All'articolo 38 sono stabilite le norme per la previdenza e assistenza e per le assicurazioni obbligatorie, mentre all'articolo 39 è affermato il diritto della libertà dell’organizzazione e dell’attività sindacale. In ultimo l'articolo 40 definisce il principio del diritto di sciopero dei lavoratori.

Leggi anche...

Sanzioni disciplinari sul luogo lavoro: quando si rischia

sanzione disciplinare

provvedimenti disciplinari del lavoro rappresentano gli atti che il datore di lavoro può compiere e i procedimenti da impugnare qualora il lavoratore adotti dei comportamenti scorretti. In questo modo il datore tutela i suoi diritti e sanziona il lavoratore affinchè egli rispetti gli obblighi e gli impegni presi. Accanto a questi, verrà poi approfondito il tema dei licenziamenti illegittimi che sono al centro dell’agenda politica del Presidente del Consiglio Renzi.

Leggi anche...

AppLavoro: la Startup che rivoluziona il mondo del lavoro

trovare lavoro tramite AppLavoro

La tecnologia e Internet sono strumenti di cui non si può fare a meno, al giorno d'oggi, per trovare un lavoro soddisfacente e in linea con le proprie aspettative. Un valido esempio in merito proviene da AppLavoro, che permette a tutti gli iscritti di mettere in risalto la propria professionalità e le proprie competenze per riuscire a individuare una mansione appropriata.

Leggi anche...

Finanziamenti europei a fondo perduto: come orientarsi nel mare di proposte

finanziamenti europei a fondo perduto

La prima cosa da chiarire parlando di finanziamenti europei è che l’Europa eroga fondi in base alle esigenze territoriali inoltrate dai singoli stati membri divisi nelle loro amministrazioni regionali, provinciali, comunali. La gestione dei fondi è sia diretta (bandi di gara pubblicati sulla GUCE – Gazzetta Ufficiale Commissione europea) o indiretta (attraverso enti degli Stati Membri). I finanziamenti a fondo perduto non sono quasi mai erogati nella loro totalità.