In questa pagina riportiamo la testimonianza di una nostra lettrice. Salve, mi chiamo Loredana, ho 31 anni , sono stata assunta a parole tramite un annuncio che avevo inserito a maggio su un portale di annunci di lavoro, io vengo da Palermo, la persona che mi ha contattata mi ha chiesto di trasferirmi a settembre.

L'esperienza di Loredana

Premesso che ho un prestito in corso, e pago una rata di 316 euro al mese, e quindi non era facile trasferirmi e pagare anche un'affitto di una camera, ma lui ha insistito dicendo che mi avrebbe assunta a tempo indeterminato e mi avrebbe dato bonus ed incentivi per arrotondare. Cercai una camera e la trovai al prezzo di 450 euro, lo metto al corrente e mi risponde perfetto puoi venire a Roma. Ho fatto i salti mortali per trasferirmi.....anche perche' ero stata a Roma piu' volte nella speranza di trovare lavoro, ma l'eta' mi ha creato problemi e poi con la rata del prestito avevo rinunciato, sapevo che non ce l'avrei mai fatta.

Siamo rimasti in contatto tutta l'estate, il 1° settembre arrivo a roma e lui mi dice che non gli hanno consegnato l'ufficio quindi non mi puo' fare firmare il contratto ma, promette comunque di darmi lo stipendio perche' mi avrebbe fatto lavorare da casa. Mi porta faldoni di fatture, schede clienti e installa sul mio pc programmi di fatturazione, sono passati due mesi......mi hasolo dato 500 euro, per pagare l'affitto di ottobre, poi sparisce......non ho piu' sue notizie, non risponde al cellulare, allora decido di andarlo a cercare dove vive lui, lo trovo....tranquillo mi dice che era stato occupato con il padre che aveva avuto dei problemi di salute........l'ufficio non l'ha ancora preso, lui s'innamora di me( cosi' dice) , io con molta tranquillità rispondo che non e' il caso di iniziare una relazione...perche' non provo cio'che prova lui....e allora mi dice se non vuoi stare con me ti licenzio..........mi ha rovinata........ oggi e' venuto a prendersi tutti i faldoni e a cancellare i programmi installati sul mio pc......fino a questo momento risulta il mio nome sul suo sito come responsabile di segreteria ed amministrazione.....sicuramente lo cancellerà.....io ho cercato di salvare quanto piu' possibile......ma non mi vuole dare i soldi che mi doveva e mi ha pure detto che non mi deve assolutamente nulla, per andare avanti ho utilizzato la carta di credito chiedendo una rateizzazione di 50 euro al mese, quindi le mie spese sono aumentate ma non ho avuto entrate........adesso cosi' improvvisamente mi ha rovinata, sto cercando altri lavori, ma l'eta' mi crea problemi............io sono in queste condizioni a causa sua, cosa posso fare???????? per favore aiutatemi................

Le sedi dei sindacati di Roma

Buongiorno Loredana.

Mi spiace veramente per questa storia. Non so bene come aiutarla, ma cercheremo di darle informazioni relative a chi puo rivolgersi, sperando di trovare qualcuno che possa aiutarla. Personalmente sono indignata, io mi rivolgerei al sindacato, al caf. Se mi indica dove vive, la zona, le indico le sedi piu vicine...
Grazie.

In risposta alla mail di Loredana segnaliamo le sedi dei sindacati a Roma:

Lista delle sedi decentrate a Roma, divise tra Roma Centro, Roma Nord, Roma Est e Roma Ovest.

La storia del sindacato UIL

Il sindacato UIL nasce da un contesto preciso. Coloro che possiedono un lavoro, soprattutto come dipendenti di un'impresa o di un'azienda, si trovano spesso a dover far fronte a problematiche di natura lavorativa legate, ad esempio, a variazioni dell'ammontare degli stipendi o a repentini cambiamenti delle condizioni lavorative stesse.

Ecco perché, al fine di tutelare i propri diritti, sono molti i lavoratori che decidono di affidarsi a persone competenti, associandosi e iscrivendosi così ad un sindacato. I sindacati sono infatti nati proprio per difendere e proteggere i dipendenti di determinate categorie produttive. I sindacati si occupano dunque di migliorare le condizioni del lavoratore, adoperando spesso allo sciopero, come forma di lotta sindacale.

In Italia sono tre i grandi sindacati presenti: la UIL, la CISL e la CGIL.

La UIL (Unione Italiana del Lavoro) è nata dalla scissione con la CGIL unitaria. Essa non fa scambiata con il sindacato omonimo attivo dal1918 al 1925. Prima della formazione dell'Unione Italiana del Lavoro nel dopoguerra, il 4 giugno 1949 venne istituita presso l'aula magna del liceo Visconti di Roma da repubblicani e socialdemocratici la FIL (Federazione Italiana dei Lavoratori).

Il 5 marzo 1950, presso la Casa dell'Aviatore di Roma, si tenne il convegno, al quale parteciparono 253 delegati, che decretò la nascita del sindacato UIL. A partire dal primo gennaio 1952 la UIL entrò a far parte dell'Internazionale sindacale ICFTU, divenuta nel 2006 nella CSI (Confederazione Sindacale Internazionale). Dal 1973 la UIL è membro della Confederazione Europea dei Sindacati (CEI).

Le politiche del sindacato UIL, dalla parità dei sessi alla democratizzazione del lavoro

Il 5 marzo del 1950, i fondatori dell'UIL si riunirono alla Casa dell'Aviatore di Roma per redigere la dichiarazione programmatica che, nei principi, è attiva tutt'oggi.

  • Il documento enuncia quali sono le idee che sostengono l'azione del sindacato, ovvero:
  • L'indipendenza dai partiti e altre organizzazioni
  • L'autonomia delle federazioni di categoria
  • Il metodo democratico a favore dei lavoratori
  • Sinergia con Cgil e Cisl
  • Politiche d'intervento nelle questioni socio-economiche rilevanti per la classe lavoratrice

In particolar modo, le materie oggetto dell'attenzione del sindacato sono:

  • Politiche internazionali (accordi, import-export, economia dell'Europa)
  • Politiche energetiche (green economy, incentivi, produzione)
  • Politiche delle Pari Opportunità (violenza sulle donne, quote rosa)
  • Politiche del Lavoro (lotta alla disoccupazione, contratti nazionali, analisi del mercato)
  • Federalismo, Mezzogiorno, Politiche regionali (spending review, imu, indagini territoriali)

Organizzazione della UIL

Il sindacato UIL è presente in Italia con numerose sedi regionali ed è divisa in sei categorie, ovvero: agricoltura, industria, lavoratori atipici, servizi, trasporti, pensionati, pubblica amministrazione.
Questa suddivisione fa capo ad un Segretario Generale – che, dal 2000 è Luigi Angeletti – e a 10 Segretari Confederali.
Le sedi locali svolgono numerosi servizi: patronato, assicurazioni e progetti di cooperazione internazionale.

Attività e servizi offerti dalla UIL

La sede della UIL si trova in Via Lucullo, numero 6 a Roma e l'attuale segretario generale del sindacato, attivo dal 2000, è Luigi Angeletti. I principali servizi della UIL sono i seguenti:

  • ITAL (Il Patronato della UIL); CAF (Centro di assistenza fiscale della UIL);
  • EUROSERVIZI- Servizi Finanziari (Assistenza e consulenza in merito ai finanziamenti);
  • ADD (associazione nata per difendere i diritti degli anziani);
  • ADOC (associazione per la difesa e l'orientamento dei consumatori);
  • ANCS (Ass. nazionale cooperazione sociale);
  • ENFAP (Ente nazionale formazione e addestramento professionale);
  • FITEL (Federazione Italiana del Tempo Libero);
  • LABORFIN Assicurazioni e piani di assistenza sanitaria;
  • UNIAT (Unione nazionale inquilini ambiente e territorio);
  • PROGETTO SUD (Istituto per la cooperazione allo sviluppo);
  • UMI (Unione italiani nel mondo).

Segnaliamo che la Sede Regionale Lazio della CISL si trova in Via Ludovico Muratori 29 Roma

Le Sedi delle strutture nazionali e territoriali e siti web della CGIL





Potrebbe interessarti

Contratto a progetto: malattia e infortunio

Nei contratti a progetto, in caso di malattia o infortunio la temporanea sospensione del rapporto di lavoro non implica la proroga del contratto, il co.co.pro. comunque termina alla scadenza stabilita.

Turni di lavoro e del riposo settimanale: parte integrante di un piano d'Impresa

turni di lavoro

In base all’art. 1, comma 2, lett. b), D.Lgs. n. 66/2003 si intende per “periodo di riposo” qualsiasi periodo che non rientra nell’orario di lavoro (pause, riposi giornalieri, riposi settimanali, ferie). Il riposo giornaliero, in base a tale decreto legislativo, consiste nel diritto del lavoratore a 11 ore di riposo consecutivo ogni 24 ore, ad eccezione:

Regime fiscale “forfettino”: tutti i vantaggi!

 

Il regime fiscale agevolato riconosciuto ai possessori di Partita IVA è anche detto forfettino.

Come scrivere un autocertificazione e i casi in cui utilizzarla

La dichiarazione sostitutiva di certificazione può essere necessaria anche nel campo lavorativo.

Calcolo età pensionabile: scopri gli strumenti necessari

La pensione sembra oramai un miraggio per milioni di lavoratori italiani. Per i giovani, invece parlare di pensione fra poco sarà alquanto anacronostico: se il lavoro un utopia, parlare di pensione equivale a parlare di metafisica.

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina

Avviso sul Copyright

I contenuti di questo sito web sono protetti da Copyright. Ti invitiamo gentilmente a non duplicarli e a scriverci a info [@] elamedia.it se hai intenzione di usufruire dei servizi erogati dalla nostra Redazione.

Protected by Copyscape

I più condivisi

Orario di lavoro notturno: quali sono i termini del tuo contratto?

L’ammontare settimanale delle ore di lavoro, compreso di eventuali straordinari, non dovrebbe superare le 48 ore. Ogni settimana devono essere previste almeno 24 ore di riposo. Nell’arco dell’anno, al lavoratore dipendente, spettano di diritto circa quattro settimane di ferie.

Facoltà di Scienze Umanistiche: quali sono gli sbocchi lavorativi?

Immagine esemplificativa utilizzata all'interno dell'articolo Facoltà di Scienze Umanistiche

La Facoltà di Scienze Umanistiche mira ad offrire una formazione umanistica aggiornata con l’ausilio delle metodologie più moderne, con l'intenzione di condurre gli studenti ad attivare un occhio critico per guardare il mondo contemporaneo in tutta la sua complessità e in tutte le sue metamorfosi.

Offerte lavoro per call center: ecco come trovare qualcosa di interessante

lavorare in un call centre

Le offerte di cerco lavoro call center si riferiscono al lavoro di telemarketing svolto da operatori e operatrici telefoniche. Le aziende che operano in questo settore svolgono solitamente l'attività di customer service. Ultimamente si è arrivato però a un servizio forse troppo invasivo: nelle abitazioni arrivano decine e decine di telefonate e non è un caso che molte famiglie rispondano stizzite all’ennesima chiamata, anche se capiscono che dall’altro lato della cornetta ci sono persone che lavorano.

Lavorare nella moda: passione, stile e guadagno. Ecco come

Per queste professionalità il percorso passa assolutamente attraverso corsi specifici, staccati dalle università, ma piuttosto nati da istituti e istituzioni diverse. Per citarne alcuni, il Polimoda di Firenze, l'Istituto Marangoni di Milano, l'Accademia Italiana di Arte, Moda e Design e, per finire, lo Ied. Molti dei corsi proposti offrono la possibilità di uno stage all'estero ma soprattutto conoscenze concrete e formative.

Mobilità Scuola 2018/19: i corsi di perfezionamento per ottenere punteggio

mobilità del personale scolastico

Negli ultimi mesi si è discusso a lungo per il rinnovo del contratto sulla mobilità che interessa più di un milione di lavoratori tra docenti e personale ATA. A febbraio si è giunti, finalmente, alla sottoscrizione di un accordo tra MIUR e sindacati che ha visto la proroga integrale del Contratto sulla mobilità 2017/18 per l’anno scolastico 2018/19.

Leggi anche...

Sacchetti personalizzati: un nuovo modo di creare valore per il tuo brand

shopping.jpg

Da quando le tradizionali buste di plastica sono diventate a pagamento, i brand hanno capito di poter sfruttare questo evento per produrre dei sacchetti personalizzati, spesso riutilizzabili, per poter aumentare la visibilità della propria azienda. Sacchetti personalizzati per le aziende: non solo un vezzo, ma un vero e proprio strumento di marketing, in grado di veicolare già dalla confezione la qualità e le caratteristiche di un prodotto.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Sanzioni disciplinari sul luogo lavoro: quando si rischia

sanzione disciplinare

provvedimenti disciplinari del lavoro rappresentano gli atti che il datore di lavoro può compiere e i procedimenti da impugnare qualora il lavoratore adotti dei comportamenti scorretti. In questo modo il datore tutela i suoi diritti e sanziona il lavoratore affinchè egli rispetti gli obblighi e gli impegni presi. Accanto a questi, verrà poi approfondito il tema dei licenziamenti illegittimi che sono al centro dell’agenda politica del Presidente del Consiglio Renzi.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Lavoro sommerso: una piaga da combattere, o una necessità?

Immagine d'esempio usata nell'articolo Lavoro sommerso: una piaga da combattere, o una necessità?

Il lavoro nero non ha, nel nostro paese, definizione giuridica che si possa definire chiara al 100%. Le definizioni infatti sono state nel corso degli ultimi anni le seguenti (dovute alle leggi uscite dal nostro Parlamento):

Leggi tutto...
Go to Top