Perchè inventarsi un lavoro creativo? Purtroppo il settore del lavoro è oggi in crisi; non si trova il lavoro che si desidera o quello che ci ha spinto a conseguire una laurea. Ecco perché attualmente risulta spesso necessario pensare a un lavoro nuovo e originale o affidarsi a lavori creativi e d'ingegno.

Inventare un lavoro creativo

Fra gli ambiti più appropriati scopriamo il settore artistico e delle comunicazioni. Questi favoriscono la nascita dei lavori creativi che vanno fuori dagli schemi. Lavori creativi d'esempio sono il designer o il pubblicitario, ma anche l'attore e lo scrittore; ovvero quei ruoli professionali in cui si richiede la massima creatività ed una buona capacità di reinventarsi.

Comunicazione e creatività

Inventarsi un lavoro creativo

La creatività comunque non va sottovalutata anche nelle professioni legate all'editing, oppure al montaggio di film o cartoni animati, ma anche per chi intende intraprendere una carriera nel settore turistico,specialmente se legata all'animazione.

I lavori per creare opere artigiane da e per la casa. Un percorso redditizio

Poi ci sono i lavori creativi detti per antonomasia, connessi al fai da te, a materie come il decoupage e la creazione di oggettistica per la casa o bigiotteria. In tali casi sarà possibile creare le proprie cose e venderle on line o in un negozio.

Il percorso accademico per diventare un creativo delle immagini. Non esiste un manuale unico

È bene iniziare a costruire una carriera proprio dalle basi, optando per il liceo artistico o per istituti professionali con l'indirizzo in pubblicità. Serve, difatti, sottolineare che non esiste un'univoco percorso da seguire: la cosa importante è mettersi davanti al computer avendo le giuste competenze.

Inoltre, si possono seguire dei corsi professionali organizzati dagli enti di formazione oppure anche scegliere una facoltà come quella di Scienze della Comunicazione con indirizzo Grafica Pubblicitaria. Un’altro percorso è l’Accademia delle Belle Arti e una laurea in Disegno Industriale ma anche la scuola di alta formazione dello IED.
In ogni caso risulta fondamentale seguire dei corsi che aiutano ad apprendere l’uso specialistico dei programmi di grafica. Un esempio è Photoshop ma anche l'utilizzo di Adobe, ad esempio.

Lavori per mettere in pratica l'attività sportiva

Scopriamo poi una professione interessante per la stagione estiva, ovvero il bagnino. Si tratta di una figura professionale molto cercata nel nostro Paese, specialmente perché è un'attività obbligatoria per legge presso le località balneari.

Il ruolo del Bagnino sulle spiagge

Questa particolare professione ha bisogno di tanto impegno, senso del dovere e molta responsabilità ma anche il massimo dell'attenzione per ogni particolare ed infine, estrema professionalità. Di solito i bagnini sono giovanissimi ma, la figura, comunque necessita di una lunga preparazione.

Per esercitare in spiagge e piscine, si deve disporre del brevetto conseguito dopo il percorso formativo e l'esame finale. È quindi necessario avvertire il Direttore responsabile nella Sezione Territoriale dell'S.N.S. Operativa, nell'area più vicina al prorio domicilio.

Caratteristiche del bagnino

Il lavoro creativo dell'esperto in salvataggio, prevede dunque una preparazione professionale; per iscriversi ai corsi bisogna inoltre: avere determinate caratteristiche psicofisiche; saper nuotare bene; avere un'età compresa tra i sedici e i cinquantacinque anni; possedere il permesso di soggiorno se cittadino extra-comunitario. L'esame previsto a fine corso, consiste invece in una parte teorica e una pratica, comprendente tecniche di salvataggio e primo soccorso.

Per ulteriori informazioni riguardo alla professione anche dal punto di vista legale, e sulle modalità d'iscrizione, luogo, inizio e orari dei corsi, è possibile visitare il sito della Società Nazionale di Salvamento.

Potrebbe interessarti

Testo della Legge Biagi: spiegazione della piaga dei contratti a progetto

testo di legge biagi

Il testo della Legge Biagi, nota anche come Legge 30 fa riferimento ad uno dei giuslavoristi che hanno contribuito alla sua stesura, è stata promulgata nel febbraio del 2003, e si occupa di Delega al Governo in materia di occupazione e mercato del lavoro.

Turni di lavoro e di riposo settimanale: ecco il piano d'Impresa

turni di lavoro

Il riposo giornaliero, in base a tale decreto legislativo, consiste nel diritto del lavoratore a 11 ore di riposo consecutivo ogni 24 ore, ad eccezione:

Quota 100 per la Pensione: tutto sul progetto rilanciato dal M5s

Imagine esemplificativa che rimanda alla quota 100

Con il termine Quota 100 si intende la proposta diretta ad anticipare l'età pensionabile dei lavoratori che sono regolarmente iscritti ai fondi di previdenza che gestisce l'assicurazione generale obbligatoria, ovvero l’AGO; alle gestioni speciali dei lavoratori autonomi, alla gestione separata per i fondi sostitutivi e per quelli esclusivi dell'assicurazione generale obbligatoria. 

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina

Avviso sul Copyright

I contenuti di questo sito web sono protetti da Copyright. Ti invitiamo gentilmente a non duplicarli e a scriverci a info [@] elamedia.it se hai intenzione di usufruire dei servizi erogati dalla nostra Redazione.

Protected by Copyscape

I più condivisi

Quanti disoccupati ci sono in Italia? Statistiche dal mondo del lavoro

 

In Italia la ricerca di un lavoro, che soddisfi le esigenze del singolo e che sia conforme alle sue competenze, è davvero difficile. Mantenere inoltre lo stesso posto di lavoro risulta davvero complicato. Per non parlare poi dei tanti lavoratori che offrono le loro prestazioni senza contratto e in nero.

Incubatore d'impresa: supporto per nuovi imprenditori

Immagine di incubatore di impresa

L’incubatore d’impresa comprende lo spazio fisico nel quale sono offerti diversi beni o servizi a delle neo imprese locali.

Colloquio di gruppo: ti sveliamo noi come affrontarlo?

Immagine per Colloquio di gruppo

Lo scopo del colloquio di gruppo non è la risoluzione del caso studio, ma verrà invece sondata dagli esaminatori la capacità di lavorare in team, la capacità di negoziazione per raggiungere l’obbiettivo e molto altro che vi sveleremo in questo articolo. 

Leggi anche...

Nullità e annullabilità di un contratto di lavoro: sai come muoverti?

Nullità e annullabilità

Un contratto è invalido quando presenta anomalie, alterazioni, vizi di rilevante gravità, al punto che le parti non sono costrette a rispettare il regolamento che esse hanno dato a quel contratto ai propri rapporti reciproci.

Leggi anche...

Lavoro sommerso: una piaga da combattere, o una necessità?

Immagine d'esempio usata nell'articolo Lavoro sommerso: una piaga da combattere, o una necessità?

Il lavoro nero non ha, nel nostro paese, definizione giuridica che si possa definire chiara al 100%. Le definizioni infatti sono state nel corso degli ultimi anni le seguenti (dovute alle leggi uscite dal nostro Parlamento):