Da una decina d’anni ormai si fa sempre più largo un nuovo sistema che è quello delle cripto valute, un termine che è entrato nel lessico comune e intorno al quale crescono una particolare attenzione e curiosità. E’ una sorte di piccola rivoluzione che coinvolge il sistema di compra/vendita sulle piattaforme per le criptovalute. Ma in particolare di che cosa si tratta?

E che cosa ne sappiamo? Ne conosciamo i segreti, le potenzialità e le caratteristiche? La cripto valuta investe un sistema di pagamento a livello mondiale: per essere ancora più precisi si può dire che se il termine venisse utilizzato con la lettera maiuscola esso si riferirebbe alla rete oppure alla tecnologia mentre al contrario un termine con la lettera minuscola si riferirebbe strettamente alla valuta. In riferimento a ciò non è richiesto un ente centrale e neppure un meccanismo finanziario particolare. In maniera conseguente se si ha quello che è definito un ‘portafoglio digitale’, nel nostro caso uno smartphone oppure un normale pc, e ancora un ‘indirizzo’ per queste cripto valute allora si ha la possibilità di salvarle ed utilizzarle.  Scopriamo allora le migliori piattaforme per le criptovalute. 

Ethereum, non solo cripto valute ma anche creazioni di contratti intelligenti

Ovviamente esistono diversi tipi di cripto valute, tra le tante possiamo di certe far riferimento ad Ethereum. La modalità di questi contratti è interessante: infatti essi possono essere utilizzati per diversi servizi, come la registrazione di un dominio, sistemi elettorali, piattaforme di crowdfunding e mercati finanziari. Per sintetizzare, non ce ne vogliano gli esperti del settore, Ethereum è una piattaforma per la creazione e pubblicazione di contratti intelligenti.

Evitare però i rischi più ricorrenti che capitano con alcune piattaforme per le criptovalute

Uno dei più grandi rischi riguardanti questa materia è il fatto di pensare dopo le primissime operazioni di essere diventati grandi esperti. Come la vita quotidiana ci insegna per tutte le cose anche e soprattutto in questo caso c’è l’assoluta necessità di saperne di più, informarsi, aggiornarsi per non cadere in errore e magari perdere tutto ciò che faticosamente si era riuscito a mettere da parte. La rete offre diverse opportunità di acquisire ciò che è necessario per avere tutti gli strumenti adatti a muoversi in un così complicato campo economico. Magari imparare nuove modalità attraverso lezioni, grafici, esempi concreti gestiti da chi tratta questa materia e chi di questa materia ne ha fatto un esempio di efficace lavoro.

Piattaforme per le criptovalute

Innovazione tecnologia, grandi passi avanti

Ormai la rete ha fatto davvero passi da gigante e non solo sotto l’aspetto della moneta. Basti solo pensare al fatto che diverse attività al giorno d’oggi sono sulle piattaforme digitali, dando vita all’ecommerce, una grande novità che si sta sempre più facendosi largo. Una novità che si unisce alle monete virtuali che raccolgono sempre più consensi in tutte le parti del mondo. Basta creare un account per negoziare una grande scelta di cripto valuta e iniziare. 

Ma quali sono le 5 migliori piattaforme per le criptovalute?

Se volete sapere la nostra top five di piattaforme per le criptovalute continuate a leggere il nostro articolo! Le monete virtuali possono essere chiare come concetti, ma almeno una volta vi sarà capitato di voler acquistare dei bitcoin e avere qualche dubbio, quindi, ecco i nostri chiarimenti sulle migliori piattaforme per le criptovalute per acquistare Bitcoin e altre monete virtuali.

Coinbase

Secondo noi è al primo posto con i suoi oltre 14 milioni di iscritti. In questa piattaforma si possono comprare praticamente tutte le criptovalute esistenti: Bitcoin, Litecoin, Ethereum, ecc.

Una piattaforma perfetta che fa da wallet, cioè da portafoglio virtuale in cui si possono accumulare le monete, che da exchange, attraverso Gdax, una piattaforma di cambio di criptvalute appartenente alla stessa Coinbase.

Crypto.com

Questa al momento è una delle migliori piattaforme per le criptovalute e offre un ecosistema di servizi fra i migliori basato sulla finanza decentralizzata e sulla blockchain.

Acquistare monete virtuali su crypto.com è davvero facile e intuitivo, e si può fare con carta senza versare nessuna commissione.

Binance

piattaforme per le criptovalute

Mentre con le piattaforme per le criptovalute viste precedentemente si possono acquistare solamente le criptovalute più celebri, con Binance si può scegliere fra più di 50 criptomonete e scambiarle con $Bitcoin o $Ethereum! Un’ottima idea è quella di combrare $bitcoin su Coinbase e versarli Binance per comprare da qui altre criptovalute.

Kucoin

Se su Binance le iscrizioni sono bloccate a causa del troppo traffico potete optare per Kucoin che è un’alternativa davvero ottima. Negli ultimi tempi, infatti, questa piattaforma sta crescendo velocemente e offre un’ampia scelta di monete virtuali.

eToro

Questa, tra le piattaforme per le criptovalute, è la soluzione migliore si vuole lasciare trasportare da questo trend ma ma non capisce ancora bene in che mondo si trova e non si sente sicuro a fare gli investimenti da solo. Etoro, infatti, è un social trading che permette di copiare gli altri investitori della piattaforma e guadagnare, o perdere, con loro.

Speriamo che il nostro articolo sulle piattaforme per le criptovalute vi abbia aiutato.

Potrebbe interessarti

Tirocini formativi attivi: scopri i requisiti e le prove di esame

Tirocini formativi attivi

La riforma d'insegnamento voluta dal Ministro Gelmini, prevede i Tirocini Formativi Attivi (TFA), utili a ottenere l'abilitazione all'insegnamento, che sarà a numero chiuso accedendovi mediante un concorso nazionale. Scopriamo cosa sono attraverso questo approfondimento.

Colloquio motivazionale: vi sveliamo il segreto per affrontarlo!

Immagine per colloquio motivazionale

Dopo aver inviato centinaia di curriculum (per i più fortunati solo decine), è possibile che qualche azienda decida di contattarci per un colloquio motivazionale. E’ importante seguire delle piccole linee guida che possono sembrare banali per qualcuno, ma che per i tipi più ansiosi è meglio tenere a mente.

Lettera di accompagnamento al curriculum: sai come scriverla?

lettera di accompagnamento

La lettera di accompagnamento del curriculum è un documento che viene inviato in allegato, o addirittura precede, il CV. In un mercato del lavoro che si fa sempre più competitivo e nel quale i titoli di studio iniziano ad essere inflazionati, attirare l’interesse del perito selettore con una nota personale può significare la differenza tra un colloquio positivo ed uno negativo.

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina

Avviso sul Copyright

I contenuti di questo sito web sono protetti da Copyright. Ti invitiamo gentilmente a non duplicarli e a scriverci a info [@] elamedia.it se hai intenzione di usufruire dei servizi erogati dalla nostra Redazione.

Protected by Copyscape

I più condivisi

Gestione di un chiosco sulla spiaggia

L'estate si avvicina e aumenta di giorno in giorno la richiesta di lavori da effettuare unicamente durante i tre mesi stagionali.

Impresa Italia: un ‘cassetto digitale’ per aiutare gli imprenditori post Covid

AreaLavoro_cassetto1.jpg

Oltre 600mila imprese utilizzano il portale gratuito che consente l’accesso tutti i documenti ufficiali della propria azienda anche in mobile. 

Ecocert INPS: ecco cos'è l'estratto conto contributivo

Ecocert INPS

Prima di riscuotere la rata della pensione, è bene controllare il suo ammontare e quello che eventualmente non quadra in merito. Un lavoratore ha la possibilità di valutare la propria posizione previdenziale servendosi dell'estratto conto contributivo.

Leggi anche...

Lo stipendio di una Commessa: il contratto, la retribuzione, le offerte online

Lo stipendio di una Commessa

Il lavoro di commessa è sicuramente uno dei più difficili. Non serve una formazione di studi particolare per essere assunta, ma contano molto la personalità e la predisposizione ai rapporti interpersonali. Questo lavoro può diventare anche stagionale magari per determinati periodi dell’anno, come può essere sotto le feste natalizie o in periodi di saldi.

Leggi anche...

Turni di lavoro e di riposo settimanale: ecco il piano d'Impresa

turni di lavoro

Il riposo giornaliero, in base a tale decreto legislativo, consiste nel diritto del lavoratore a 11 ore di riposo consecutivo ogni 24 ore, ad eccezione: