Per coloro che sognano il posto fisso, il lavoro in banca è sicuramente un' opportunità imperdibile; sono infatti numerose le aziende del settore che in Italia vanno alla ricerca di nuovo personale.

Solitamente i requisiti richiesti sono: ottime attitudini relazionali; capacità di interagire con il cliente; capacità organizzative.

Profili richiesti per lavorare in banca

Il profilo richiede dalla figura professionale alla quale si aspira. La banca non è composta soltanto da addetti allo sportello, ma l'intera struttura è costituita da numerose professionalità.
Innanzitutto, esiste la sezione Legale e Finanziaria che è il cuore della banca. Può essere divisa a seconda delle varie funzioni, ma in generale si occupa dell'andamento dell'economia della filiale e del controllo sugli investimenti. Sono richieste le lauree in Economia, Giurisprudenza, Economia aziendale a seconda delle funzione.

La sezione dedicata alla Comunicazione è presente nei grandi gruppi, mentre nei più piccoli prende forma nell'Ufficio stampa. Per lavorare in quest'area, occorre avere ottime capacità comunicative ma anche una conoscenza della materia finanziaria degna degli altri colleghi: vengono richiesti report e dossier su argomenti molto tecnici per discutere i quali occorre molta preparazione.

La sezione Risorse Umane e organizzazione si occupa della gestione del personale e delle facilities della banca. Richiede profili competenti in materia con un impianto finanziario.

Come trovare le offerte di lavoro

  • Unicredit Banca ha una pagina aggiornata sulle figure professionali richieste, anche in base alla zona geografica di riferimento. Nel caso in cui non vi siano posizioni aperte e conformi alla propria esperienza professionale, è possibile inviare il CV per una candidatura spontanea.
  • Monte dei Paschi di Siena oltre alla gestione delle varie funzioni legate alla offerta/richiesta di lavoro, il sito pubblica informazioni in merito ai Master promossi dall'Istituto in collaborazione con L'Università di Siena.
  • Gruppo Generali nel sito viene descritta la strategia aziendale.
  • Intesa Sanpaolo: chi intende valutare le offerte di lavoro, può accedere alla sezione Job Opportunities.
  • Banca Antonveneta nella sua pagina Lavoro e Formazione contiene: le caratteristiche professionali ricercate; l'iter seguito per la selezione del personale; i percorsi di stage.
  • Banca d'Italia – propone tutti i profili richiesti nei più svariati settori operativi (cercatore economico, analista di bilancio, ispettore di vigilanza ecc.); borse di studio e di ricerca.

Si consiglia, inoltre, di controllare periodicamente il web in cerca di annunci: molte banche pubblicano offerte di lavoro nei più grandi siti dedicati al mondo delle offerte e non è mai tempo sprecato navigarli.

La figura del Family Banker

Si tratta di una professione relativamente nuova che si sta diffondendo soltanto negli ultimi anni. Il family banker non è altro che un professionista che consigli la sua cerchia di clienti in merito agli investimenti sui quali puntare e sul modo migliore di gestire il proprio flusso monetario.

È una figura particolare, a metà fra un impiegato e un libero imprenditore, visto che molto è lasciato alla sua iniziativa personale.
Si tratta di una sfida continua, visto che prevedere l'andamento dell'economia e molto difficile: richiede quindi grandi capacità e soprattutto l'abilità di gestire lo stress.

Per diventare family banker si deve accedere ai grandi gruppi bancari i quali, se il candidato è meritevole, offrono percorsi di formazione intensi e finalizzati all'assunzione.



Potrebbe interessarti

Perfezionarsi nella metodologia ABA

Perfezionarsi nella metodologia aba

Il corso di perfezionamento di Metodologia ABA, erogato da ICOTEA, ha come obiettivo quello di approfondire e fornire gli strumenti per l’applicazione di tale metodo in vari contesti sociali, educativi e di sviluppo. Il metodo ABA è composto da tecniche che si basano sull’uso dei principi relativi alla Scienza del Comportamento con il fine di cambiare delle condotte non proprio adeguate o di imparare nuove abilità.

Leggi tutto...

Domande colloquio: quali aspettarsi dal selezionatore

Durante un incontro motivazionale, l’esaminatore tende a fare numerosissime domande al suo interlocutore. A volte ci si chiede se alcune siano domande per un colloquio di lavoro? Non si tratta di conoscere la vostra vita privata o cose banali, l’obiettivo è quello di far emergere dalle domande la personalità oltre al profilo del candidato.

Leggi tutto...

Codice tributo per F23: ricerca per singolo codice tributo

In questa pagina cercheremo di fornirvi tante più informazioni possibili circa il codice tributo da inserire nei modelli di versamento F23 e F24. Per dichiarare e pagare le imposte e le tasse, il contribuente infatti deve identificarle attraverso il codice tributo.

Leggi tutto...

I livelli del contratto dei metalmeccanici

Per assumere un lavoratore le suddette imprese devono rispettare quanto stabilito dalla legge e dal CCNL Metalmeccanici.

Leggi tutto...

Corsi per la sicurezza sul lavoro: perché frequentarli?

nuovi corsi sulla sicurezza sul lavoro

I corsi per la sicurezza sul lavoro vengono proposti in tutta Italia da tantissime organizzazione e da enti sparsi sul nostro territorio: ogni percorso formativo è, solitamente, caratterizzato da una parte teorica e da un apprendimento pratico, fondamentale per comprendere alla perfezione manovre e strategie necessarie per preservare sicurezza e salute sul luogo di lavoro. La formazione si conclude, poi, con dei test di verifica, superati i quali è possibile ottenere delle importanti qualifiche, degli attestati da inserire come risorsa nel proprio curriculum!

Leggi tutto...

Offerta del giorno su Amazon

I più condivisi

L'Ammortizzatore sociale: tutto sulla riforma che cambia l'Italia

Immagine esemplificativa di ammortizzatore sociale

Secondo quanto previsto dall'attuale Governo, i nuovi ammortizzatori sociali entreranno a regime non più nel 2015, ma molto più probabilmente la transizione sarà effettuata a partire dal 2017. Attualmente, il sistema di ammortizzatori sociali, all'analisi del Governo per la riforma, mostra una serie di disomogeneità fra i vari settori del lavoro, per quanto riguarda la tutela e le tipologie contrattuali.

Leggi tutto...

Direzione Provinciale del Lavoro

La Direzione Provinciale del Lavoro (o anche DPL) è l'ente territoriale del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali presente in ambito provinciale

Leggi tutto...

Trattenute in busta paga: vediamo dove finiscono i nostri soldi!

Ogni lavoratore che ha la fortuna di percepire la busta paga, deve però considerare che la stessa prevede anche delle trattenute da parte del datore di lavoro, che daranno, come risultato finale, la paga netta che il lavoratore percepirà.

Leggi tutto...

Disoccupati in Italia: statistiche dal mondo del lavoro

 

In Italia la ricerca di un lavoro, che soddisfi le esigenze del singolo e che sia conforme alle sue competenze, è davvero difficile. Mantenere inoltre lo stesso posto di lavoro risulta davvero complicato. Per non parlare poi dei tanti lavoratori che offrono le loro prestazioni senza contratto e in nero.

Leggi tutto...

Previdenza sociale: quali soggetti deve tutelare

Il conseguimento di una buona pensione è un aspetto importante e molto considerato da tutti i lavoratori italiani. Per tutelare il lavoratore in materia di pensione e invalidità; esiste infatti la previdenza sociale.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Mancato pagamento dello stipendio: come comportarci?

Uno dei motivi principali di conflitto fra azienda/datore di lavoro e lavoratore è sicuramente la mancata retribuzione, ovvero il mancato pagamento dello stipendio mensile o l'eventuale ritardo dello stesso Secondo il diritto del lavoro, è pacifico che il datore di lavoro, secondo quanto stabilito dal contratto, debba corrispondere a fine mese o quando indicato dal contratto stesso, lo stipendio concordato. Se vuoi avere delle delucidazioni sul calcolo del tuo stipendio netto leggi l'articolo che abbiamo preparato per te: clicca qui.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Le novità di ICOTEA: la formazione professionale per utenti non vedenti e ipovedenti

Per ogni individuo, il lavoro rappresenta una delle principali necessità e un diritto riconosciuto dalla Costituzione, considerato valore fondante della Repubblica. Tuttavia, le persone con disabilità spesso si ritrovano discriminati già nello svolgimento del corso di studi e poi nella fase di ricerca del lavoro. Fortunatamente, grazie al progresso delle tecnologie informatiche e della comunicazione, si hanno oggi gli strumenti concreti per non escludere i disabili dalla società civile e dal mondo del lavoro.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Reversibilità pensione: cos'è e chi ne ha diritto?

Reversibilità della pensione del coniuge

Che cosa è? In sostanza, la reversibilità della pensione è l’importo della pensione (o Pensione Inpdap) che un tale beneficiario appartenente al nucleo familiare riceverà alla morte di un lavoratore assicurato o del pensionato.

Leggi tutto...
Go to Top