In un mondo in costante e continua evoluzione, si ha la sensazione di trovarsi in una stazione dove i treni vanno e vengono e non si riesce a capire stazione di arrivo o di destinazione, binario a cui recarsi per attendere la propria combinazione e fermata a cui scendere. È uno scenario caotico in cui cercare di trovare il bandolo della matassa e capire come gira la ruota è essenziale, solo così si può essere pronti a comunicare in contesti diversi e sempre cangianti, a interagire con pubblici diversi, a padroneggiare nuovi strumenti e a cambiare il proprio mindset per far spazio a nuove idee più performanti e attinenti alle sfide che professionisti, insegnanti, genitori e studenti si trovano ad affrontare giorno dopo giorno. Per venire incontro alle difficoltà e alle esigenze di oggi, la Feltrinelli ha creato la piattaforma di formazione dove puoi trovare i corsi on demand per costruire il tuo personale percorso di lifelong learning, corsi che possono rispondere a ogni esigenza e necessità. Scopriamone alcuni per farci un’idea più precisa.

Corsi per chi opera nel campo della formazione e dell’educazione

Per far fronte alle nuove sfide di oggi, i corsi rivolti a chi opera nel campo della formazione e dell’educazione sono la risposta giusta non solo per insegnanti, formatori e mediatori, ma anche per i genitori più attenti che cercano il modo di poter costruire una relazione con i figli che punti a far sviluppare l’individualità in modo sano e libero, senza che ciò comprometta però l’autorità e il rispetto delle regole. Corsi innovativi come quello sulle possibilità offerte dall’insegnamento per mezzo dei videogiochi, o come quello dell’importanza del costruire relazioni umane per far nascere e coltivare i talenti di domani, sono solo alcuni dei più innovativi esempi di quest’area tematica di Feltrinelli Education.

Corsi per chi lavora nel campo dell’economia e del marketing

Con l’ingresso del digitale nelle vite e nelle abitudini quotidiane, i paradigmi aziendali sono cambiati, non solo nel modo di comunicare con il pubblico e gli utenti, ma anche nel modo in cui si strutturano i rapporti all’interno dell’azienda e nel mercato B2B. Corsi, che vanno dal modo migliore per sviluppare e far crescere un e-commerce, ai principi del growth hacking, fino al ruolo tra stato, impresa, stakeholder e consumatori e ai nuovi obiettivi dell’economia circolare, sostenibile e digitale sono inclusi nell’ampio e variegato spettro di quest’area formativa.

Corsi per affrontare il cambiamento digitale con gli strumenti più appropriati e le conoscenze più d’avanguardia

Big Data, Data Visualization, Visual Storytelling, Information Design, Data Science e Web Developer sono alcuni dei percorsi formativi rivolti ai professionisti del domani. Corsi utili non solo per chi sta entrando in questo momento nel mercato del lavoro, ma anche per i professionisti affermati che vogliono aggiungere nuove sfumature e competenze alla loro figura lavorativa e rendere così più competitivo il loro contributo all’azienda.

Corsi rivolti a chi opera nel mondo della comunicazione e ai creativi

Fotografia, giornalismo, scrittura, public speaking, questi i percorsi formativi più ricercati e ampiamente esplorati all’interno di questa sessione di Feltrinelli Education. Un modo per imparare a coltivare la creatività in tutte le sue forme di espressione, che sia per immagini o per parole, scritte od orali.

Corsi per sviluppare e migliorare le soft skills

Concentrazione, capacità di analizzare e di memorizzare informazioni, metodi per diventare consapevoli del proprio corpo e del proprio presente, critical thinking e intelligenza emotiva; ecco alcuni dei più affascinanti argomenti esplorati nell’area dedicata alle soft skills di Feltrinelli Education. Percorsi per esplorarsi e migliorarsi, non solo come professionisti, ma come persone a 360°.

Potrebbe interessarti

Invalidità INPS: scopri chi ha diritto a questa pensione

Immagine usata nell'articolo Pensione d'invalidità mentale: scopri chi ne ha diritto e per quali importi

Oggi diamo uno sguardo alla Pensione d'invalidità mentale e a come riceverla. La legge n. 222 del 12 giugno 1984, entrata in vigore il 1° luglio dello stesso anno, ha istituito il diritto alla pensione d’invalidità. Questa forma assistenziale viene concessa a invalidi, ciechi e sordomuti, lavoratori autonomi e dipendenti; per ottenerla, le capacità del soggetto devono essere ridotte a meno di un terzo in modo permanente.

Contributi co.co.pro: chi, come e quando versarli

I contributi co.co.pro sono versati in parte dal datore di lavoro e in parte dal lavoratore con contratto a progetto. Come i contributi degli altri lavoratori autonomi o dipendenti, i contributi co.co. pro vengono versati per 2/3 della contribuzione Inps dall’azienda, mentre la restante parta (1/3) è versata direttamente dal dipendente.

Come calcolare la pensione INPS: i criteri e l'estratto conto personale

Immagine esemplificativa di assistente sociale per calcolo pensione inps

Il calcolo pensione INPS si fa in base all'anzianità contributiva e all'età pensionabile dal lavoratore maturata al 31 dicembre 1995. I criteri per determinare la pensione INPS può essere: contributivo, retributivo o misto. Alla base di questi tre sistemi di calcolo vi è il numero di anni di contributi versati fino al 1995 e cioè più o meno di 18 anni o alcuna anzianità contributiva.

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina

Avviso sul Copyright

I contenuti di questo sito web sono protetti da Copyright. Ti invitiamo gentilmente a non duplicarli e a scriverci a info [@] elamedia.it se hai intenzione di usufruire dei servizi erogati dalla nostra Redazione.

Protected by Copyscape

I più condivisi

Diventare pilota di linea in Italia: licenze, scuole e requisiti

diventare pilota di linea

Alzi la mano chi, almeno una volta, da piccolo non ha sognato di diventare pilota di linea! Certo, magari stregati da qualche film il nostro sogno si focalizzava sull'essere piloti di caccia militari, capaci di escursioni spericolate come quelle di Tom Cruise in "Top Gun", ma ora non sottilizziamo troppo: in fondo, che si tratti di diventare piloti di un F14 Tomcat, oppure di un aereo di linea come il tecnologico Boeing 787, il sogno è lo stesso, e avere l'abilità di pilotare un aereo è un desiderio umanissimo, visto che volare è da sempre una delle massime aspirazioni umane. 

Busta paga Inail: il prospetto indispensabile per i lavoratori

La busta paga Inail è un documento necessario per tutti i dipendenti, che attesta la retribuzione netta e lorda del lavoratore e serve per verificare lo stipendio percepito e la sua congruità con quanto stabilito nel contratto di lavoro.

Calcolo dell'età pensionabile: scopri gli strumenti necessari

calcolo dell'età pensionabile

La pensione sembra oramai un miraggio per milioni di lavoratori italiani. Per i giovani, invece parlare di pensione fra poco sarà alquanto anacronostico: se il lavoro un utopia, parlare di pensione equivale a parlare di metafisica.

Leggi anche...

Aprire la partita IVA: tutte le informazioni necessarie per farlo in modo consapevole

L’obbligo di apertura subentra nel momento in cui una specifica attività non viene più svolta occasionalmente, ma abitualmente, ovvero quando la durata della prestazione supera i 30 giorni e quando il compenso sfora i 5.000 euro.

Leggi anche...

Offerte lavoro in Basilicata

trovare lavoro in basilicata

Ampliamo la nostra sezione dedicata alle offerte di lavoro sul territorio nazionale, regione per regione. In questa pagina suggeriamo alcuni dei link utili per chi è interessato alle offerte di lavoro in Basilicata.