In un periodo in cui trovare lavoro si fa sempre più difficile, cercarlo in una specifica città d'Italia, come Milano, è ancora più arduo.

Quanti non vogliano "perdere di vista" il Duomo possono comunque avvalersi di aziende di riferimento nel settore della collocazione e di siti online dedicati a quanti cercano un impiego.

Strategie per lavorare a Milano

Come anticipato nell'introduzione, per trovare lavoro a Milano esistono principalmente due strade:

  • agenzie di collocamento: l'interessato deve recarsi in una delle sedi dell'azienda, presentare il suo curriculum e sostenere un colloquio orientativo; saranno poi gli operatori ad individuare l'impiego più adatto;
  • siti specializzati: quasi dei "database del lavoro", associano alle caratteristiche di chi se ne serve (competenze e aspirazioni) un elenco dei lavori più vicini a quanto richiesto.

 

Trovare lavoro a Milano grazie ad internet

Uno dei link utili e particolarmente ricchi di proposte di lavoro sia su Milano, che sul resto d'Italia è sicuramente Jobrapido, che consente di ricercare un'occupazione non solo in base alla città di residenza, ma anche in base alle proprie aspirazioni.

Quando si utilizza uno strumento simile è importantissimo non introdurre nel sistema dati non corrispondenti alla realtà: per quanto sia facile farsi venire la tentazione di aggiungere questa o quella competenza, è bene ricordare che il possibile datore di lavoro non si accontenterà di quanto letto e, certamente, farà una sua verifica.

Trovare lavoro a Milano con le aziende di collocamento

Tra le imprese dedicate a trovare lavoro segnaliamo la Manpower, che ha sede proprio a Milano in Via Rossini 6/8 ed è iscritta all'Albo delle Agenzie per il Lavoro, Sezione I, ed è legalmente autorizzata dal Ministero ai sensi del protocollo N. 1116 - SG rilasciato in data 26 Novembre 2004
Garanzia ex art. 5, comma 2, lettera C, D. Lgs. 276/03.

Altra azienda con sede a Milano, in via Spadari 1, è la Michael Page International, che è una delle società leader nel settore del recruitment specializzato ed ha sedi anche nel Regno Unito, in Europa Continentale, Asia-Pacifico ed America del nord e del sud.
C'è infine la Umana e la Adecco, con sede legale in Piazza Diaz, 2 a Milano e leader mondiale nella gestione delle risorse umane.

Il giusto Curriculum Vitae

Trovare lavoro, a Milano come ovunque, richiede che il candidato presenti un CV redatto correttamente: nella sua stesura è fondamentale saper scegliere quali elementi evidenziare rispetto ad altri, avendo come punto di riferimento il mestiere che si intende svolgere.

Per fare questo è bene informarsi sulla cultura aziendale dell'impresa interessata e verificarne gli obiettivi e le dinamiche interne; solo dopo aver determinato questi elementi potrà essere scritto il curriculum nella forma più adeguata.

L'importanza di essere onesti

Come per i portali online dedicati, ricordiamo ancora che essere onesti nello scrivere il CV è la cosa che più conta: è sempre meglio lasciar trasparire la voglia di imparare ciò che non si sa fare, piuttosto che fingere di possedere conoscenze che non si hanno.

Dove trovare annunci di lavoro online in Lombardia

La ricerca di un lavoro è senza dubbio fondamentale per chi ha bisogno di mantenersi o di mantenere una famiglia. Per questo motivo ampliamo la nostra sezione dedicata alle offerte di lavoro sul territorio, in Lombardia in particolare. In questa regione, sempre protagonista per quanto riguarda la proposta lavorativa, il mercato non sembra mai fermo, e negli ultimi anni sembra essere tornata una forte ondata "migratoria" da parte di giovani che, non trovando nelle aree del centro-sud delle proposte che si confanno al loro profilo universitario, si sono spostati nel territorio, in particolare a Milano e provincia. Ecco dunque una selezione di siti dove poter trovare delle interessante offerte lavorative da vagliare con attenzione e a cui inviare il proprio curriculum vitae.

Di seguito la lista dei siti web proposta da AreaLavoro per le offerte di lavoro in Lombardia.

Sul sito di Jobrapido è possibile selezionare i settori in cui si ricerca lavoro e visualizzare varie offerte, naturalmente andando a trovare nel menu la voce che ci interessa, ovvero le varie province lombarde. Se non avete troppe pretese rispetto al luogo di lavoro, conviene sicuramente fare un tentativo e verificare il tipo di azienda con cui entrare in contatto.

Su BachecaLavoro, dopo aver selezionato il tipo di professione è possibile scegliere tra numerose pagine di annunci e proposte la località adatta. Attraverso questo portale di proposte lavorative, è possibile vagliare fra le numerose richieste e fare in modo che l'azienda che ci interessa maggiormente riceva in breve tempo la nostra proposta.

Portali istituzionali per trovare lavoro

n Borsa di Lavoro Lombardia è possibile inviare il proprio curriculum e scegliere il lavoro più adatto alle proprie competenze.

Il portale Lavoro pubblica numerosi annunci relativi alle offerte di lavoro nella regione Lombardia, esposti dettagliatamente sarà facile riuscire ad individuare la professione che fa al caso vostro.

Catapulta, il sito offre tutte le tipologie di lavoro, dalla manutenzione meccanica alla professione di impiegati. Tante offerte e possibilità di candidarsi online per le offerte di lavoro nella provincia lombarda.

E' possibile trovare lavoro con l'expo?

Una delle occasioni per chi vuole trovare un’occupazione in zona, è senza dubbio l’expo che si svolgera nel 2015 a Milano. Un evento internazionale che, scandali tipicamente italiani a parte, attirerà milioni di investimenti da tutto il mondo, e in cui verranno presentati migliaia di progetti da tutto il mondo.

Per quanto riguarda questo periodo, ci sarà sicuramente bisogno di manodopera sotto ogni punto di vista: occasioni d’oro dunque per chi ha bisogno di un impiego e ha un curriculum interessante che abbia a che fare con l’animazione di eventi, la gestione o la cura di alberghi, oppure responsabili della logistica.

Consigliamo dunque di verificare fra gli annunci per chi cerca un impiego all’expo 2015, dopo essersi registrati al portale ufficiale dell’evento. Già da Marzo di quest’anno, sono stati raggiunti interessanti accordi fra le categorie di Commercio ed i sindacati confederali, per garantire una maggiore vigilanza su quelli che sono i livelli e le tipologie di contratto. Fra le ultime offerte interessanti sono stati indicati addetti e specialisti al food & beverage, addetti alla tesoreria, specialisti nel servizio al pubblico e ai partecipanti.

Potrebbe interessarti

Master e laurea: primo o secondo livello?

Oggi la formazione post universitaria è curata da enti ed aziende pubbliche e private. La varietà dell’offerta dei master postlaurea può rendere più difficile la scelta.

Come scrivere un autocertificazione e i casi in cui utilizzarla

La dichiarazione sostitutiva di certificazione può essere necessaria anche nel campo lavorativo.

Riforma del lavoro: la storia degli interventi che hanno cambiato l'Italia

Immagine esemplificativa di un contratto dopo la riforma del lavoro

Il Governo Monti ha presentato, dopo delle riunioni con partiti e associazioni sindacali, la sua riforma per il lavoro. Si prevedono modifiche per l’articolo 18, ammortizzatori sociali, contratti di lavoro e cassa integrazione.

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina

Avviso sul Copyright

I contenuti di questo sito web sono protetti da Copyright. Ti invitiamo gentilmente a non duplicarli e a scriverci a info [@] elamedia.it se hai intenzione di usufruire dei servizi erogati dalla nostra Redazione.

Protected by Copyscape

I più condivisi

Operatore per infanzia: requisiti, mansioni e sbocchi professionali

L’operatore per l’infanzia si occupa di assistere e intrattenere i bambini presso strutture pubbliche o private. Questa figura professionale opera nel campo dei servizi socio-ricreativi per l’infanzia: baby parking e ludoteche, servizi integrativi al nido e alla scuola materna, asili aziendali, centri gioco, ecc.

Software per la contabilità: ecco come scegliere il migliore

Software per la contabilità

In ogni azienda, la scelta di un software contabilità adeguato alle proprie esigenze è in capace di garantire dei vantaggi clamorosi specialmente sotto l'aspetto del business. I principali  benefici di cui si può godere hanno a che fare da una parte con la semplificazione delle procedure e dall'altra con il risparmio.

Cosa fa una web Agency: ecco qual è il lavoro di chi si occupa di internet

web designer

Nell’ultimo decennio anche in Italia il numero di aziende che operano sul web è fortemente aumentato. In questa occasione non stiamo parlando delle aziende che usano il web per promuovere o vendere i propri prodotti, ma soprattutto di quelle che gravitano attorno al mondo del web, come le web agency.

Leggi anche...

Patto di prova, orientamento della giurisprudenza: di cosa si tratta

Immagine di patto di prova

Il patto di prova è il F precedente al vero e proprio inizio del contratto di lavoro. In questo periodo entrambe le parti hanno la possibilità di recedere dal contratto. 

Leggi anche...

Abilitazione all'Insegnamento alla scuola secondaria: dalla SSIS al TFA

Come scegliere un master di abilitazione insegnamento scuola secondaria

E' ormai un dato certo il passaggio del testimone dell'abilitazione all'insegnamento da SISS al TFA: si parla dei tirocini formativi attivi, ovvero il corso che va ad abilitare l'insegnamento nelle scuole di 1 e 2 grado. Il tirocinio annulla definitivamente le Scuole di Specializzazione dell'Insegnamento Secondario, non più funzionanti dall'anno di corso 2008/2009.