Ciascun CCNL si basa su l’accordo di diversi soggetti in merito a determinate materie. In base al livello del CCNL vengono prese decisioni diverse, ma significative per la contrattazione stessa.

La nostra Costituzione recita all’art. 36 il diritto di ciascun lavoratore di vedersi corrisposta "una retribuzione proporzionale alla quantità e qualità del lavoro e in ogni caso sufficiente ad assicurare a sé e alla famiglia un'esistenza libera e dignitosa "

Il contratto nazionale di lavoro

Il CCNL è il contratto che ha per contraenti: le associazioni sindacali di lavoratori e datori di lavoro, allo scopo quello di regolare il contenuto dei contratti individuali fra singoli lavoratori e datori di lavoro.

I contratti collettivi nazionale di lavoro sono nati allo scopo di attuare una sorta di “solidarietà” di categoria professionale, eliminando e disciplinando la concorrenza tra coloro i quali avrebbero potuto essere indotti a subordinare l’interesse comune al proprio interesse individuale.

CCNL livello nazionale confederale

Le parti sono: sindacati, confederazioni imprenditoriali (ad esempio, Confindustria), governo e singoli ministeri. Gli accordi raggiunti a tale livello riguardano: le norme fiscali e previdenziali, gli stipendi e le forme a sostegno del reddito (vedi assegni familiari).

CCNL a livello nazionale di categoria

Si tratta di un accordo tra: le federazioni nazionali di categoria e le associazioni di settore degli imprenditori. Gli accordi raggiunti a tale livello trattano le seguenti materie: buste paga, il compenso per gli straordinari o per le ore di lavoro in giorni festivi o in orario notturno, gli importi e le modalità di erogazione di tredicesima e quattordicesima, gli scatti di anzianità.

Gli accordi CCNL a livello aziendale o di gruppo

Le parti dell’accordo in tal caso sono: le rappresentanze sindacali di categoria (locali o nazional)i e il datore di lavoro dell'azienda. In tal caso gli accordi presi interessano i dettagli del contratto di lavoro, quali l’ammontare del salario variabile e le indennità previste. Ciò si applica per tutti i tipi di CCNL, incluso in CCNL commercio e servizi e nel contratto collettivo nazionale della sanità.

CCNL a livello individuale

In tal caso le parti che negoziano sono il lavoratore (singolo) e il datore di lavoro. Ovviamente gli accordi riguardano da vicino la retribuzione del lavoratore, come gli aumenti di merito e i superminimi del singolo.

Riforma sulle parti sociali

Il Ministro Monti durante il suo governo ha ribadito che non sarà necessaria una nuova manovra e che si continuerà a puntare alla lotta all'evasione fiscale e a favorire invece chi paga le tasse correttamente. Dall'ultimo incontro relativo agli ammortizzatori sociali si era detto inoltre che la riforma relativa ad essi non sarebbe entrata in vigore prima dell'autunno 2013. Intanto la titolare del Walefare, Elsa Fornero ha indetto un incontro con le parti sociali.

Vista l’introduzione della legge sugli ammortizzatori sociali che entrerà in vigore solo nell’autunno 2013, si adopereranno le norme vigenti. Tra le riforme possibili sul lavoro si parla inoltre di riorganizzare la strutturae le funzioni del Cig (Cassa integrazione Guadagni), che dovrà come prima cosa assicurare il posto di lavoro e la sua conservazione.

Verranno inoltre eliminate le dinamiche legate al fallimento e alla cessata attività e accresciuti i sussidi di disoccupazione. Il Cig verrà altresì sfruttato anche per assicurazioni, credito e commercio di aziende al di sotto di cinquanta lavoratori.

Soprattutto per i sindacati poi e per il ministro leader della Cgl, Susanna Camusso, bisognerà puntare ad un lavoro sui contratti di lavoro e al loro riordino. Polemiche ci sono state anche in riferimento alla possibile introduzione della Cassa Integrazione straordinaria.



Potrebbe interessarti

Contratto a progetto: malattia e infortunio

Nei contratti a progetto, in caso di malattia o infortunio la temporanea sospensione del rapporto di lavoro non implica la proroga del contratto, il co.co.pro. comunque termina alla scadenza stabilita.

Leggi tutto...

Colloquio motivazionale: ecco come regolarsi!

Dopo aver inviato centinaia di curriculum (per i più fortunati solo decine), è possibile che qualche azienda decida di contattarci per un colloquio motivazionale. E’ importante seguire delle piccole linee guida che possono sembrare banali per qualcuno, ma che per i tipi più ansiosi è meglio tenere a mente.

Leggi tutto...

Domande colloquio: quali aspettarsi dal selezionatore

Durante un incontro motivazionale, l’esaminatore tende a fare numerosissime domande al suo interlocutore. A volte ci si chiede se alcune siano domande per un colloquio di lavoro? Non si tratta di conoscere la vostra vita privata o cose banali, l’obiettivo è quello di far emergere dalle domande la personalità oltre al profilo del candidato.

Leggi tutto...

Contratto a progetto e maternità

Il rapporto di lavoro sancito da un contratto a progetto è sospeso nel caso di malattia o infortunio del lavoratore o durante la gravidanza attraverso l’aspettativa per maternità. 

Leggi tutto...

Ufficio di collocamento a Milano: iscrizione al centro per l'impiego

Il centro per l'impiego (CPI) è l'ufficio pubblico con cui le Province si gestiscono, controllano il mercato del lavoro al livello locale. Eroga e promuove, inoltre, offerte lavorative delle aziende pubbliche e private, mettendo in contatto domanda e offerta in un mercato sempre più ramificato e complesso.

Leggi tutto...

Offerta del giorno su Amazon

I più condivisi

Il contratto a tempo determinato: durata e proroga

Tra le cose da valutare quando si cerca un lavoro, è importante in primis informarsi sulla miriade di contratti di lavoro possibili e previsti dalla Legge italiana, al fine di conoscere e sapere cosa si andrà a firmare e se la tipologia contrattuale sia la più consona alle proprie esigenze.

Leggi tutto...

Apertura di una Partita IVA: ecco gli step obbligatori e "opzionali"

apertura di una partita iva

L’IVA è un’imposta che si applica sul valore aggiungo relativa a: cessioni di beni e prestazioni di servizi, eseguite in Italia, da tutti i titolari di Partita IVA. Chi decide di aprire la partita IVA deve considerarla né un costo né un ricavo poiché a livello fiscale i titolari di possono compensare l’imposta a debito e quella a credito.

Leggi tutto...

Lettera di richiamo: in cosa consiste l'ammonimento scritto

La lettera di richiamo è uno dei provvedimenti disciplinari che il datore di lavoro può impugnare per far rispettare gli accordi contrattuali al proprio dipendente. Oggi daremo uno sguardo più dettagliato su uno dei provvedimenti che spesso causa delle vere e proprie diatribe sul posto di lavoro.

Leggi tutto...

Pensione parasubordinati e autonomi

Con la legge n.98 del 26 luglio 2010, anche i parasubordinati, gli autonomi occasionali, i lavoratori con contratti co.co.co. e gli associati in partecipazione, possono richiedere la pensione all'Inps; che ha creato gestioni separate (Legge 8 agosto 1995 n. 335) apposite per regolare tali categorie di lavoratori.

Leggi tutto...

Pensione ai superstiti: tutti i beneficiari

pensione ai superstiti

La pensione ai superstiti è la quota di quella Inps che viene corrisposta ai famigliari del lavoratore assicurato o pensionato, dopo la sua morte

Leggi tutto...

Leggi anche...

La vacanza studio Inpdap: scopri come parteciparvi!

Grazie alle vacanze studio Inps (ex Inpdap), aumentano di anno in anno i ragazzi che si recano all'estero in soggiorni rivolti all'apprendimento di una lingua specifica o all'acquisizione di particolari competenze tecnico-teoriche.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Finestre Pensioni: le nuove norme introdotte

finestre di pensione

La riscossione della pensione è una delle cose più importanti per un lavoratore, soprattutto per vivere, anche dopo la fine del periodo di lavoro, comodamente.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Lavorare all’ONU, individua se sei un potenziale funzionario!

Intraprendere una carriera nelle organizzazioni internazionali è una scelta che richiede un notevole impegno, una forte motivazione, un carattere equilibrato e forte.

Leggi tutto...
Go to Top