Lo staff leasing è una particolare tipologia di contratto di somministrazione di lavoro, nella quale il lavoratore è assunto a tempo indeterminato. Spesso quando si parla di somministrazione di lavoro si intende il contratto a tempo determinato: il lavoratore viene assunto da un’agenzia per il lavoro per un tempo precisamente specificato, durante il quale svolge per l’agenzia una precisa missine lavorativa. Nel caso dello staff leasing il contratto di somministrazione è a tempo indeterminato.

Come funziona

In sostanza le agenzie per il lavoro oggi hanno la facoltà di assumere personale a tempo indeterminato, per poi inviarli presso le aziende che ne richiedono i servigi. Il lavoratore ottiene per tutto il periodo che trascorre in azienda le medesime condizioni contrattuali di cui godono i colleghi pari grado e pari mansione; quando il loro aiuto non è più necessario in azienda rimangono comunque dipendenti a tempo indeterminato dell’agenzia per il lavoro, che riconosce loro un certo indennizzo per tutto il periodo in cui si mantengono disponibili a nuove missioni.

I vantaggi per le aziende

Immagine d'esempio usata nell'articolo Staff leasing: i vantaggi per le aziende, quando conviene

Per un’azienda oggi è essenziale riuscire ad avere a disposizione personale adeguato ad ogni singola mansione. Questo tipo di necessità oggi, molto più rispetto a un tempo, varia nel corso degli anni, o anche solo dei mesi dell’anno. Sfruttare contratti di staff leasing consente di diminuire ampiamente i costi burocratici dovuti alla selezione e alla conseguente assunzione di nuovi dipendenti. Oltre a non doversi preoccupare della gestione economica del dipendente, grazie allo staff leasing un’azienda può sfruttare la collaborazione di personale specializzato per un periodo di tempo predefinito, approfittando di un rapporto di lavoro versatile, che si può modificare nel tempo. Ulteriori informazioni sono disponibili a questa pagina adecco.it/servizi-per-le-aziende/somministrazione-di-lavoro/staff-leasing.

La legislazione in merito

Secondo le vigenti leggi tutte le aziende possono approfittare di lavoratori in staff leasing, in qualsiasi mansione, anche per professionisti con qualifiche particolari o con competenze originali. All’interno della medesima aziende però la legge prevede che non vi possano essere dipendenti in staff leasing in numero maggiore al 20% del totale degli assunti a tempo indeterminato. Fino al 2015 questo tipo di contratto poteva essere utilizzato solo per lavoratori che operavano in specifici ambiti, con le modifiche legislative invece può accedere a questo tipo di contratto qualsiasi lavoratore. Le aziende non sono tenute a specificare la durata dell’impegno del lavoratore o ad assumerlo dopo uno specifico periodo di tempo.

I vantaggi per il lavoratore

Anche il lavoratore che viene assunto con un contratto di somministrazione a tempo indeterminato può godere di una serie di vantaggi. Il primo è quello che riguarda retribuzione, ferie, trattamento di fine rapporto e così via: tutti questi vantaggi sono identici a quelli dei dipendenti dell’azienda in cui si lavora. Per altro all’interno dell’agenzia per il lavoro si ottiene la possibilità di seguire un percorso professionale personalizzato, in linea con le proprie skill e le esperienze pregresse. Si può seguire un percorso di carriera e di formazione continua, approfittando anche dei sistemi di caring che dell’agenzia per il lavoro garantisce.

Gli svantaggi dello staff leasing per il lavoratore

Finora abbiamo parlato di cos’è lo staff leasing e di quali sono i vantaggi sia per le aziende che per i lavoratori, vediamo ora il punto dolente, ovvero i “contro” di questa formula particolare di assunzione. Da un lato, come abbiamo già visto, i pro sono gli stessi di un contratto standard, soprattutto se si tratta di un tempo indeterminato, in termini quindi di ferie, malattia, contribuzione non cambia assolutamente nulla. Cosa cambia, allora, per chi viene assunto con questa formula particolare? Molto dipende dalla realtà aziendale e non c’è una regola che valga per tutti. Tuttavia, a volte, chi viene assunto in staff leasing non riceve lo stesso trattamento di “accoglienza” degli altri dipendenti, dovendo fare a meno del proprio biglietto da visita e della propria mail e utilizzando, quindi, materiale genericamente aziendale. Ovviamente, è bene sottolinearlo ancora una volta, molto dipende dalla tipologia di azienda. A volte, essere assunti in staff leasing potrebbe consentire all’azienda una maggiore pigrizia e minore interesse di investimento sul proprio dipendente. Grazie ai vantaggi di questo tipo di assunzione, infatti, l’impresa potrebbe essere poco stimolata a far crescere professionalmente il proprio dipendente che, in ogni caso, conviene. In genere, comunque, chi viene assunto con questa formula è per svolgere mansioni impiegatizie.

Una leggera differenza rispetto ai contratti standard, poi, è che di solito la contrattazione aziendale per eventuali bonus, incentivi o premi di produzione non viene estesa anche allo staff leasing, ma solo ai dipendenti normalmente assunti. Questo, di contro, potrebbe comportare da parte del dipendente una minore produttività in quanto la crescita economica e professionale potrebbe non essere proporzionata a quella dei colleghi. A volte, inoltre, i dipendenti in staff leasing potrebbero anche essere coinvolti meno in viaggi aziendali o formazione, sempre per il discorso fatto in merito al minore stimolo dell’azienda di investire su queste persone già di per sé “convenienti”. Tutto questo, insomma, potrebbe far corrispondere a una maggiore flessibilità di questa formula anche una minore responsabilità avvertita reciprocamente sia dal personale che dall’azienda. L’azienda ha un dipendente conveniente su cui investire il minimo indispensabile e, dall’altra parte, il personale si sente poco motivato e comunque sicuro nella sua posizione comoda. Insomma, l’affitto potrebbe essere vissuto e letto come una sorta di de-responsabilizzazione dello staff e dell’impresa. Ma, ripetiamolo ancora una volta, molto dipende dalle motivazioni che spingono l’azienda a scegliere lo staff leasing e dalla stessa realtà imprenditoriale.

Potrebbe interessarti

Redditi diversi: normativa e caratteristiche qui in Italia

Immagine usata per illustrare l'articolo Redditi diversi: normativa e caratteristiche

Il TUIR è il Testo Unico delle Imposte sui Redditi, emanato con il D.P.R. 22 dicembre 1986, n. 917 e successive modifiche. Il TUIR comprende gli articoli tra il 67 e il 71 dedicati alla voce Redditi Diversi.

Calcolo dell'età pensionabile: scopri gli strumenti necessari

calcolo dell'età pensionabile

La pensione sembra oramai un miraggio per milioni di lavoratori italiani. Per i giovani, invece parlare di pensione fra poco sarà alquanto anacronostico: se il lavoro un utopia, parlare di pensione equivale a parlare di metafisica.

Colloquio motivazionale: vi sveliamo il segreto per affrontarlo!

Immagine per colloquio motivazionale

Dopo aver inviato centinaia di curriculum (per i più fortunati solo decine), è possibile che qualche azienda decida di contattarci per un colloquio motivazionale. E’ importante seguire delle piccole linee guida che possono sembrare banali per qualcuno, ma che per i tipi più ansiosi è meglio tenere a mente.

Come scegliere un master: una guida per trovare il più adatto!

Come scegliere un master? Considerata la durata e il costo di un master, scegliere quello sbagliato può significare perdere tempo e denaro.

CCNL per i settori edili: retribuzione e ferie

contratto nazionale edilizia

Il CCNL relativo ai lavoratori edili è stato rinnovato . Vediamo in sintesi quali sono le caratteristiche principali relative al contratto nazionale di questo settore, nato dall'accordo fra ANCE, Feneal UIL, Filca CISL e Fillea CIGL. Ogni triennio è prevista chiaramente una nuova riformulazione, per cui si rimanda al triennio in questione per verificare tutti gli aggiornamenti del caso.

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina

Avviso sul Copyright

I contenuti di questo sito web sono protetti da Copyright. Ti invitiamo gentilmente a non duplicarli e a scriverci a info [@] elamedia.it se hai intenzione di usufruire dei servizi erogati dalla nostra Redazione.

Protected by Copyscape

Contenuti correlati 

I più condivisi

Flat Tax: come funziona realmente questo sistema fiscale?

flat tax calcolo

La Flat Tax rappresenta un sistema fiscale che è caratterizzato da una, non progressiva, aliquota fissa. Essa trova applicazione in una proposta contenuta nel contratto di Governo fra M5s e Lega ed include due aliquote, di cui del 15 e del 20% per quanto riguarda i redditi da lavoro di persone fisiche, famiglie e Partite IVA; ed una, invece, fissa destinata alle imprese che reinvestono i loro utili del 15 + 5%. Inoltre, è previsto un sistema di detrazioni e deduzioni atto a garantire la progressività delle imposte.

Sanzioni disciplinari sul luogo lavoro: quando si rischia

sanzione disciplinare

provvedimenti disciplinari del lavoro rappresentano gli atti che il datore di lavoro può compiere e i procedimenti da impugnare qualora il lavoratore adotti dei comportamenti scorretti. In questo modo il datore tutela i suoi diritti e sanziona il lavoratore affinchè egli rispetti gli obblighi e gli impegni presi. Accanto a questi, verrà poi approfondito il tema dei licenziamenti illegittimi che sono al centro dell’agenda politica del Presidente del Consiglio Renzi.

Aprire un e-commerce: il drop shipping è l’alternativa per vendere online

Immagine per aprire un e-commerce

Aprire un e-commerce in drop shipping rappresenta una soluzione molto utile per coloro che vogliono avviare un'attività online. Difatti, con questa modalità ti possono vendere i propri prodotti su internet ma senza dover gestire un magazzino e la spedizione delle merci.

Lavoro stagionale invernale: scopri tante opportunità di guadagno

immagine per lavoro stagionale invernale

Le stagioni fredde come quella attualmente in pieno atto non portano solo le festività e il freddo, ma anche tante offerte di lavoro stagionale invernale... sulla neve!

Diventare imprenditore agricolo: ecco come ottenere la qualifica

immagine esemplificativa su diventare imprenditore agricolo

Per il Codice Civile (ai sensi dell’art. 2135 C.C., come modificato dal D. Lgs. 228/2001), può diventare imprenditore agricolo chi esercita una o più delle seguenti attività: coltivazione del fondo; selvicoltura; allevamento di animali; attività dirette alla manipolazione, conservazione, trasformazione, commercializzazione e valorizzazione del territorio.

Leggi anche...

Contratto a tempo determinato: informazioni su durata e proroga

Immagine d'esempio usata nell'articolo Il contratto a tempo determinato: durata e proroga

Tra le cose da valutare quando si cerca un lavoro, è importante in primis informarsi sulla miriade di contratti di lavoro possibili e previsti dalla Legge italiana, al fine di conoscere e sapere cosa si andrà a firmare e se la tipologia contrattuale sia la più consona alle proprie esigenze.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Tour Leader: ecco il lavoro dell'hostess di terra

La Tour Leader è un'hostess di terra che prende un gruppo in partenza per un viaggio dal proprio paese d’origine, lo accompagna, assiste e segue in un viaggio all’estero e lo riaccompagna nel paese d’origine senza mai lasciarlo.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Nullità e annullabilità di un Contratto: sai come muoverti?

contratto nullo

Un contratto è invalido quando presenta anomalie, alterazioni, vizi di rilevante gravità, al punto che le parti non sono costrette a rispettare il regolamento che esse hanno dato a quel contratto ai propri rapporti reciproci.

Leggi tutto...
Go to Top