L'apertura di Eataly Roma ha avuto una duplice valenza: la possibilità di attirare ancor più turisti e riuscire in un periodo così delicato ad offrire lavoro ad oltre duecento persone.

Dove nasce l'idea Eataly lavora con noi

Esempio di ottimismo e caparbietà, Oscar Farinetti, fondatore dell’idea e del progetto Eataly – Alti cibi, parla del nuovo gioiello della capitale come una sfida importante in un periodo in cui il pessimismo sta affondando le speranze di tutti. La filosofia di Farinetti è semplice e immediata: vedere il guadagno come possibilità di sviluppo.

Gli utili di un’azienda, sostiene lo stesso Oscar Farinetti, vanno distribuiti tra i propri dipendenti per aumentare ed accrescere la passione per il proprio operato. La consuetudine è nemica dei lavori abitudinari. Svolgere un lavoro ad Eataly rende tutti i dipendenti consapevoli del fatto che è il lavoro individuale svolto bene che porta ad ottenere risultati per tutta la squadra.

Come trovare un lavoro

Le figure professionali ricercate per trovare lavoro ad Eataly vanno dalle commesse ai cassieri, dagli addetti al magazzino agli esperti per il banco pesce e macelleria. E ancora figure di cuoco, camerieri, assistenti alla cucina, esperti nel settore della ristorazione e quantaltro possa servire in un centro alimentare così grande. Si stima che inizialmente le assunzioni saranno per circa duecentocinquanta posti di lavoro, ma non si esclude la possibilità di arrivare quasi a quattrocento per la fine dell’anno.

E allora via con l’invio delle proprie competenze e non solo, perché Eataly offre opportunità lavorative anche ai giovani. Per consultare le offerte di lavoro disponibili basta andare alla sezione “Lavora con noi” del sito di Eataly Roma.

Si consiglia nel caso in cui alcuni settori non presentino posizioni ancora aperte di inviare comunque una candidatura spontanea, per momenti di necessità si ricorrerà a questi curriculum per le assunzioni stagionali.

Quando si comincerà a lavorare?

Si dovrà attendere probabilmente i primi giorni di maggio per esplorare da vicino questo megastore del cibo, ma è certo che al momento i colloqui per le assunzioni sono più che attivi.

Il lavoro ad Eataly Roma come le altre sedi italiane, avrà turni orari dalle dieci del mattino sino alla mezzanotte, e resterà aperto sei giorni su sette. Caratteristiche di cui bisogna tener conto prima di inviare il proprio curriculum.

Essere assunti ad Eataly è un lavoro duro, ma con la possibilità di essere parte di una squadra che promette utili per tutti, non resta che provarci.

L’Istat ha reso noti proprio in questi giorni dati allarmanti rispetto alla decrescita industriale in Italia. Raccogliere un’opportunità lavorativa come questa per una città come Roma, dove ormai sono moltissimi i settori professionali saturi, diventa un momento di svolta importante da non sottovalutare. E per verificare se i risultati riescono ad essere soddisfacenti, solo il tempo potrà dimostrare se le attuali previsioni di crescita siano corrette.



Potrebbe interessarti

Calcolo della pensione contributiva: chi ne ha diritto? A quale età?

Il precedente tipo di calcolo, basato su una formula retributiva, considerava unicamente la media delle somme versate negli ultimi 5-10 anni di attività lavorativa (solitamente le più alte), ha portato come risultato alla messa in crisi del meccanismo, con la collettività che si è trovata a sostenere spese difficilmente quantificabili.

Leggi tutto...

Quota 100: tutto sul progetto rilanciato dal M5s

Imagine esemplificativa che rimanda alla quota 100

Con il termine Quota 100 si intende la proposta diretta ad anticipare l'età pensionabile dei lavoratori che sono regolarmente iscritti ai fondi di previdenza che gestisce l'assicurazione generale obbligatoria, ovvero l’AGO; alle gestioni speciali dei lavoratori autonomi, alla gestione separata per i fondi sostitutivi e per quelli esclusivi dell'assicurazione generale obbligatoria. 

Leggi tutto...

Master in Lingue e Master Digital: scopri la nuova offerta ICOTEA

scrizione ad un master in lingue

Il mondo del lavoro è sempre più complesso. Per questo motivo, diventa necessario farsi trovare pronti con una preparazione adeguata e, soprattutto mirata alle nuove esigenze del mercato.

Leggi tutto...

Riforma del contratto a progetto

riforma contratti a progetto

Fra le novità proposte nella riforma del mercato del lavoro da parte del Governo Monti, particolare rilevanza hanno le modifiche previste per le tipologie contrattuali.

Leggi tutto...

Tesi master universitario: struttura, obiettivi e contenuti

Si denomina Tesi o report, il dattiloscritto finale che va solitamente redatto alla fine di un master universitario. Il lavoro di una tesi richiede molto tempo, pazienza e ricerca accurata delle fonti.

Leggi tutto...

Offerta del giorno su Amazon

I più condivisi

Il CCNL per l'industria: un approfondimento

La presenza di un Ccnl, ovvero di un Contratto collettivo nazionale del Lavoro e di settore, è fondamentale per regolare al meglio le dinamiche di lavoro e le direttive di una determinata categoria lavorativa.

Leggi tutto...

Lavorare nell’agenzia di comunicazione: di cosa si occupa un centro media

L’agenzia di comunicazione è anche definita centro media ed è un intermediario tra impresa e media ed ha il compito di ideare, ottimizzare e monitorare il media planning dell’impresa o dell’istituzione.

Leggi tutto...

L'ispettorato del lavoro: compiti, poteri ed aree di intervento

L’Ispettorato del lavoro, oggi Servizio Ispezione del lavoro è composto da funzionari della Direzione Provinciale o Regionale con qualifica di Ufficiale di Polizia Giudiziaria.

Leggi tutto...

Lavoro in Molise: scopri come trovarlo!

Scopriamo tante entusiasmanti offerte di lavoro in Molise

Trovare lavoro in Molise può risultare difficile, specie quando molti sono disposti ad attraversare l’Italia pur di ottenere un impiego. 

Leggi tutto...

Licenziamento per giusta causa: quali sono gli estremi?

Immagine esemplificativa di licenzoamento per giusta causa

L’articolo 2119 del Codice Civile dice che il licenziamento per giusta causa avviene quando mancano i presupposti per la continuazione del rapporto di lavoro.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Lavoro parasubordinato: conosci i tuoi diritti?

Il rapporto di lavoro subordinato è disciplinato dall’articolo 2094 del Codice Civile: “è prestatore di lavoro subordinato chi si obbliga mediante retribuzione a collaborare nell’impresa, prestando il proprio lavoro intellettuale o manuale alle dipendenze e sotto la direzione dell’imprenditore.”

Leggi tutto...

Leggi anche...

Lettera di accompagnamento al curriculum: sai come scriverla?

lettera di accompagnamento

La lettera di accompagnamento del curriculum è un documento che viene inviato in allegato, o addirittura precede, il CV. In un mercato del lavoro che si fa sempre più competitivo e nel quale i titoli di studio iniziano ad essere inflazionati, attirare l’interesse del perito selettore con una nota personale può significare la differenza tra un colloquio positivo ed uno negativo.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Taglio alle pensioni d’oro: ecco come funziona davvero

Taglio alle pensioni d'oro

Il sogno di ciascun lavoratore, dopo anni di sacrifici, è quello di raggiungere la pensione e potersi godere serenamente la propria vita. Ma, alcune persone ottengono soltanto il minimo indispensabile per una vita dignitosa, invece altre possono permettersene una molto più ricca e spensierata.

Leggi tutto...
Go to Top