Oggi diamo uno sguardo alla normativa per il Telelavoro da casa. 

Normativa del telelavoro

telelavoro da casa

Per quanto riguarda il settore pubblico, viene disciplinato dal D.P.R. numero 70/99 che, principalmente distingue fra lavoro a distanza e telelavoro e quindi definisce la specifica disciplina della materia.

La disciplina sopramenzionata del 09 giugno 2004 decide anche i doveri delle parti, nello specifico:

  • il datore ha l'obbligo di farsi carico degli oneri relativi alla fornitura. Il datore di lavoro garantisce e tutela la salute  del lavoratore adottando le misure idonee.
  • il lavoratore deve rispettare e non danneggiare la strumentazione di lavoro fornita dalla azienda. I dipendenti che svolgono il lavoro da casanon possono trasmettere informazioni illegittime via internet.

Tutele del telelavoratore: il collaboratore disciplinato da un contratto di telelavoro ha i medesimi diritti dei dipendenti che fanno le mansioni in sede aziendale (sindacato, statuto dei lavoratori, ecc).

Obiettivi dell'occupazione da casa

Nel settore privato, di accrescere la produttività e/o la competitività enfatizzando l'ottenimento di obiettivi, il lavoro decentralizzato e l'autonomia dei lavoratori con contratti più flessibili.
per il settore della P.A. 

Lavorare da casa: come si distingue in base alle mansioni

In base al tipo di impiego e di contratto, distinguiamo:

  • Telelavoratori dipendenti che hanno contrattualmente designata la propria abitazione come luogo di occupazione oltre agli uffici dell'azienda.
  • autonomi che optano per svolgere il proprio lavoro da casa. Tale status di impiego è di solito scelto da coloro che, all'inizio di una nuova attività, non possono sostenere i costi di un ufficio vero e proprio.

Individuale o collettivo

Quindi abbiamo il telelavoro individuale, ovvero che interessa un singolo collaboratore, e quello collettivo il quale include :

  • La riallocazione intra-aziendale per le funzioni di supporto
  • La riallocazione intra-aziendale per le funzioni di supporto che include l'uso di telecottages e e telecentri
  • Lavoro di gruppo tra imprese diverse, che si scambiano dati e sono collegati tra loro via ICT.

Tipi di lavori da casa

Il lavoro online è sempre più diffuso e può essere svolto avendo a disposizione solo due requisiti e strumenti: 1. Un buon pc, 2. una buona linea internet; per tanto può essere svolto sia da casa che in qualunque altro luogo del pianeta, in quest'ultimo caso parliamo del fenomeno dei nomadi digitali, imprenditori del web che lavorando su internet possono permettersi di viaggiare..

Allo stesso modo i lavori da casa sono sempre più diffusi.

Lavorare con un blog come blogger: consiste nel creare un proprio sito web/blog dove trattare argomenti specifici, magari su settori nei quali si ha competenza, si potrà cosi guadagnare tramite l'inserimento di pubblicità, ovviamente è un tipo di attività che.

La professione del seo ed il social media manager: sempre in ambito web è importante per le aziende farsi conoscere online, entrano cosi in ballo i canali promozionali, in primis abbiamo Google e Facebook; nel caso di Google l'esperto in questione di chiama SEO (acronimo di search engine optimization, ottimizzazione motore di ricerca) e si occupa di migliorare il posizionamento e la visibilità su Google., nel caso del social media manager entra in ballo la visibilità su Facebook.

Di attività possibili tramite il web da svolgere a casa ce ne sono ancora tante altre, in conclusione possiamo confermare che internet ha cambiato radicalmente il mondo in cui viviamo sia a livello economico e culturale ma anche ovviamente a livello lavorativo.





Potrebbe interessarti

Come si calcola la tredicesima in base alla tassazione?

calcolare il pagamento della tredicesima

La tredicesima mensilità nasce con il con il CCNL, ovvero il contratto collettivo nazionale di lavoro 5 agosto 1937 e nel 1960, con il Decreto Presidente della Repubblica n. 1070, è diventato un diritto di tutti i lavoratori dipendenti, sia con contratto a tempo indeterminato che a tempo determinato.

Corsi per la sicurezza sul lavoro: perché frequentarli?

nuovi corsi sulla sicurezza sul lavoro

I corsi per la sicurezza sul lavoro vengono proposti in tutta Italia da tantissime organizzazione e da enti sparsi sul nostro territorio: ogni percorso formativo è, solitamente, caratterizzato da una parte teorica e da un apprendimento pratico, fondamentale per comprendere alla perfezione manovre e strategie necessarie per preservare sicurezza e salute sul luogo di lavoro

Permesso di lavoro: tipologie e richieste

Per motivi di diversa natura, il lavoratore è spesso costretto a richiedere dei determinati periodi di assenza dal lavoro, al di fuori delle ferie stabilite e che gli spettato. Questo tipo di astensioni dall’attività lavorativa vengono chiamati permessi lavoro.

Scopri la carta ILA e come ottenerla!

La carta ILA (Individual Learning Account) è una carta di credito formativa prepagata nata per finanziare la formazione professionale. La carta è un buono utile a finanziare un iter formativo mirato e adatto alle esigenze e alle aspirazioni professionali di chi la richiede.

Calcola la rivalutazione del TFR: quando è prevista e come calcolarla

Scopri tutto sul tfr

Capita spesso che per motivi di vario genere si verifichi la fine del rapporto di lavoro; le cause della conclusione di un percorso lavorativo e della decisione, da parte del datore di lavoro o del lavoratore stesso, di recidere il contratto possono essere tante.

Avviso sul Copyright

I contenuti di questo sito web sono protetti da Copyright. Ti invitiamo gentilmente a non duplicarli e a scriverci a info [@] elamedia.it se hai intenzione di usufruire dei servizi erogati dalla nostra Redazione.

Protected by Copyscape

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina

Offerta del giorno su Amazon

I più condivisi

Lavorare nel cinema: scopri tutte le opportunità!

Al giorno d'oggi sono tantissimi i giovani che desiderano lavorare nel mondo del cinema ed entrare a far parte di un giro che ha confidenza con la macchina cinematografica (a pieno titolo).

Calcolo dello stipendio netto: saper interpretare la tua retribuzione

Il calcolo del nostro stipendio (il valore netto) è un'attività da compiere in fase preventiva rispetto alla firma di un qualsiasi contratto di lavoro. Può succedere infatti che, durante il colloquio di lavoro o addirittura al momento della firma del protocollo d'intesa, i termini contrattuali non siano del tutto chiari. 

Mansioni del Cuoco: il lavoro, i requisiti e le offerte di lavoro online

le mansioni di un cuoco

Quali sono le mansioni di un cuoco? Non si tratta di un lavoro in cui si svolge semplicemente un'attività...il cuoco è anche un pò un'artista che colpisce i commensali tra combinazioni speciali di gusti e una straordinaria mes en place.

Il calcolo per la ritenuta d'acconto: una guida completa

Lavorare come hostess richiede il pagamento attraverso ritenuta d'acconto

Cosa deve utilizzare un lavoratore dipendente per dichiarare le sue ritenute fiscali? Quali sono i moduli che deve presentare? Per il diritto tributario italiano, e quindi in area fiscale, il termine ritenuta d'acconto identifica una trattenuta fatta dallo Stato su un compenso assoggettato a tassazione, che viene corrisposto dal sostituto di imposta verso un altro soggetto, chiamato percipiente. Ecco una guida dettagliata sul metodo per calcolare e dichiarare la ritenuta d'acconto.

Sviluppo Italia e il suo nuovo sito www.invitalia.it

Invitalia, già Sviluppo Italia, è l'Agenzia nazionale per l'attrazione degli investimenti e lo sviluppo d'impresa. Sviluppo Italia svolge l'incarico affidatogli dal Governo per migliorare la competitività imprenditoriale e aziendale dell'Italia e supportare nuove iniziative e progetti aziendali.

Colloquio motivazionale: vi sveliamo il segreto per affrontarlo!

Immagine esemplificativa di colloquio motivazionale

Dopo aver inviato centinaia di curriculum (per i più fortunati solo decine), è possibile che qualche azienda decida di contattarci per un colloquio motivazionale. E’ importante seguire delle piccole linee guida che possono sembrare banali per qualcuno, ma che per i tipi più ansiosi è meglio tenere a mente.

Leggi tutto...

Calcolo età pensionabile: scopri gli strumenti necessari

La pensione sembra oramai un miraggio per milioni di lavoratori italiani. Per i giovani, invece parlare di pensione fra poco sarà alquanto anacronostico: se il lavoro un utopia, parlare di pensione equivale a parlare di metafisica.

Leggi tutto...
Go to Top