Lo staff leasing è una particolare tipologia di contratto di somministrazione di lavoro, nella quale il lavoratore è assunto a tempo indeterminato. Spesso quando si parla di somministrazione di lavoro si intende il contratto a tempo determinato: il lavoratore viene assunto da un’agenzia per il lavoro per un tempo precisamente specificato, durante il quale svolge per l’agenzia una precisa missine lavorativa. Nel caso dello staff leasing il contratto di somministrazione è a tempo indeterminato.

Come funziona

In sostanza le agenzie per il lavoro oggi hanno la facoltà di assumere personale a tempo indeterminato, per poi inviarli presso le aziende che ne richiedono i servigi. Il lavoratore ottiene per tutto il periodo che trascorre in azienda le medesime condizioni contrattuali di cui godono i colleghi pari grado e pari mansione; quando il loro aiuto non è più necessario in azienda rimangono comunque dipendenti a tempo indeterminato dell’agenzia per il lavoro, che riconosce loro un certo indennizzo per tutto il periodo in cui si mantengono disponibili a nuove missioni.

I vantaggi per le aziende

Per un’azienda oggi è essenziale riuscire ad avere a disposizione personale adeguato ad ogni singola mansione. Questo tipo di necessità oggi, molto più rispetto a un tempo, varia nel corso degli anni, o anche solo dei mesi dell’anno. Sfruttare contratti di staff leasing consente di diminuire ampiamente i costi burocratici dovuti alla selezione e alla conseguente assunzione di nuovi dipendenti. Oltre a non doversi preoccupare della gestione economica del dipendente, grazie allo staff leasing un’azienda può sfruttare la collaborazione di personale specializzato per un periodo di tempo predefinito, approfittando di un rapporto di lavoro versatile, che si può modificare nel tempo. Ulteriori informazioni sono disponibili a questa pagina adecco.it/servizi-per-le-aziende/somministrazione-di-lavoro/staff-leasing.

La legislazione in merito

Secondo le vigenti leggi tutte le aziende possono approfittare di lavoratori in staff leasing, in qualsiasi mansione, anche per professionisti con qualifiche particolari o con competenze originali. All’interno della medesima aziende però la legge prevede che non vi possano essere dipendenti in staff leasing in numero maggiore al 20% del totale degli assunti a tempo indeterminato. Fino al 2015 questo tipo di contratto poteva essere utilizzato solo per lavoratori che operavano in specifici ambiti, con le modifiche legislative invece può accedere a questo tipo di contratto qualsiasi lavoratore. Le aziende non sono tenute a specificare la durata dell’impegno del lavoratore o ad assumerlo dopo uno specifico periodo di tempo.

I vantaggi per il lavoratore

Anche il lavoratore che viene assunto con un contratto di somministrazione a tempo indeterminato può godere di una serie di vantaggi. Il primo è quello che riguarda retribuzione, ferie, trattamento di fine rapporto e così via: tutti questi vantaggi sono identici a quelli dei dipendenti dell’azienda in cui si lavora. Per altro all’interno dell’agenzia per il lavoro si ottiene la possibilità di seguire un percorso professionale personalizzato, in linea con le proprie skill e le esperienze pregresse. Si può seguire un percorso di carriera e di formazione continua, approfittando anche dei sistemi di caring che dell’agenzia per il lavoro garantisce.





Potrebbe interessarti

Busta paga badante: regolarizza l'assistente domestica!

La figura della badante si occupa di fornire assistenza presso il domicilio degli anziani; molto utilizzata in Italia, gode di regolare inquadramento. Prima di soffermarci ad analizzare gli elementi che costituiscono la busta paga della badante, approfondiremo alcune notizie circa questa risorsa così preziosa per la società odierna.

Curriculum vitae in spagnolo: come scriverlo?

Tra le varie località europee molto in voga per la ricerca del lavoro molti italiani, negli ultimi 15-20 anni, si sono avventurati nella penisola iberica in cerca di una occupazione: chi ancora volesse tentare questa esperienza, deve naturalmente concentrarsi al momento di stilare il Curriculum in spagnolo.

Regime fiscale “forfettino”: tutti i vantaggi!

 

Il regime fiscale agevolato riconosciuto ai possessori di Partita IVA è anche detto forfettino.

Modello per il curriculum vitae: come compilarlo passo passo?

come compilare il curriculum vitae

Il curriculum vitae è composto solitamente da più sezioni le quali non differiscono poi di molto tra il formato tradizionale, quello europeo o lo schema europass (che mostreremo più avanti nel corso del nostro approfonimento).

Servizio Ispezione del lavoro a Roma

Il compito del Servizio Ispezione del Lavoro della Direzione Territoriale del Lavoro di Roma (ex ispettorato del lavoro di Roma) è anche quello di verificare, intervenire su eventuali violazioni in campo lavorativo e svolgere attività di conciliazione e consulenza.

Avviso sul Copyright

I contenuti di questo sito web sono protetti da Copyright. Ti invitiamo gentilmente a non duplicarli e a scriverci a info [@] elamedia.it se hai intenzione di usufruire dei servizi erogati dalla nostra Redazione.

Protected by Copyscape

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina

Offerta del giorno su Amazon

I più condivisi

Offerte per chi vuole lavorare nel design

lavorare nel mondo del design

Il lavoro del designer, alla lettera “progettista”, consiste nella realizzazione dal punto di vista della progettazione, di determinati artefatti utili per un utilizzo domestico, lavorativo, ecc. In Italia, dunque, chi lavora in ambito di design è una figura professionale con una serie di competenze specialistiche in grado di qualificarlo dal punto di vista della capacità e dell'attitudine alla progettazione di oggetti, principalmente per interni.

Organigramma aziendale: creare e leggere una struttura organizzativa

Due o più persone che collaborino insieme per raggiungere un obiettivo necessitano di un’organizzazione aziendale per coordinarsi. Il termine organizzazione indica il set di strumenti che influenza ed indirizza i comportamenti affinché le persone raggiungano gli obiettivi prefissati.

Scopri la carta ILA e come ottenerla!

La carta ILA (Individual Learning Account) è una carta di credito formativa prepagata nata per finanziare la formazione professionale. La carta è un buono utile a finanziare un iter formativo mirato e adatto alle esigenze e alle aspirazioni professionali di chi la richiede.

Autorizzazione trattamento dati personali: dichiarazione liberatoria nel curriculum

Chi intende trovare lavoro sa benissimo che bisogna seguire un iter canonico molto importante ai fini dell'assunzione stessa. Come fare un curriculum vitae, quindi, diventa un’abilità essenziale nel mercato degli annunci. Tutti i datori di lavoro, sia che si decida di entrare nel settore pubblico oppure in ambito privato, richiedono infatti un curriculum dettagliato al candidato e possibile futuro lavoratore. 

Riforma pensioni 2012: novità del calcolo contributivo

La riforma pensioni varata dal Governo Monti prevede che dal 1° gennaio 2012, le anzianità raggiunte dopo il 31 dicembre 2011 saranno calcolate con il sistema di calcolo contributivo.

Guadagnare con sondaggi: c’è da fidarsi?

Internet è sempre più un utile mezzo di lavoro e soprattutto una fonte di “lavoro” e di guadagno atipica e a volte remunerativa: influencer, trend-setter, insta-teller, blogger, opinionisti sono solo alcune delle “figure professionali” nate grazie a internet e alla massimizzazione delle sue potenzialità. Guadagnare online è possibile restando comodamente seduti a casa e con formule diverse, tra cui guadagnare con i sondaggi retribuiti online. 

Leggi tutto...

Laurea in Scienze della Mediazione Linguistica: uno sbocco verso il futuro

l'importanza di avere una laure nell'ambito della mediazione linguistica

In un’epoca sempre più caratterizzato dalla multiculturalità, la conoscenza delle lingue straniere diventa sempre più una prerogativa imprescindibile per l’accesso nel mondo del lavoro.

Leggi tutto...
Go to Top