Chi ancora studia o coloro che hanno già un impiego full o part time possono trovare interessanti le offerte di lavoro come hostess o promoter.

In cosa consistono le offerte per lavorare come hostess?

Il termine hostess non indica solo il lavoro svolto dal personale di terra o di volo delle compagnie aeree. Tale incarico può anche riguardare il compito di assistenza e accoglienza di un pubblico in occasione di un evento, una fiera o all’interno di un’importante azienda.

Il lavoro è legato in primis all’accoglienza della persona che entra nell’azienda o che prende parte ad un evento. Le offerte di lavoro “hostess” spaziano dal contesto congressuale a quello dei concerti, da quello medico agli eventi sportivi.

E’ possibile trovare offerte di lavoro come “hostess” online, attraverso agenzie interinali o rivolgendosi ad agenzie di modelle.

Il lavoro dell’hostess è considerato dalla maggior parte delle persone “un lavoretto” in cui si lavora a seconda della propria disponibilità personale e si guadagna relativamente bene; in realtà il compito di queste assistenti è molto importante poiché esse rappresentano l'immagine dell'azienda.

Non è un caso quindi che siano sempre più ricercate nell’ambito delle offerte di lavoro le hostess, tanto che stanno emergendo queste figura anche in ambienti come il calcio, dove accolgono le personalità più importanti nei settori più nobili dello stadio. Che questo sia un risultato della società d’apparenza è difficile da capire, tanto sta che queste figura ormai compaiono in tutti gli eventi, sia di grande o piccola portata, convegni, seminari. Questo sta a indicare la crescita di questa figura lavorativa, ricercata da promoter ed organizzatori di eventi.

I consigli per chi cerca di lavorare come hostess

ragazza che lavora ocme hostess

  • Tutelarsi preferendo le agenzie più accreditate o quelle già conosciute attraverso amiche e conoscenti.
  • In base alle proprie disponibilità economiche, si può scegliere tra le offerte di lavoro come hostess, in base al compenso e al tempo di pagamento (le agenzie di solito propongono un pagamento a 30/60 o 90 giorni).
  • Una volta scelta l’agenzia, è necessario inviare un curriculum vitae includendo la propria disponibilità; (part-time tradizionale o verticale, full time) e allegando una o più foto.
  • E’ bene firmare un contratto o una lettera di incarico che riporti il termine in cui sarà effettuato il pagamento del compenso. Se tale data non dovesse essere rispettata, grazie all’accordo firmato, sarà possibile procedere per vie legali.

A tal proposito, purtroppo bisogna segnalare i cattivi esempi e chi invece sfrutta la ricerca della ragazza di un’offerta di lavoro per proporre invece altri servizi. La ricerca infatti della bella ragazza induce alcune persone a sfruttare questa possibilità per cui è bene affidarsi, come detto poc’anzi, ad agenzie professionali e qualificate che sappiano gestire nella maniera migliore l’interesse della lavoratrice in questione.

Requisiti da possedere per diventare hostess

  • Bella presenza. Il più delle volte tale requisito non è legato alla fisicità in senso stretto, ma al modo in cui una persona si presenta. Deve apparire ordinata e con un trucco e un abbigliamento semplice e pulito (meglio evitare di truccarsi in modo appariscente o troppo forte).
  • Taglia e altezza. Spesso negli annunci di lavoro si legge la taglia indicativa (necessaria se il lavoro è da svolgere in divisa) e l’altezza minima (es. 1,70) per partecipare all’eventuale casting.
  • Pazienza e disponibilità. Come tutti i lavori in cui si sta al contatto con il pubblico è importante avere tali caratteristiche.
  • Buona predisposizione ai rapporti interpersonali.

Di solito una volta inviato il curriculum online, le ragazze selezionate parteciperanno ad un casting o un briefing per avere indicazioni circa il lavoro da svolgere.

Gli ultimi annunci di lavoro per hostess

In questi ultimi anni sembrano esserci più occasioni per queste figure lavorative anche se bisogna dire che attualmente la platea si è allargata. Le offerte provengono in particolar modo dagli operatori aerei come Etihad e Ryanair, che hanno organizzato selezioni e cercano personale da utilizzare nei loro voli di compagnia.

A seconda dell’operatore ci sono differenti richieste come la conoscenza dell’inglese (indispensabile per aiutare i viaggiatori), essere in possesso di doti comunicative e l’assenza di tatuaggi o piercing in zone visibili (viene quindi molto curata l’immagine esterna che deve veicolare il vettore aereo). Proposte di lavoro in questo campo vanno oltre il settore dei viaggi visto che queste ragazze sono ricercate soprattutto in fiere e congressi da inserire nell’area accoglienza dove arrivano tutti gli ospiti invitati.

L’ultima frontiera è rappresentata dai social network: iscriversi ad alcuni gruppi su Facebook, come fatto da diverse persone, può permettere di avere qualche possibilità lavorativa in più. Quindi un uso del social network non solo per svago e chat ma anche come strumento da utilizzare per la ricerca di un lavoro.

Per quanto riguarda il pagamento per chi cerca lavoro come hostess, il compenso va ad ore e dipende dalla giornata lavorativa in cui si è impegnati, che può oscillare dalle cinque alle otto ore. La riscossione del guadagno, come detto in precedenza, non avviene quasi mai prima dei 60 giorni. Molto in voga negli ultimi periodi la serata-evento, che richiede la presenza delle hostess, che di conseguenza sono parecchio ricercate per questo tipo di intrattenimento.





Potrebbe interessarti

Reversibilità pensione: cos'è e chi ne ha diritto?

Reversibilità della pensione del coniuge

Che cosa è? In sostanza, la reversibilità della pensione è l’importo della pensione (o Pensione Inpdap) che un tale beneficiario appartenente al nucleo familiare riceverà alla morte di un lavoratore assicurato o del pensionato.

Ritardo nel pagamento dello stipendio: cosa fa il lavoratore?

Immagine d'esempio usata nell'articolo Ritardo nel pagamento dello stipendio: cosa fa il lavoratore?

Il diritto alla retribuzione del lavoro è disciplinato dall'art. 36 della Costituzione e dell'art. 2099 del Codice Civile. Con tali articoli si impone al datore di lavoro di rispettare i vincoli contrattuali, compresa la data di erogazione dello stipendio, imposti per legge o dai CCNL a livello nazionale o locale.

Redditi diversi: normativa e caratteristiche qui in Italia

Immagine usata per illustrare l'articolo Redditi diversi: normativa e caratteristiche

Il TUIR è il Testo Unico delle Imposte sui Redditi, emanato con il D.P.R. 22 dicembre 1986, n. 917 e successive modifiche. Il TUIR comprende gli articoli tra il 67 e il 71 dedicati alla voce Redditi Diversi.

Il contratto Co.co.pro.: tutte le caratteristiche

Il contratto co.co.pro. è nato dalla Legge Biaggi come sostituzione del contratto di collaborazione coordinata e continuativa (altrimenti detto co.co.co.).

Lavoro parasubordinato: caratteristiche di questa tipologia di contrattoi

caratteristiche di un contratto parasubordinato

Il rapporto di lavoro subordinato è disciplinato dall’articolo 2094 del Codice Civile: “è prestatore di lavoro subordinato chi si obbliga mediante retribuzione a collaborare nell’impresa, prestando il proprio lavoro intellettuale o manuale alle dipendenze e sotto la direzione dell’imprenditore.”

Avviso sul Copyright

I contenuti di questo sito web sono protetti da Copyright. Ti invitiamo gentilmente a non duplicarli e a scriverci a info [@] elamedia.it se hai intenzione di usufruire dei servizi erogati dalla nostra Redazione.

Protected by Copyscape

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina

Offerta del giorno su Amazon

I più condivisi

Curriculum vitae in tedesco: il modello per chi cerca lavoro in Germania

curriculum in tedesco: ecco la bandiera tedescaScrivere un curriculum in tedesco? Attualmente sono molte le persone che cercano lavoro all'estero e necessitano di modelli di curriculum da scrivere il lingua straniera; oltre ad inglese e francese, anche il tedesco è una lingua molto usata nel mondo lavorativo europeo.

Offerte di lavoro in Puglia: come orientarsi?

trovare lavoro in puglia

Ampliamo la nostra sezione dedicata alle offerte di lavoro sul territorio nazionale, regione per regione. In questa pagina suggeriamo alcuni dei link utili per chi cerca lavoro in Puglia. Di seguito la lista dei siti web proposta da AreaLavoro per le offerte di lavoro in Puglia.

Offerte di lavoro regione Sardegna: i contatti giusti!

come trovare lavoro in sardegna

Ampliamo la nostra sezione dedicata alle offerte di lavoro sul territorio nazionale, regione per regione. In questa pagina suggeriamo alcuni dei link utili per chi è interessato alle offerte di lavoro nella regione Sardegna.

Cosa è il demansionamento professionale?

demansionamento professionaleL'articolo 2103 c.c. definisce il significato del termine "demansionamento"; accezione che, chiariamo subito, deve essere, da una parte interpretata in modo elastico e dall'altra deve in modo imprescindibile garantire i diritti del lavoratore. Vediamo più nel dettaglio cosa si intende con il termine demansionamento professionale, con l'approfondimento che proponiamo oggi.

Livello CCNL: tutto quello che devi sapere!

Immagine d'esempio usata nell'articolo Livello CCNL: tutto quello che devi sapere!

Ciascun CCNLsi basa su l’accordo di diversi soggetti in merito a determinate materie. In base al livello del CCNL vengono prese decisioni diverse, ma significative per la contrattazione stessa.

Leggi anche...

Come si calcola la tredicesima in base alla tassazione?

calcolare il pagamento della tredicesima

La tredicesima mensilità nasce con il con il CCNL, ovvero il contratto collettivo nazionale di lavoro 5 agosto 1937 e nel 1960, con il Decreto Presidente della Repubblica n. 1070, è diventato un diritto di tutti i lavoratori dipendenti, sia con contratto a tempo indeterminato che a tempo determinato.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Maternità anticipata per lavoro a rischio: come presentare la domanda

maternità anticipata

Oggi affrontiamo un tema caro a molte donne: la Maternità anticipata per lavoro a rischio. Ciò vale per le lavoratrici dipendenti e per le libere professioniste iscritte alla Gestione separata. Coloro che svolgono un’attività autonoma non hanno l’obbligo di astenersi dal lavoro.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Estratto conto contributivo

come ottenere l'estratto conto contributivo

Prima di riscuotere la rata della pensione, è bene controllare il suo ammontare e quello che eventualmente non quadra in merito. Un lavoratore ha la possibilità di valutare la propria posizione previdenziale servendosi dell'estratto conto contributivo.

Leggi tutto...
Go to Top