L'Inpdap è nato nel 1994; il suo termine non è altro che l'acronimo dell'Istituto Nazionale di Previdenza per i Dipendenti dell'Amministrazione Pubblica. L'Inpdap svolge il suo lavoro affiancandosi anche ad enti come l' ENPDEP, ENPAS, INADEL e le casse pensionistiche e gestendo tutto quello che riguarda le dinamiche creditizie, previdenziali e sociali dei suoi iscritti.

Scaricare i moduli Inpdap online sul sito inpdap it

Tutta la modulistica fornita dall'Inpdap può essere scaricata direttamente on line. La modulistica Inpdap prevede e fornisce tutti i modelli utili ad accedere ai documenti che servono, nonché a comunicare alcuni suggerimenti, a fare dei reclami, a valutare il servizio offerto dall'ente di previdenza stesso.

Gli strumenti per visualizzare i moduli

La modulistica Inpad (www inpdap it) nfatti tutti i documenti, in formato PDF, per la richiesta di prestazioni, che si possono compilare direttamente on line oppure stampare e poi stilare a mano. Per riuscire a leggere tali moduli, bisogna disporre almeno della versione 8.1 di Adobe Reader.

La modulistica Inpdap per la richiesta di prestazioni si suddivide in:

  • Prestazioni creditizie e sociali
  • Prestazioni pensionistiche
  • Trattamenti di fine servizio e previdenza
  • Posizione assicurativa

Come accedere ai documenti Inpdap

La modulistica Inpdap fornisce anche i moduli per la richiesta di accesso ai documenti amministrativi, per la presentazione di reclami e suggerimenti e per la valutazione del servizio, che si suddividono in:

  • Modulo per la domanda di accesso;
  • Modulo reclamo – suggerimento
  • Modulo reclamo – suggerimento (in tedesco)
  • Scheda di valutazione del servizio
  • Regolamento per l'accesso ai documenti amministrativi

Tutti questi moduli sono forniti sempre in formato PDF e ed possibile unicamente la stampa; andranno dunque successivamente compilati a mano.

Informazioni utili

L’Istituto Nazionale di Previdenza per i Dipendenti dell'Amministrazione Pubblica è stato soppresso e tutte le sue funzioni ora sono passate all’Inps. Attraverso l’apposito sito tutti i dipendenti statali e i pensionati possono accedere alla varia modulistica e richiedere documenti e chiarimenti di vario genere. Per poter accedere ai servizi online è necessario effettuare una registrazione, durante la quale all’interessato, verrà fornito un pin identificativo, che dovrà essere inserito nel sito ogni volta in cui desidera fare l’accesso.

Com’è stato già detto in precedenza i diversi moduli possono essere stampati e poi compilati a mano oppure è possibile inserire i propri dati direttamente online. La documentazione presente è in formato PDF, quindi è necessario che il computer che si utilizza per eseguire l’operazione abbia il lettore Adobe Reader. Tutta la modulistica è strutturata in modo chiaro, è uguale per tutto il territorio italiano, rispetta le norme sulla privacy e sull’autocertificazione ed infine è personalizzata per ogni tipo di dipendente o pensionato. Tutti i documenti presenti all’interno del sito ufficiale sono divisi in tre parti, che sono illustrate nell’elenco che segue.

  • La sezione anagrafica dove vanno inseriti i dati personali del dipendente. Questa sezione è composta da cinque parti: il titolo, la raccolta dati, la sezione anagrafica, dove deve essere inserito il nome, il cognome, la data di nascita ecc. la sezione domicilio, dove deve essere trascritta la via dove il richiedente ha il domicilio e la sezione recapito, dove va inserito il proprio numero telefonico o un indirizzo e-mail.
  • La sezione tipica del modello che si trova al centro del modulo, che cambia in base al tipo di documento richiesto e che quindi ha una lunghezza variabile.
  • La sezione finale è comune a tutti i documenti presenti nel sito ed è formata da cinque parti: la sezione informativa utenti, che è importante leggere, lo spazio Inpdap, la cui compilazione è riservata all’ente, la delega patronato, che deve essere riempita solo nel caso in cui il dipendente o il pensionato abbia incaricato un patronato di compilare il modulo, la firma dell’interessato e il simbolo che indica la possibilità di stampare su carta il modello.

Nel caso in cui l’interessato incontri delle difficoltà nella compilazione dei documenti può farsi aiutare da un patronato o da un Caf opppure chiedere chiarimenti al numero verde 800105000. 



Potrebbe interessarti

Facoltà di Scienze Umanistiche

La Facoltà di Scienze Umanistiche mira ad offrire una formazione umanistica aggiornata con l’ausilio delle metodologie più moderne, con l'intenzione di condurre gli studenti ad attivare un occhio critico per guardare il mondo contemporaneo in tutta la sua complessità e in tutte le sue metamorfosi.

Leggi tutto...

Lavoro interinale: normativa e giurisprudenza

contratto di lavoro interinale

Le Agenzie per il lavoro sono imprese private dedicate alla somministrazione di lavoro interinale, ovvero prestazioni lavorative di carattere temporaneo. Questa tipologia è stata introdotta in Italia nel 1977; la normativa per il lavoro interinale ha subito svariate modifiche sino alla cosiddetta Legge Biagi . La L. 30/2003, inoltre, è quella che autorizza proprio queste agenzie.

Leggi tutto...

Pagamento TFR: termini e omissioni

E' spesso possibile che, per motivi di varia natura, il lavoratore si trovi a dover porre fine a un rapporto di lavoro. Capita che sia il datore di lavoro ad effettuare il licenziamento che può riguardare un singolo lavoratore oppure più di uno; nell'ultimo caso si parla di licenziamento collettivo, che si verifica soprattutto nelle situazioni in cui un'azienda si trova in particolari periodi di difficoltà economiche o produttive.

Leggi tutto...

Guida alla Nuova Tabella delle Pensioni

Il Decreto “Salva Italia” ha portato ad una sostanziale riforma di tutto il sistema della previdenza italiana. Il passaggio finale dal sistema retributivo al contributivo e l’innalzamento dell’età pensionabile hanno portato ad un rifacimento della tabella delle pensioni, che vede il tentativo di diminuire il divario tra i contributi versati e le mensilità ritirate da chi ha smesso di lavorare, di pari passo con un inasprimento delle condizioni per concludere la sua vita lavorativa.

Leggi tutto...

Come scrivere una lettera di presentazione

Per aiutare tutti coloro che si domandano: come scrivere una lettera di presentazione? Suggeriamo alcune regole di base da seguire per scrivere la lettera di presentazione.

Leggi tutto...

I più condivisi

Regione Calabria formazione e lavoro: alcuni consigli

In questa pagina suggeriamo alcuni dei link utili per chi cerca lavoro in Calabria. In un momento in cui il nostro paese attraversa una crisi di grandi proporzioni, siamo convinti che l'articolo sarà ben accetto da tutte le fasce d'età.

Leggi tutto...

Il congedo matrimoniale per l'INPS: conosci questo diritto?

La legge prevede che in occasione del matrimonio, alcune categorie di lavoratori, abbiano diritto al congedo matrimoniale e dell’assegno ad esso relativo. Il congedo matrimoniale corrisponde ad un periodo di astensione al lavoro di 15 giorni consecutivi che non possono essere goduti durante il periodo delle ferie o nel preavviso del licenziamento.

Leggi tutto...

RSPP: Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione

La sigla RSPP designa il Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione. Tale figura professionale è un esperto in tema sicurezza.

Leggi tutto...

Quali sono i casi di licenziamento illegittimo

uomo soggetto a licenziamento illegittimo

L’articolo 18 e i casi di licenziamento illegittimo rappresentano in Italia un tabù: dall’approvazione dello Statuto dei lavoratori del 1970 sono state molte le discussioni su questo tema, ritenuto talmente sensibile che ogni progetto di riforma è naufragato.

Leggi tutto...

Il lavoro di impiegato: la classificazione, i ruoli, i requisiti

Lavoro dell'impiegato è un rapporto di lavoro subordinato. Il lavoro degli impiegati infatti è legato soprattutto alle attività di tipo amministrativo.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Lavorare nelle risorse umane: come gestire il personale

Un lavoro molto interessante e remunerativo, che richiede elevate capacità organizzative, è legato alla gestione delle risorse umane.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Guida Università: quale facoltà scegliere?

Il rientro dalle vacanze è per molti il momento per scegliere il proprio corso di laurea o il master da frequentare nel corso dell’anno sfogliando la guida all'università.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Il contratto a intermittenza: in cosa consiste questo contratto?

tipologia di contratto ad intermittenza

Il contratto di lavoro a intermittenza (detto anche “a chiamata” oppure “job on call”) è regolamentato dagli articoli 33-40 del decreto legislativo 276/03 modificato in parte dalla legge 92/2012. Il lavoratore si presta a offrire le proprie prestazioni per periodi specifici e stabiliti durante la settimana, il mese o l'anno, dedicandosi ad attività di natura saltuaria.

Leggi tutto...
Go to Top