Logo AreaLavoro

In un mondo in cui la concorrenza si fa sempre più serrata e arriva a valicare i confini nazionali, vedremo in che modo si possano aumentare le probabilità di trovare un’occupazione tramite il web, o comunque di sfruttarlo per trasformare una passione in una professione ben pagata. Quindi, come trovare lavoro sui social network?

Le difficoltà per chi cerca un impiego

Con o senza l’utilizzo dei social network, oggi trovare lavoro è un impiego a sé. Non è una battuta, purtroppo per molti la ricerca di un’occupazione è una vera e propria fatica a tempo pieno, tanto che ci si ritrova ad inviare, quasi a caso, il proprio curriculum vitae, accompagnato da lettere di accompagnamento il più possibile personalizzate in base all'azienda. Vediamo quindi come trovare lavoro sui social network e quali sono i passi da seguire.

Il ruolo delle piattaforme per trovare un'occupazione

immagine per come trovare lavoro sui social networkl

I canali “istituzionali” creati per aiutare i candidati a trovare lavoro, come i centri per l'impiego piuttosto che i siti dei bandi di concorso, non offrono poi tante possibilità, considerato che molte assunzioni sono il risultato del passaparola e di relazioni interpersonali. Ecco come trovare lavoro sui social network può essere uno strumento utile. Chi si iscrive ad una comunità virtuale ha come scopo proprio quello di allacciare delle nuove relazioni o di consolidare delle conoscenze pregresse.

Come impostare il proprio profilo

E' possibile creare il proprio profilo se si vuole capire come trovare lavoro sui social network mettendo in risalto le proprie competenze e le proprie esperienze lavorative. Il proprio “contatto” può in tal modo essere trovato dai recruiter o dagli esperti di human resource.

I social network più noti agli italiani

In Italia, una cosa come trovare lavoro sui social network è meno frequente rispetto a quanto accade in altri paesi: negli ultimi anni, ad ogni modo, sono arrivati anche da noi dei social network utili a gestire i propri contatti professionali. Tra questi vi segnaliamo:

Linkedin che conta più di 20 milioni di iscritti e suggerisce dei contatti in base al percorso formativo o professionale.
• Xing conta 7 milioni di iscritti nel mondo e suggerisce i contatti di coloro che hanno un profilo professionale in linea con le proprie necessità aziendali.
• Ti segnaliamo anche la pagina Login Facebook: entra nel social network più visitato nel mondo e candidati alle offerte di lavoro

Informazioni da tenere a mente

Elementi da considerare prima di iscriversi ad uno dei canali dedicati a come trovare lavoro sui social network:
1. nella maggior parte dei casi, l'iscrizione alla comunità virtuale, così come la creazione del proprio profilo, è da redigere in inglese,
2. molte opportunità lavorative hanno sede all'estero.

In bocca al lupo!

Autore: Enrico Mainero LinkedIn

Immagine di Enrico Mainero

Dal 2011 Direttore Responsabile e Amministratore unico di ElaMedia Group SRLS. Mi dedico prevalentemente all'analisi dei siti web e alla loro ottimizzazione SEO, con particolare attenzione allo studio della semantica e al loro posizionamento organico sui motori di ricerca. Sono il principale curatore dei contenuti di questo Blog (assieme alla Redazione di ElaMedia).