Invitalia, già Sviluppo Italia, è l'Agenzia nazionale per l'attrazione degli investimenti e lo sviluppo d'impresa. Sviluppo Italia svolge l'incarico affidatogli dal Governo per migliorare la competitività imprenditoriale e aziendale dell'Italia e supportare nuove iniziative e progetti aziendali.

Compiti e mission di Sviluppo Italia

Tra i compiti di Sviluppo Italia vi sono:

  • migliorare la competività aziendale e imprenditoriale nel Paese e soprattutto nelle aree svantaggiate del Sud,
  • facilitare l'interesse da parte di investitori esteri,
  • supportare lo sviluppo e la crescita della produzione in Italia,
  • esaltare il potenziale delle realtà locali (sia in termini di territorio che di imprenditoria).

Supporto all'imprenditoria giovanile

sviluppo italia

Sviluppo Italia prevede dei programmi di orientamento e supporto (tecnico- economico) per le aziende già presenti sul territorio o quelle che stanno compiendo la fase di start-up che in qualche modo possano migliorare l'imprenditoria e proporre nuove opportunità di lavoro nel territorio locale.

L'attività di Sviluppo Italia davanti ad un potenziale cliente che presenti un progetto imprenditoriale, compie il seguente iter:

  • valutazione del progetto,
  • erogazione delle agevolazioni finanziarie attraverso contributi a fondo perduto
  • o finanziamenti a tasso agevolato,
  • monitoraggio.

I programmi di Sviluppo Italia forniscono supporto sia a chi desidera intraprendere un'attività in proprio che per coloro che vogliono avviare un'attività insieme all'agenzia.

In entrambi i casi la natura del supporto economico e il tipo di orientamento si basano su tre elementi principali:

  • settore di attività;
  • entità dell'investimento da realizzare;
  • caratteristiche personali, quali l'età e/o la non occupazione.

Attività autonoma o attività insieme

Per coloroche vogliono iniziare un'attività "autonoma" gli strumenti messi a disposizione da Sviluppo Italia sono:

  • Lavoro autonomo
  • Franchising

Per coloro che vogliono iniziare un'attività "insieme" gli strumenti messi a disposizione da Sviluppo Italia sono a seconda del settore:

Agricoltura

  • Cooperative sociali
  • Imprese giovani

Industria

Commercio

  • Franchising

Servizi

  • Microimpresa
  • Franchising
  • Cooperative sociali
  • Imprese giovani

Puoi visitare il sito invitalia.it per conoscere tutti i territori agevolati per l'autoimpiego e le imprese giovanili.

Sedi di Sviluppo Italia

Sviluppo Italia ha due sedi nella capitale:

  • Via Calabria, 46 (Sede Centrale)
    00187 Roma
  • Via Pietro Boccanelli, 30 (Contatto Diretto)
    00138 Roma


Tel: 06 421601 - Fax: 06 42160616
Uffici aperti: dal lunedì al giovedì dalle 10:00 alle 12:30 e dalle 15:00 alle 16:30 e il venerdì dalle 10:00 alle 12:30.

Contact Center

Sviluppo Italia propone un servizio di Contact Center per fornire informazioni a chiunque ne facesse richiesta o desideri inviare dei suggerimenti o esporre un reclamo.

Il Contact Center di Sviluppo Italia è stato istituito anche per aiutare la clientela ha scegliere lo strumento agevolativo più idoneo al proprio progetto imprenditoriale.

I contatti del Contact Center di Sviluppo Italia sono:

  • il numero azzurro 848.886886 (a pagamento), dal lunedì al venerdi dalle 9:00 alle 18:00
  • è anche possibile inviare una mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o compilare la "scheda contatto" disponibile sul sito invitalia.it 

Potrebbe interessarti

Metodologia ABA: ecco in cosa consiste e come perfezionarsi

Perfezionarsi nella metodologia aba

Il corso di perfezionamento di Metodologia ABA, erogato da ICOTEA, ha come obiettivo quello di approfondire e fornire gli strumenti per l’applicazione di tale metodo in vari contesti sociali, educativi e di sviluppo. Il metodo ABA è composto da tecniche che si basano sull’uso dei principi relativi alla Scienza del Comportamento con il fine di cambiare delle condotte non proprio adeguate o di imparare nuove abilità.

Curriculum vitae: esempio pratico. Ecco come compilarlo passo passo

come compilare il curriculum vitae

Il curriculum vitae è composto solitamente da più sezioni le quali non differiscono poi di molto tra il formato tradizionale, quello europeo o lo schema europass (che mostreremo più avanti nel corso del nostro approfonimento).

Lifelong learning: imparare per crescere e migliorarsi

La Feltrinelli ha creato la piattaforma di formazione dove puoi trovare i corsi on demand per costruire il tuo personale percorso di lifelong learning, corsi che possono rispondere a ogni esigenza e necessità. Scopriamone alcuni per farci un’idea più precisa.

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina

Avviso sul Copyright

I contenuti di questo sito web sono protetti da Copyright. Ti invitiamo gentilmente a non duplicarli e a scriverci a info [@] elamedia.it se hai intenzione di usufruire dei servizi erogati dalla nostra Redazione.

Protected by Copyscape

I più condivisi

Contratto per gli studi professionali: le caratteristiche

Contratto per gli studi professionali

Riguardo ai rapporti di lavoro avere un contratto collettivo nazionale del lavoro per studi professionali è importante perché  aiuta a definire le modalità lavorative e i diritti e doveri del datore di lavoro e del lavoratore. I CCNL esistono per ogni categoria lavorativa e sono suddivisi in vari livelli per meglio definire la dinamica interna relativa al singolo settore. Anche i dipendenti degli studi professionali hanno il loro specifico contratto collettivo nazionale del lavoro. 

Albo dei Mediatori Creditizi: scopri quali sono i requisiti per accedervi

Albo dei Mediatori Creditizi

Il compito dei mediatori creditizi è quello di mettere in contatto istituti di credito, come le banche e gli intermediari finanziari, con il cliente sia esso persona fisica o giuridica. Solitamente l’utente si rivolge ai mediatori creditizi al fine di ricevere un aiuto per ottenere un finanziamento, un prestito o un mutuo.

La tessera sindacale: la voce del lavoratore

Iscriversi ad un sindacato è un diritto di tutti i lavoratori: possedere una tessera sindacale equivale ad avere una garanzia e un sostegno in tutte le difficili situazioni che si possono presentare nella vita lavorativa.

Leggi anche...

Scadenza della dichiarazione dei redditi

Le date per la scadenza della dichiarazione dei redditi differiscono nei termini a seconda di quale documento si intenda presentare; vedremo a seguire quali siano queste date e in che modo vadano consegnati il Modello 730 (e 730-1) e il Modello Unico, specificando fin da subito che ogni anno possono essere suscettibili di deroghe e posticipazioni previste solo all'ultimo momento in base ad esigenze specifiche.

Leggi anche...

Apertura di una Partita IVA: ecco gli step obbligatori e "opzionali"

apertura di una partita iva

Chi decide di aprire la partita IVA deve considerarla né un costo né un ricavo poiché a livello fiscale i titolari di possono compensare l’imposta a debito e quella a credito.