Con il termine Front Office ci si riferisce all'insieme delle strutture, dei servizi e delle mansioni di un’azienda volti a gestire il Customer relationship management, cioè i rapporti con la clientela. Svolgono i compiti di Front Office: l’uffiio vendite di un’azienda, l’URP degli uffici pubblici, gli sportelli o la reception, il centralino nelle strutture ricettive turistiche.

Mansioni aziendali

Trattandosi di quei settori che hanno un rapporto diretto con il cliente e che interagiscono tra loro unendo i diversi settori dell'azienda, il Front Office è molto importante poiché spesso rappresenta la prima immagine dell’azienda. Il Front Office inoltre può, per il cliente, indicare la vision aziendale.

Contrapposizione con il back office

lavoro front office in un albergo

Il Front Office, in breve, raccoglie gli elementi aziendali che si occupano dell’accoglienza clienti e si contrappone al Back Office che indica invece tutte le attività precluse al pubblico, ovvero le attività proprie dell’azienda, non visibili all’utente finale.

Sinonimi di Front Office sono: sportello, sistema di facciata o accoglienza clienti; mentre il Back Office può anche essere denominato retro sportello o sistema di produzione.

Il front office negli alberghi

Per front office nelle strutture alberghiere s’intende la hall dell’hotel, dove avvengono tutte le operazioni inerenti alla presentazione del cliente, alla sua registrazione, all’assistenza varia, alla registrazione della partenza e al pagamento del conto relativo al soggiorno. Il front office può essere diviso in due parti, la prima è il front desk, all’interno della quale sono presenti dei piccoli reparti con i quali il cliente viene a contatto, la seconda è detta back desk e comprende le postazioni dove i vari impiegati dell’hotel svolgono le loro prestazioni lavorative. Il Back office di un albergo è invece costituito dalla zona in cui gli impiegati si dedicano alle operazioni di segreteria e di contabilità relative alla gestione della struttura. L’impiegato che si occupa del rapporto con i clienti, proprio perchè rappresenta il primo punto di contatto con la struttura, deve necessariemente possedere degli specifici requisiti che sono riportati nell’elenco che segue.

  • Avere un aspetto curato fin nei minimi dettagli e essere cortese e paziente con i clienti.
  • Essere puntaule e rispondere al telefono o alle varie domande dei clienti con cortesia e professionalità.
  • Attento a capire le esigenze dei clienti e paziente nel cercare di trovare una soluzione anche ai desideri più stravaganti.
  • Essere a conoscenza di tutte le attività che sono organizzate nelle vicinanze della struttura, aggiornato sulle informazioni inerenti ai mezzi pubblici, alle stazioni ferroviarie, metropolitane e ai taxi. Lo scopo dell’operatore che lavora alla reception di un albergo è quello di far sentire l’ospite a casa propria e sicuro di avere qualcuno su cui contare.
  • Essere in grado di mantenere la calma e rispondere al cliente sempre in modo educato, nonostante si abbia spesso a che fare con ospiti scortesi e maleducati.
  • Essere in grado di fornire sempre risposte coerenti e mai vaghe, è preferibile ammettere di non essere a conoscenza di una cosa, piuttosto che dare al cliente informazioni sbagliate o imprecise.
  • Essere rispettoso verso i clienti e dimostrare a tutti la propria cortesia ed efficienza, indipendentemente dalla loro età o dal target sociale.


Potrebbe interessarti

Riforma del contratto a progetto

riforma contratti a progetto

Fra le novità proposte nella riforma del mercato del lavoro da parte del Governo Monti, particolare rilevanza hanno le modifiche previste per le tipologie contrattuali.

Leggi tutto...

Corsi lavorativi: sai scegliere il meglio per il tuo futuro?

i corsi di formazione per aziende e studenti

Per affrontare al meglio il mondo del lavoro, è anche necessario ampliare le conoscenze acquisite durante precedenti gli studi precedenti.

Leggi tutto...

Come scrivere una lettera di presentazione

stesura di una lettera di presentazione

Per aiutare tutti coloro che si domandano: come scrivere una lettera di presentazione? Suggeriamo alcune regole di base da seguire per scrivere la lettera di presentazione.

Leggi tutto...

Calcolo pensione Inarcassa: come fare?

calcolo della pensione inarcassa

In materia di pensione e di previdenza esistono delle strutture pensionistiche apposite chiamate casse di previdenza. Le casse di previdenza sono degli organismi ben precisi ai quali fanno riferimento specifiche categorie di lavoratori: vediamo come muoversi per il calcolo pensione Inarcassa.

Leggi tutto...

Autocertificazione della laurea: quando è possibile?

Soprattutto nell’ambito dei colloqui di lavoro, capita di dover fornire una serie di dati personali legati, spesso e volentieri, alla nostra esperienza professionale e ai titoli di studio da noi conseguiti.

Leggi tutto...

Offerta del giorno su Amazon

I più condivisi

La lettera di referenze: impariamo a scriverla!

La lettera di referenze è richiesta dal lavoratore allo sciogliere del contratto ed è redatta dal ex datore di lavoro. E’ un diritto del collaboratore richiedere all’azienda per cui ha svolto l’attività lavorativa questo documento che testimoni la qualità del lavoro svolto e dia informazioni circa la condotta personale.

Leggi tutto...

Licenziamento a tempo indeterminato: conosci i casi e le procedure per attivarlo?

Prima di parlare del licenziamento a tempo indeterminato è necessario ricordare che il contratto a tempo indeterminato è disciplinato dall'art. 2094 del Codice Civile che, all’Art. 2094, definisce questo tipo di lavoratore come “prestatore di lavoro subordinato chi si obbliga mediante retribuzione a collaborare nell'impresa, prestando il proprio lavoro intellettuale o manuale alle dipendenze e sotto la direzione dell'imprenditore”.

Leggi tutto...

Tredicesima in maternità: quando maturano le condizioni?

Più volte abbiamo proposto pagine di approfondimento per la tredicesima mensilità. Come calcolarne l'importo? A chi spetta? Quando andrebbe corrisposta? In questa pagina abbiamo cercato di inserire tutte le informazioni principali e i link per approfondimenti specifici. Ecco la guida completa alla Tredicesima.
Leggi tutto...

Finanziamenti imprenditoria femminile

La legge che regola i finanziamenti imprenditoria femminile è la legge numero 215/92. Il fine della legge consiste nell'incrementare l’imprenditoria rosa garantendo pari opportunità e facilitando l’economia di un territorio. 

Leggi tutto...

Lavorare come hostess: ecco alcuni spunti

ragazza che lavora ocme hostess

Chi ancora studia o coloro che hanno già un impiego full o part time possono trovare interessanti le offerte di lavoro come hostess o promoter.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Corsi singoli: la nuova offerta Icotea

I corsi singoli sono un’opportunità messa a disposizione di chi, per motivi di aggiornamento culturale e professionale, intende seguire insegnamenti universitari, senza però iscriversi ad un corso di laurea.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Lavoro nutrizionista: l'esperto del dimagrimento

Quando si intraprende una dieta è bene non fare di testa propria, affidandosi a regimi alimentari dietetici fai da te, ma rivolgersi a un bravo nutrizionista.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Licenza tabaccheria: come fare per aprirla?

Quanti desiderino gestire una tabaccheria hanno bisogno della relativa licenza; grazie a questo certificato sarà quindi possibile svolgere un mestiere sicuramente ben retribuito e dotato di una notevole indipendenza.

Leggi tutto...
Go to Top