Ogni lavoratore che ha la fortuna di percepire la busta paga, deve però considerare che la stessa prevede anche delle trattenute da parte del datore di lavoro, che daranno, come risultato finale, la paga netta che il lavoratore percepirà.

I contributi in busta paga

Una parte dei contributi da versare è a carico del lavoratore , mentre l’altra parte spetta al datore di lavoro, anche perché,è quest’ultimo l’unico soggetto obbligato al versamento della contribuzione, sia per la parte che riguarda lui, che per quella a carico del lavoratore.

Una copia della denuncia fatta dal datore di lavoro deve essere consegnata anche al lavoratore, poiché egli grazie a questo documento importante, è in grado di controllare l'esattezza delle retribuzioni denunciate all' INPS dal datore di lavoro.

Tutte le trattenute allo stipendio

Ma vediamo nel dettaglio quali sono le trattenute in busta paga che toccano ad ogni lavoratore.

  • Trattenute fiscali da parte dell’azienda a fini pensionistici
  • Le somme totali dei contributi sociali trattenuti dalle aziende per una futura pensione
  • L’imponibile Irpef , che corrisponde all’imposta delle persone fisiche
  • Il totale delle trattenute Irpef, cioè la somma delle trattenute fiscali fatta dall’azienda, che si ottiene dall’Irpef lordo le eventuali detrazioni in busta paga

Calcolando tutte queste trattenute, obbligatorie per legge, il lavoratore avrà la paga effettiva per la mensilità in cui ha prestato il proprio servizio lavorativo.

Come calcolare le trattenute in busta

Chi non riuscisse a calcolare manualmente le detrazioni da effettuare sullo stipendio, ha a disposizione una serie di strumenti su internet.
Infatti esistono sul Web dei software che permettono di calcolare in modo preciso quali siano le trattenute nella propria busta paga. Eccone qualcuno:

Da questo sito è possibile scaricare una decina di software gratuiti freeware che utilizzano il foglio di calcolo o documento in formato excel oppure xls e sono adatti al calcolo della busta paga di diverse tipologie di lavoratori: da chi lavora in ambito agricolo, agli operatori delle pulizie, ai dipendenti Alitalia.

Ma come funziona lo stipendio?

Lo stipendio è il compenso che si riceve mensilmente per le proprie prestazioni professionali (l'etimologia della parola deriva dall'antica Roma). Si definisce stipendio reale il rapporto lavoro e l’indice del prezzo deflatore, che raffina una grandezza economica dagli effetti dell'inflazione.
Questo indicatore si calcola come media pesata di un paniere di beni e servizi: per la compattezza della misura è importante che il sia regolare nel tempo. I prezzi vengono pesati sulla quantità, moltiplicandoli per un coefficiente che è la quantità venduta di ognuno in percentuale al totale.

Lo stipendio dunque è la retribuzione del fattore della produzione lavoro e la sua fattezza dipende dal costo-opportunità per il lavoratore della rinuncia ad altre occupazioni. Chiaramente influiscono sull'entità di questo anche i livelli a cui fanno riferimento i lavoratori.

Livelli stipendio e busta paga

I livelli vengono determinati a seconda del grado di anzianità e competenza di ogni dipendente e variano al mutare dei contratti lavorativi.
Per questo le lotte sindacali sono una forma di accordo che influenza la determinazione dei prezzi allontanandoli dall'optimum. Lo stipendio è dunque anche riassumibile come il prezzo della forza lavoro (che vari a seconda dei livelli dei lavoratori all’interno del contratto).

Anche la forza lavoro viene venduta ad un valore equivalente al lavoro socialmente necessario per la sua produzione. Tutto ciò spiega l'origine del profitto del capitalista: secondo la teoria del plusvalore il valore della forza lavoro impiegata nella produzione è inferiore al valore aggiunto alla merce prodotta.





Potrebbe interessarti

Come presentarsi ai colloqui di lavoro? Non solo consigli sull'abbigliamento!

Che avvenga per email o per telefono, la prima comunicazione con l'azienda costituisce il primissimo momento della valutazione del candidato. È opportuno, durante queste comunicazioni, essere esaustivi e non dimenticare tutti i dati relativi a contatti e dati anagrafici.

Dimissioni senza preavviso: numero di giorni e casi particolari

Immagine esemplificativa utilizzata all'interno dell'articolo Dimissioni senza preavviso: numero di giorni e casi particolari

Le dimissioni hanno effetto dal momento in cui il datore di lavoro ne viene a conoscenza (non è richiesta l’accettazione). 

Vacanza lavoro: scopri quali occasioni ci sono

Per lavoro, bisogna spesso spostarsi in una località diversa dalla sede della propria azienda; molte altre volte si cerca invece volutamente una vera e propria formula alternativa come quella della vacanza lavoro, diffusissima soprattutto tra i ragazzi che intendono andare all'estero per imparare una lingua

Permesso parentale: tutte le informazioni di cui hai bisogno

Immagine esemplificativa utilizzata all'interno dell'articolo Permesso parentale: tutte le informazioni di cui hai bisogno

Il permesso parentale è un diritto che viene dato ad entrambi i genitori per ogni bimbo. Si tratta in definitiva della possibilità di astenersi dal lavoro.

Corsi lavorativi: sai scegliere il meglio per il tuo futuro?

i corsi di formazione per aziende e studenti

Per affrontare al meglio il mondo del lavoro, è anche necessario ampliare le conoscenze acquisite durante precedenti gli studi precedenti.

Non bloccare la Pubblicità

Il tuo Browser blocca la nostra pubblicità? Ti chiediamo gentilmente di disattivare questo blocco. Per noi risulta di vitale importanza mostrarti degli spazi pubblicitari. Non ti mostreremo un numero sproporzionato di banner né faremo in modo che la tua esperienza sul nostro sito ne risenta in alcun modo.Ti invitiamo dunque ad aggiungere il nostro sito tra quelli esclusi dal Blocco della tua estensione e a ricaricare la pagina. Grazie!

Ricarica la Pagina

Avviso sul Copyright

I contenuti di questo sito web sono protetti da Copyright. Ti invitiamo gentilmente a non duplicarli e a scriverci a info [@] elamedia.it se hai intenzione di usufruire dei servizi erogati dalla nostra Redazione.

Protected by Copyscape

I più condivisi

Tour Leader: ecco il lavoro dell'hostess di terra

La Tour Leader è un'hostess di terra che prende un gruppo in partenza per un viaggio dal proprio paese d’origine, lo accompagna, assiste e segue in un viaggio all’estero e lo riaccompagna nel paese d’origine senza mai lasciarlo.

Pensione ai superstiti: tutti i beneficiari

pensione ai superstiti

La pensione ai superstiti è la quota di quella Inps che viene corrisposta ai famigliari del lavoratore assicurato o pensionato, dopo la sua morte

Provini per la pubblicità: indicazioni per i casting

diventare attori per pubblicità

Tra le varie professioni legate al mondo dello spettacolo, quella dell'attore pubblicitario fa gola a molti. Soprattutto agli inizi, gli aspiranti artisti che intendono diventare famosi, farsi conoscere e successivamente ottenere parti più importanti in televisione, a teatro e al cinema, intraprendono questa carriera e decidono spesso di fare casting per attori.

Benefit aziendali: cambia la politica delle aziende

Immagine esemplificativa di benefit aziendali

Gli incentivi ai dipendenti aiutano a tenere alta la motivazione nel posto di lavoro, che rappresenta uno fra i fattori determinanti per il buon successo di un progetto e di una impresa; per questo motivo, in questi ultimi anni, stiamo assistendo ad un incremento di questa pratica da parte di numerose aziende, che ne hanno capito l'importanza.

Lavorare nell’agenzia di comunicazione: di cosa si occupa un centro media

L’agenzia di comunicazione è anche definita centro media ed è un intermediario tra impresa e media ed ha il compito di ideare, ottimizzare e monitorare il media planning dell’impresa o dell’istituzione.

Leggi anche...

Calcolo pensione Inarcassa: come fare?

calcolo della pensione inarcassa

In materia di pensione e di previdenza esistono delle strutture pensionistiche apposite chiamate casse di previdenza. Le casse di previdenza sono degli organismi ben precisi ai quali fanno riferimento specifiche categorie di lavoratori: vediamo come muoversi per il calcolo pensione Inarcassa.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Piano ferie: norme regolatrici e calcolo

Ecco come divertirsi nella settimana del piano ferie

Il piano ferie matura durante tutto l’arco dell’anno. Il piano ferie ha lo scopo di consentire al lavoratore l’effettivo recupero delle energie dal lavoro.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Busta paga Inail: il prospetto indispensabile per i lavoratori

La busta paga Inail è un documento necessario per tutti i dipendenti, che attesta la retribuzione netta e lorda del lavoratore e serve per verificare lo stipendio percepito e la sua congruità con quanto stabilito nel contratto di lavoro.

Leggi tutto...
Go to Top