La Tour Leader è un'hostess di terra che prende un gruppo in partenza per un viaggio dal proprio paese d’origine, lo accompagna, assiste e segue in un viaggio all’estero e lo riaccompagna nel paese d’origine senza mai lasciarlo. A differenza della hostess che non lavora all’estero, la Tour Leader deve conoscere la lingua, possedere capacità organizzative e di risoluzione dei problemi, nonché la capacità di interpretare le esigenze del gruppo, comunicando con esso in modo semplice e chiaro.

Mission del lavoro di tour leader

La Tour Leader deve far si che il viaggio si svolga nel migliore dei modi, risolvendo tutti i problemi che possono sorgere poiché rappresenta lei stessa l’Agenzia. Di solito è affiancata da un rappresentante in loco che l’aiuta e l’affianca, una volta arrivata sul posto, per tutta la durata del viaggio, fungendo da tramite con i fornitori di servizi.

Strumenti di lavoro per la tour leader

La Tour Leader dispone dei seguenti strumenti per svolgere il suo lavoro:
- Elenco appunti: un elenco schematico di consultazione della Tour Leader contenente tutte le informazioni utili sulla meta del viaggio da dare ai suoi turisti. ad es. la valuta, il fuso orario, l’orario dei negozi, banche, farmacie, curiosità sul luogo, clima, mezzi di trasporto, locali notturni…
Questo prezioso strumento di lavoro viene stilato prima della partenza dalla tour leader ed è ad uso esclusivo della Tour Leader.

  • IL Day by Day: un programma di viaggio che ne descrive tutte le tappe, giorno per giorno. Può esser fornito dal tour operator in modo dettagliato o in modo generale lasciando alla Tour Leader il compito di stilare il day by day dettagliato.
  • Il viaggio inizia con il pick-up, ossia la presa in carico del gruppo.
  • Voucher: documento che il turista riceve prima di partire che illustra quali sono i servizi turistici da lui richiesti e che attesta il diritto ad avvalersi di questi servizi turistici prepagati. I vouchers sono emessi ad es. per le sistemazioni alberghiere, i pasti.

Consegna del materiale di lavoro

Il materiale di lavoro consegnato dall’agenzia alcuni giorni prima della partenza contiene: elenco appunti, day by day, elenco dei prtecipanti, biglietti, polizze assicurative e mezzi di pagamento, elenco dei passaporti e quello delle vaccinazioni o visti speciali, le istruzioni finali e la rooming list, ecc...

Requisiti per lavorare

Fra i requisiti, necessari dunque a ottenere il ruolo presso agenzie di viaggio o compagnie tour operator, sarà necessario innanzitutto la bella presenza e l'assoluta disponibilità nei confronti dei viaggiatori. Abbiamo già accennato alla conoscenza delle lingue. Questo ruolo va in parte a sovrapporsi e dare maggiore rilievo e dignità a quello della guida turistica.
Molto spesso, un professionista di questo settore deve necessariamente conoscere la storia e la geografia dei luoghi, e può essere in grado di fornire la massima assistenza in qualsiasi occasioni, dal viaggio di piacere al pellegrinaggio organizzato in luoghi santi.

Per ricoprire questo ruolo, sarà necessario compiere degli studi ad hoc e frequentare corsi organizzati da società sia di tipo pubblico che privato. Oltre alla laurea in discipline afferenti il turismo, la geografia o i legami fra economia e turismo, possono essere frequentati master e corsi di formazione avanzata. Tutto questo naturalmente non garantisce una sorta di ufficialità al mestiere o abilitazione professionale, ma garantiscono la preparazione necessaria per essere ammessi ai colloqui di lavoro.

L'unica abilitazione arriva in seguito al sostenimento di un esame che permette di ottenere il patentino da tour operator, fornendo ufficialità al tutto. Questo documento non è comunque indispensabile per ricoprire il ruolo. Questo perchè in questo mestiere non conta tanto la teoria, ma il sapersi confrontare con le esperienze di viaggio, essere a disposizione dei viaggiatori per qualsiasi tipo di esigenza, e avere una grande conoscenza della cultura dei paesi in cui si arriva.

Stipendi per i tour operator

In merito allo stipendio medio previsto per questo tipo di figure, in generale dipendono dal tipo di contratto, solitamente di tipo occasionale o collaborazioni a partita iva. Naturalmente quest'ultima va aperta obbligatoriamente in caso di possesso di patentino, poiché si diventa a tutti gli effetti dei liberi professionisti. A seconda dell'azienda presso cui ci si rivolge, si può partire da una soglia minima di 50 euro lorde (effettivamente si tratta di lavoro sottopagato) ad una buona media di 100 euro giornalieri lorde. A tutto questo si aggiunge la possibilità di avere spesato l'intero viaggio.



Potrebbe interessarti

Concorsi per categorie protette: tutte le possibilità!

Per categorie protette si intende una condizione di diritto riconosciuta dal legislatore ai lavoratori disabili e altri (orfani, vedove, etc).

Leggi tutto...

Età pensionabile: i nuovi requisiti e criteri della riforma

Riportiamo le modifiche dell'età pensionabile derivanti dalla riforma pensionistica e i nuovi limiti e requisiti per presentare la domanda.

Leggi tutto...

Pensione di reversibilità erogata dall'Inps

pensione di reversibiltà

L'Istituto Nazionale per la Previdenza Sociale (Inps) italiano si occupa da tempo di tutte le dinamiche previdenziali, pensionistiche e assistenziale. L'Inps gestisce inoltre anche l'erogazione e l'emissione di tutte le tipologie di pensione comprese quelle legate ai superstiti, nonché indennizzi particolari.

Leggi tutto...

Contratto a tempo determinato e maternità: quali procedure?

In caso di scadenza del contratto di lavoro (a tempo determinato), una lavoratrice ha diritto all’indennità INPS per la maternità anticipata o obbligatoria, in base a quanto sancito con la circolare ministeriale del 1 dicembre 2004.

Leggi tutto...

Pensione Enasarco: ecco la riforma

La Fondazione Enasarco, istituita nel 1938, è l' Ente Nazionale di Assistenza per gli Agenti e Rappresentanti di Commercio; grazie alla pensione Enasarco, gli oltre 100.000 agenti e rappresentanti di commercio (che lavorano a commissione) che abbiano concluso la loro esperienza lavorativa, possono usufruire di formule pensionistiche integrative. Di seguito un approfondimento sul regolamento da rispettare per usufruirne.

Leggi tutto...

Offerta del giorno su Amazon

I più condivisi

Teoria delle opzioni reali

Questa teoria elabora il concetto di incertezza in modo non convenzionale, considerando la stessa sotto un aspetto positivo e negativo. Essa nasce negli anni ’70 e si sviluppa negli anni ‘90, quando il metodo dei flussi di cassa attualizzati e del VAN (basati su scenari caratterizzati da certezza) vengono accantonati, in assenza di miglioramenti.

Leggi tutto...

Il lavoro in hotel: sai come farti assumere?

Il lavoro in hotel è una delle occupazioni del settore turistico alberghiero e dell'hospitality; nella maggior parte dei casi, coloro che desiderano ottenere un impiego in questo campo devono possedere una buona conoscenza e preparazione del settore turistico.

Leggi tutto...

Esclusione per gli studi di settore

Gli studi di settore sono strumenti statistici realizzati in funzione dei diversi fattori economici riguardanti l’attività di alcune categorie di lavoratori autonomi. 

Leggi tutto...

Contributi per l’imprenditoria giovanile: a chi rivolgersi?

Non è facile ottenere dei contributi per un giovane imprenditore, ma è fattibile se si ha la tenacia di mantenersi informati e un’idea in cui credere, competitiva e convincente.

Leggi tutto...

Attori per la pubblicità: indicazioni per i casting

diventare attori per pubblicità

Tra le varie professioni legate al mondo dello spettacolo, quella dell'attore pubblicitario fa gola a molti. Soprattutto agli inizi, gli aspiranti artisti che intendono diventare famosi, farsi conoscere e successivamente ottenere parti più importanti in televisione, a teatro e al cinema, intraprendono questa carriera e decidono spesso di fare casting per attori.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Cosa è il demansionamento professionale?

demansionamento professionaleL'articolo 2103 c.c. definisce il significato del termine "demansionamento"; accezione che, chiariamo subito, deve essere, da una parte interpretata in modo elastico e dall'altra deve in modo imprescindibile garantire i diritti del lavoratore. Vediamo più nel dettaglio cosa si intende con il termine demansionamento professionale, con l'approfondimento che proponiamo oggi.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Perfezionarsi nella metodologia ABA

Il corso di perfezionamento Metodo ABA che viene erogato da ICOTEA, ha l’obiettivo di fornire un approfondimento e gli strumenti per l’applicazione dello stesso in contesti educativi, sociali e di sviluppo. Le tecniche che compongono il metodo ABA si basano sull’utilizzo dei principi della Scienza del Comportamento con lo scopo di modificare delle condotte non adeguate o anche di imparare delle nuove abilità.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Il contratto a tempo determinato: durata e proroga

Tra le cose da valutare quando si cerca un lavoro, è importante in primis informarsi sulla miriade di contratti di lavoro possibili e previsti dalla Legge italiana, al fine di conoscere e sapere cosa si andrà a firmare e se la tipologia contrattuale sia la più consona alle proprie esigenze.

Leggi tutto...
Go to Top