La laurea oggi è diventata un titolo non più sufficiente quando ci si trova con la necessità di acquisire delle competenze e conoscenze nuove in un settore. Per rispondere a questa esigenza, in pratica, si è resa necessaria la creazione di Master, cioè dei percorsi formativo post-laurea, di solito connessi a una o più materie, con lo scopo di trattare o approfondire alcune tematiche della stessa. I Master vengono erogati dalle Università e da Enti di formazione oppure dalle Accademie.

Ci sono varie tipologie di Master biennali, annuali, ecc.

Studiare per conseguire un master biennale

Possono essere sia universitari che no. Le differenze stanno nel fatto che, i primi, sono erogati dalle università (tradizionali o telematiche), gli altri possono essere erogati dagli Enti di Formazione o dalle Accademie.

Possono essere sia annuali che biennali, in base alla durata del Master. In genere, il requisito di accesso ad un Master annuale è la laurea, compresa la triennale, invece per i Biennali viene richiesta la laurea magistrale o la specialistica, sia del vecchio che nuovo ordinamento.

Fra gli Enti che erogano i Master annuali o Biennali, c'è ICOTEA, un Istituto Ministeriale altamente qualificato in campo di Formazione e accreditato dal MIUR e dai Ministeri della Giustiziadello Sviluppo Economicodelle Infrastrutture e dei trasporti al regolare svolgimento dei corsi di formazione professionali ai sensi del D.M. numero 198/91 art. 7 co° 2.

I vari titoli conseguiti alla fine dei Master o dei Corsi sono validi sia in Italia che all’estero per i concorsi pubblici, per la libera professione, per avanzamento di carriera, per credito formativo professionale e per graduatorie scolastiche.

I tre i Master/Specializzazione Biennale proposti da ICOTEA:

Tutti i Master Biennali, con monte ore 3000, si rivolgono a docenti, a educatori, a dirigenti scolastici, a pedagogisti e in genere a tutte le figure nel settore Scuola/Istruzione che desiderano acquisire

      • 60 CFU e 60 CFU annuali;
      • 24 CFU in discipline antropo-psico-pedagogiche o nella metodologia e tecnologia didattica;
      • 50 crediti ECM, che sono riconosciuti dal Ministero della Salute.

Le lezioni e gli esami sono predisposti e anche validati da ICOTEA e da Accademia Michelangelo e si svolgono in modalità blended, mediante la piattaforma e-learning attiva ben 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

Poie, attestato e certificazioni conseguiti alla fine dei Master sono validi e permettono di ottenere un punteggio al fine dell’aggiornamento delle relative graduatorie scolastiche ma anche per l’ottenimento delle mobilità e trasferimenti.

Fra i vantaggi per coloro che si iscrivono ai Master biennali o annuali di ICOTEA: 

      • le lezioni ed esami in modalità blended (online, videoconferenza diretta, videolezioni);
      • un portale formativo in attività 24 ore su 24 e 7 giorni su 7;
      • le lezioni attivate entro le 24 ore dalla data d’iscrizione (con online, videoconferenza diretta, videolezioni dal computer, dove e quando vuoi);
      • la disponibilità di tutor che entro 24 ore risponde alle domande;
      • la possibilità di ottenere, dall’Amministrazione Pubblica e Privata, un riconoscimento dell’esonero del servizio, con dei PERMESSI per il diritto allo studio di 150 ore annuali, con i limiti previsti dalla vigente normativa.

I Master biennali o i Diplomi di Specializzazione ICOTEA hanno la durata biennale, rilasciano 180 CFU.

Per altre informazioni visitate il  sito www.icotea.it ricercando “Master/Specializzazione”.



Potrebbe interessarti

Laurea in Scienze della Mediazione Linguistica: uno sbocco verso il futuro

l'importanza di avere una laure nell'ambito della mediazione linguistica

In un’epoca sempre più caratterizzato dalla multiculturalità, la conoscenza delle lingue straniere diventa sempre più una prerogativa imprescindibile per l’accesso nel mondo del lavoro.

Leggi tutto...

Reddito di cittadinanza: come usufruirne?

La gioia di ottenere il reddito di cittadinanza

Il reddito di cittadinanza è uno strumento di sostegno economico a favore delle famiglie che hanno il reddito inferiore alla soglia di povertà. Queste famiglie, si vedranno integrare il reddito dovuto con una specifica somma che permetterà di arrivare fino alla cifra prestabilita checambia a seconda del numero di componenti del proprio nucleo familiare.

Leggi tutto...

Pensione di cittadinanza: scopriamo che cos’è e come funziona

La pensione di cittadinanza

Con la recente vittoria del Movimento 5 stelle nelle elezioni politiche che ci sono state il 04 marzo 2018 si è affacciata sempre di più la possibilità di richiedere la pensione di cittadinanza 2019.

Leggi tutto...

Il video curriculum: sfrutta questo strumento!

video curriculum

Negli ultimi due anni, il video curriculum ha modificato profondamente l’incontro tra domanda e offerta di lavoro, negli USA. Anche in Italia, le grandi aziende affermano che la fase di recruiting sarà influenzata dalle nuove video-candidature.

Leggi tutto...

Borse di studio in USA: un’occasione per crescere

Il sogno americano non è un mito, ma una realtà che resiste nel tempo. Le opportunità di ottenere borse di studio per lavorare o studiare e dottorati post laurea negli Stati Uniti sono concreti, basta saper cercare.

Leggi tutto...

Offerta del giorno su Amazon

I più condivisi

Lavoro con la musica e la danza: guadagna per mezzo della tua passione!

il sogno di lavorare con la musica

Non tutti siamo nati per essere degli impiegati o per fare gli operai. C'è chi ha un'indole di artista e desidera lavorare nel settore musica- danza. Oggi il mercato del lavoro è complesso a prescindere dal settore, ma chi è spinto da una grande passione “sopporta” più facilmente la gavetta e il periodo di formazione.

Leggi tutto...

Offerte di lavoro in Giappone: non serve la laurea!

In tempi di crisi come quelli che viviamo è legittimo pensare di fuggire e di costruirsi una vita nuova altrove. Trovare un lavoro in Giappone può costituire una buona alternativa di vita; tuttavia, è chiaro che per fuggire è necessario sapere di poter lavorare: ergo, quale che sia il luogo dove vogliamo emigrare, dobbiamo almeno avere chiara in testa l’idea di un lavoro da cercare e trovare in tempi brevi.

Leggi tutto...

Concorso interno: vediamo di cosa si parla

La ricerca di un lavoro è spesso lunga e difficile. È necessario infatti munirsi di tanta pazienza e di buona volontà in primis per mettersi a cercare l'offerta di lavoro più adatta alle proprie competenze e agli studi precedentemente acquisiti.

Leggi tutto...

Domanda maternità obbligatoria: come ottenere il congedo?

la domanda per il congedo di maternità obbligatoria

Il congedo per la maternità è obbligatorio per una serie di categorie di lavoratori dipendenti: occupate, lavoratrici a domicilio, colf, lavoratrici sospese, badanti, agricole, ecc.

Leggi tutto...

Tredicesima in maternità: quando maturano le condizioni?

Più volte abbiamo proposto pagine di approfondimento per la tredicesima mensilità. Come calcolarne l'importo? A chi spetta? Quando andrebbe corrisposta? In questa pagina abbiamo cercato di inserire tutte le informazioni principali e i link per approfondimenti specifici. Ecco la guida completa alla Tredicesima.
Leggi tutto...

Leggi anche...

La lettera di referenze: impariamo a scriverla!

La lettera di referenze è richiesta dal lavoratore allo sciogliere del contratto ed è redatta dal ex datore di lavoro. E’ un diritto del collaboratore richiedere all’azienda per cui ha svolto l’attività lavorativa questo documento che testimoni la qualità del lavoro svolto e dia informazioni circa la condotta personale.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Green jobs: lavorare nella Green Economy

green job lavorare per l'ambiente

Il fenomeno della green economy, ovvero dell'economia verde, sta apportando delle modifiche nelle tecniche produttive di beni e servizi e nel mercato del lavoro.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Lavoro segretaria: conosci i requisiti?

In ogni ufficio o azienda che si rispetti, la presenza di una segretaria è quantomeno indispensabile per gestire e organizzare l'agenda quotidiana. L'attività che deve svolgere è legata naturalmente agli impegni del datore di lavoro: essa infatti ha come compito quello di organizzare la giornata lavorativa del "capo".

Leggi tutto...
Go to Top