Siti web per le offerte di lavoro in Liguria

Di seguito la lista dei siti web proposta da AreaLavoro per le offerte di lavoro Liguria.

Infojobs

Propone una pagina dedicata alle offerte di lavoro in Liguria. Per coloro che vogliono effettuare una ricerca davvero mirata sul territorio locale. Tanti annunci e possibilità di candidarsi direttamente online.

Monster

Uno dei maggiori portali per chi cerca lavoro, propone una sezione interamente dedicata alle offerte di lavoro in Liguria. Possibilità di proporre immediatamente il proprio curriculum e la lettera di presentazione alle aziende recruiter.

Bacheca Lavoro

Il sito pubblica numerosi annunci relativi alle offerte di lavoro in Liguria, esposti dettagliatamente sarà facile riuscire ad individuare la professione che fa al caso vostro.

Io Lavoro Liguria

Si tratta del portale della Regione Liguria e dell’Assessorato Politiche del lavoro e dell’occupazione. Sul sito è possibile accedere alla Borsa Lavoro e iscriversi gratuitamente al fine di pubblicare il proprio cv (cittadini) o gli annunci di lavoro (servizio per le aziende).

Chi può consultare gli annunci di lavoro? Tutti! La consultazione degli annunci di lavoro è libera e non prevede alcun tipo di registrazione.

Chi può pubblicare curriculum? Un qualunque 'cittadino' che, dopo essersi registrato al portale Io Lavoro Liguria, chiede di usufruire del servizio 'pubblica curriculum'.

Chi può consultare curricula e pubblicare annunci di lavoro? Un'impresa che, dopo essersi registrata al portale Io Lavoro Liguria, chiede di usufruire del servizio 'consulta curricula e pubblica annunci'”. (Dal portale Io lavoro Liguria)

Tante news e informazioni utili a chi cerca lavoro in Liguria, opportunità, formazione, concorsi, borse di studio, corsi, opportunità dai centri per l'impiego. Inoltre è attivo il servizio forum

Provincia Savona (www.provincia.savona.it/)

 

Sito ufficiale della Provincia, propone offerte di lavoro a Savona. È possibile partecipare alla selezione per le offerte di lavoro recandosi personalmente presso i CPI, oppure inviando il proprio curriculum via fax o via e-mail ai rispettivi indirizzi. Nel curriculum è necessario indicare il codice di riferimento segnato a fianco di ogni offerta di lavoro.

Disoccupazione Liguria: dati allarmanti

Purtroppo la Liguria rappresenta la pecora nera del Nord Italia: in questa Regione, stando ai dati del secondo trimestre 2014, sono aumentati i disoccupati rispetto al primo trimestre dello stesso anno di circa 1000 persone e gli occupati hanno visto una contrazione di 6000 unità. Questi numeri fortemente negativi pongono la Regione insieme ad Abruzzo, Sardegna, Sicilia, Campania e Marche con cifre in contrazione e come si vede della zona settentrionale dell’Italia c’è solo la Liguria. In una zona dove quindi ci sono anche delle eccellenze, come Trentino e Alto Adige, purtroppo la maglia nera la prende proprio questa Regione che continua a vedere un futuro grigio all’orizzonte. La crisi più forte si è sentita nel settore terziario, soprattutto nel comparto commerciale e turistico dove i posti in meno sono stati addirittura diecimila. Il tasso di disoccupazione ha raggiunto il 10.4% (ricordiamo che in Italia si è al 12% circa) e la crisi si è fatta sentire indistintamente tra uomini e donne, visto che entrambi i generi hanno perso circa 3000 posti di lavoro nel secondo trimestre. Si è ridotto infine il numero dei lavoratori inattivi.

Giovani, crisi ancora più profonda

Andando ad analizzare i dati, si scopre che chi più sta soffrendo la crisi in questa Regione sono proprio i giovani, che hanno visto innalzare l’indice di povertà dal 15% al 24%. Dal 1991 ad oggi, inoltre, la ricchezza di questi ragazzi è diminuita del 76% mentre quella degli anziati è aumentata della metà: ciò è un sintomo del fallimento delle politiche sociale e in particolare quelle relative ai giovani, che non dimentichiamolo rappresentano il futuro dell’Italia. Alcuni esponenti politici lamentano l’inefficienza dell’operato della Giunta, soprattutto per quel che riguarda il progetto europeo Youth Guarantee, che in effetti in Liguria ha avuto scarsa adesione (si parla del 31%) rispetto alle altre Regioni del Bel Paese. Il progetto in questione ha un fondo di oltre 50 milioni di euro. Alla luce di queste considerazioni, è obbligatorio un cambio di rotta delle istituzioni per far rilanciare l’intera Regione ligure attraverso politiche mirate, efficienti e che agevolino l’inserimento dei giovani nel mondo del lavoro. 



Potrebbe interessarti

Come presentarsi ai colloqui di lavoro? Non solo consigli sull'abbigliamento!

Che avvenga per email o per telefono, la prima comunicazione con l'azienda costituisce il primissimo momento della valutazione del candidato. È opportuno, durante queste comunicazioni, essere esaustivi e non dimenticare tutti i dati relativi a contatti e dati anagrafici.

Leggi tutto...

L'Ammortizzatore sociale: tutto sulla riforma che cambia l'Italia

Secondo quanto previsto dall'attuale Governo, i nuovi ammortizzatori sociali entreranno a regime non più nel 2015, ma molto più probabilmente la transizione sarà effettuata a partire dal 2017. Attualmente, il sistema di ammortizzatori sociali, all'analisi del Governo per la riforma, mostra una serie di disomogeneità fra i vari settori del lavoro, per quanto riguarda la tutela e le tipologie contrattuali.

Leggi tutto...

Master in Lingue e Master Digital: scopri la nuova offerta ICOTEA

Il mondo del lavoro è sempre più complesso. Per questo motivo, diventa necessario farsi trovare pronti con una preparazione adeguata e, soprattutto mirata alle nuove esigenze del mercato.

Leggi tutto...

Lavoro tempo indeterminato: tutto su contratti e licenziamenti

La ricerca di un posto di lavoro è sempre complicata. È necessario valutare diversi fattori, quali attitudini personali e percorso di formazione di colui che lo sta cercando. È inoltre importante conoscere a fondo i tipi di contratto presenti in Italia al fine di evitare errori.

Leggi tutto...

Modulistica Inpdap: vediamo tutti i documenti

L'Inpdap è nato nel 1994; il suo termine non è altro che l'acronimo dell'Istituto Nazionale di Previdenza per i Dipendenti dell'Amministrazione Pubblica. L'Inpdap svolge il suo lavoro affiancandosi anche ad enti come l' ENPDEP, ENPAS, INADEL e le casse pensionistiche e gestendo tutto quello che riguarda le dinamiche creditizie, previdenziali e sociali dei suoi iscritti.

Leggi tutto...

Offerta del giorno su Amazon

I più condivisi

Lavoro parasubordinato: conosci i tuoi diritti?

Il rapporto di lavoro subordinato è disciplinato dall’articolo 2094 del Codice Civile: “è prestatore di lavoro subordinato chi si obbliga mediante retribuzione a collaborare nell’impresa, prestando il proprio lavoro intellettuale o manuale alle dipendenze e sotto la direzione dell’imprenditore.”

Leggi tutto...

Tesi master universitario: struttura, obiettivi e contenuti

Si denomina Tesi o report, il dattiloscritto finale che va solitamente redatto alla fine di un master universitario. Il lavoro di una tesi richiede molto tempo, pazienza e ricerca accurata delle fonti.

Leggi tutto...

Ditta individuale: vantaggi e svantaggi

Sono molti quelli che decidono di mettersi in proprio, aprendo un negozio o un'attività. Il modo migliore e semplice per farlo è quello di creare una ditta individuale. La ditta individuale si verifica quando il soggetto giuridico, che non intende associarsi ad altri individui, è una persona fisica che risponde da sé alla gestione dell'impresa anche nei casi di mancanze della stessa.

Leggi tutto...

Pensione di reversibilità erogata dall'Inps

pensione di reversibiltà

L'Istituto Nazionale per la Previdenza Sociale (Inps) italiano si occupa da tempo di tutte le dinamiche previdenziali, pensionistiche e assistenziale. L'Inps gestisce inoltre anche l'erogazione e l'emissione di tutte le tipologie di pensione comprese quelle legate ai superstiti, nonché indennizzi particolari.

Leggi tutto...

Calcolo ISEE: come richiederlo online?

il calcolo dell'isee è possibile richiederlo on line

L’acronimo ISEE significa "Indicatore di Situazione Economica Equivalente". Con il calcolo ISEE si definisce la condizione economica di un singolo o di un nucleo familiare. 

Leggi tutto...

Leggi anche...

Contratti parasubordinati: tutte le caratteristiche

caratteristiche di un contratto parasubordinato

Chi si appresta a trovare un lavoro, soprattutto nei casi in cui si è giovani e si cerchi il primo impiego, deve conoscere bene tutte le dinamiche contrattuali presenti attualmente in Italia. 

Leggi tutto...

Leggi anche...

Contratto a progetto e maternità

Il rapporto di lavoro sancito da un contratto a progetto è sospeso nel caso di malattia o infortunio del lavoratore o durante la gravidanza attraverso l’aspettativa per maternità. 

Leggi tutto...

Leggi anche...

Scadenza della dichiarazione dei redditi

Le date per la scadenza della dichiarazione dei redditi differiscono nei termini a seconda di quale documento si intenda presentare; vedremo a seguire quali siano queste date e in che modo vadano consegnati il Modello 730 (e 730-1) e il Modello Unico, specificando fin da subito che ogni anno possono essere suscettibili di deroghe e posticipazioni previste solo all'ultimo momento in base ad esigenze specifiche.

Leggi tutto...
Go to Top