Il compito del Servizio Ispezione del Lavoro della Direzione Territoriale del Lavoro di Roma (ex ispettorato del lavoro di Roma) è anche quello di verificare, intervenire su eventuali violazioni in campo lavorativo e svolgere attività di conciliazione e consulenza. I ruoli del Servizio Ispezione del Lavoro (ex ispettorato del lavoro) hanno lo scopo di favorire il rapporto e l'accordo tra lavoratore e datore di lavoro.

Il ruolo del servizio di ispezione a Roma

Ad esempio, ci si rivolge a questo ente quando bisogna consegnare documenti relativi a richieste di permessi o ricevere sostegno per dimostrare al datore di lavoro o alla società - azienda per cui si è dipendenti nel dimostrare la giustezza delle operazioni legate a visite mediche, richieste di idoneità, periodi di aspettativa, ecc. Il compito principale è dunque quello di assicurare la massima vigilanza per quanto concerne i rapporti fra dipendenti e somministratori di lavoro.

A seconda della classe merceologica e comunque alla categoria professionale a cui si appartiene, ci si può rivolgere allo specifico ispettorato, che viene comunque regolato a livello superiore da un team di funzionari, governati da un ingegnere.

La Direzione territoriale del Lavoro e del servizio politiche del lavoro a Roma, che fino a poco tempo fa si componeva di due servizi/uffici distinti, ora vede accentrare i suoi servizi in Via dei Brighenti, 23 (Zona Portonaccio); dopo la chiusura della sede di Via Cesare De Lollis.

Attualmente, gli incarichi ed i servizi forniti dall'ente, alle strette dipendenze del Ministero del Lavoro, riguardano principalmente due aspetti, ovvero l'ambito penale e l'ambito amministrativo. Nel primo caso, vengono accertati eventuali reati commessi e l'ispettorato assume i poteri classici della polizia giudiziaria. Nel secondo caso, invece, vengono seguite tutte le norme specifiche previste dall'articolo 689/1981 e da tutte le altre leggi succesive, che orientativamente rientrano in questo ambito del diritto.

Orari e giorni di apertura

Direzione Territoriale del Lavoro di Roma
Via Maria Brighenti, 23 - 00159 Sede unica (zona Portonaccio - Tiburtina - Casalbertone)
Centralino 06 43261
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - posta certificata (Pec): Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Servizio Politiche del Lavoro
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Vertenze individuali - fax segr. 06 43261844 - Tel. 0643261633 – 064321635 - 064321651
Vertenze collettive e cambi appalti - fax segr. 06 43261666 - Tel. 0643261644 – 0643261608 – 0643261611 - 0643261637

Servizio Ispezione del Lavoro
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Fax 06 43261050

Ufficio Relazione con il Pubblico

L’ex ispettorato del lavoro di Roma ha anche un Ufficio per le Relazioni con il Pubblico (URP), sito in Via M. Brighenti n.23, Piano terra, Palazzina A, struttura preposta alla comunicazione verso i cittadini e le associazioni, che svolge il suo servizio tramite i seguenti recapiti telefonici: Fax 06/43261087 - Tel. 06/43261883 e tramite la mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il Responsabile: dell’URP è la dott.ssa Giovanna Raguseo.

Sul sito del Ministero del lavoro è possibile visualizzare le notizie e le informazioni circa l'ispettorato del lavoro di Roma.

Il contatto mail della Direzione Provinciale del Lavoro di Roma è: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Nota: ci scusiamo con gli utenti per aver rettificato in ritardo i numeri di telefono aggiornati relativi all'URP.





Potrebbe interessarti

Contratto a tempo determinato: informazioni su durata e proroga

Immagine d'esempio usata nell'articolo Il contratto a tempo determinato: durata e proroga

Tra le cose da valutare quando si cerca un lavoro, è importante in primis informarsi sulla miriade di contratti di lavoro possibili e previsti dalla Legge italiana, al fine di conoscere e sapere cosa si andrà a firmare e se la tipologia contrattuale sia la più consona alle proprie esigenze.

Contratto a progetto e maternità

Il rapporto di lavoro sancito da un contratto a progetto è sospeso nel caso di malattia o infortunio del lavoratore o durante la gravidanza attraverso l’aspettativa per maternità. 

Calcolo della pensione contributiva: chi ne ha diritto? A quale età?

Calcolo della pensione contributiva: chi ne ha diritto? A quale età?

Il precedente tipo di calcolo, basato su una formula retributiva, considerava unicamente la media delle somme versate negli ultimi 5-10 anni di attività lavorativa (solitamente le più alte), ha portato come risultato alla messa in crisi del meccanismo, con la collettività che si è trovata a sostenere spese difficilmente quantificabili.

Come presentarsi ai colloqui di lavoro? Non solo consigli sull'abbigliamento!

Che avvenga per email o per telefono, la prima comunicazione con l'azienda costituisce il primissimo momento della valutazione del candidato. È opportuno, durante queste comunicazioni, essere esaustivi e non dimenticare tutti i dati relativi a contatti e dati anagrafici.

Contratto a progetto: la riforma spiegata bene

riforma contratti a progetto

Fra le novità proposte nella riforma del mercato del lavoro da parte del Governo Monti, particolare rilevanza hanno le modifiche previste per le tipologie contrattuali.

Avviso sul Copyright

I contenuti di questo sito web sono protetti da Copyright. Ti invitiamo gentilmente a non duplicarli e a scriverci a info [@] elamedia.it se hai intenzione di usufruire dei servizi erogati dalla nostra Redazione.

Protected by Copyscape

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina

I più condivisi

Estratto conto contributivo

come ottenere l'estratto conto contributivo

Prima di riscuotere la rata della pensione, è bene controllare il suo ammontare e quello che eventualmente non quadra in merito. Un lavoratore ha la possibilità di valutare la propria posizione previdenziale servendosi dell'estratto conto contributivo.

Licenziare un dipendente: vediamo quali sono le conseguenze per entrambe le parti

Immagine esemplificativa utilizzata all'interno dell'articolo Licenziare un dipendente: vediamo quali sono le conseguenze per entrambe le parti

La riforma lavoro attuata dal governo Monti è intervenuta anche in tema di licenziamenti. Con l'articolo 18, quella di licenziare un dipendente non risulta una impresa facile per le aziende, perchè i lavoratori sono tutelati proprio da questa norma dello Statuto dei Lavoratori.

Requisiti per lavorare in banca: ecco di cosa hai bisogno

Immagine usata nell'articolo Requisiti per lavorare in banca: ecco di cosa hai bisogno

Per coloro che sognano il posto fisso, il lavoro in banca è sicuramente un' opportunità imperdibile; sono infatti numerose le aziende del settore che in Italia vanno alla ricerca di nuovo personale.

Lavorare come hostess: ecco alcuni spunti

ragazza che lavora ocme hostess

Chi ancora studia o coloro che hanno già un impiego full o part time possono trovare interessanti le offerte di lavoro come hostess o promoter.

Lavorare con gli animali: la carica delle 101 opportunità di lavoro!

Immagine esemplificativa che riguarda l'articolo Lavorare con gli animali: la carica delle 101 opportunità di lavoro!

Tra il veterinario e il dog sitter si inseriscono una quantità incredibile di tipologie di lavoro a contatto con gli animali, dal toelettatore, al pet therapist, dall’addestratore al nutrizionista, dal rivenditore specializzato al fisioterapista, dal conduttore cinofilo al tecnico veterinario.

Leggi anche...

CCNL studi professionali: le caratteristiche

Il CCNL: ecco tutti i dettagli

Riguardo ai rapporti di lavoro avere un contratto collettivo nazionale del lavoro per studi professionali è importante perché  aiuta a definire le modalità lavorative e i diritti e doveri del datore di lavoro e del lavoratore. I CCNL esistono per ogni categoria lavorativa e sono suddivisi in vari livelli per meglio definire la dinamica interna relativa al singolo settore. Anche i dipendenti degli studi professionali hanno il loro specifico contratto collettivo nazionale del lavoro. 

Leggi tutto...

Leggi anche...

Jobs Act in sintesi: capiamo brevemente cos’è!

Si sente molto parlare di Jobs Act, ma ancora oggi difficilmente si conosce con precisioni quali sono stati e saranno i cambiamenti che tale disegno di legge apporterà in Italia. 

Leggi tutto...

Leggi anche...

Centro per l'impiego a Roma: tante agevolazioni in corso

il centro dell'impiego a roma garantisce nuove opportunità lavorative

Con i vari cambiamenti e le riforme politiche, il lavoro dei giovani a Roma ha definito la sua presenza decisiva tra le priorità del Governo, sempre più fermo nell’abilitare nuovi stratagemmi per aiutare gli italiani, partendo da quelli della capitale.

Leggi tutto...
Go to Top