La Tour Leader è un'hostess di terra che prende un gruppo in partenza per un viaggio dal proprio paese d’origine, lo accompagna, assiste e segue in un viaggio all’estero e lo riaccompagna nel paese d’origine senza mai lasciarlo. A differenza della hostess che non lavora all’estero, la Tour Leader deve conoscere la lingua, possedere capacità organizzative e di risoluzione dei problemi, nonché la capacità di interpretare le esigenze del gruppo, comunicando con esso in modo semplice e chiaro.

Mission del lavoro di tour leader

La Tour Leader deve far si che il viaggio si svolga nel migliore dei modi, risolvendo tutti i problemi che possono sorgere poiché rappresenta lei stessa l’Agenzia. Di solito è affiancata da un rappresentante in loco che l’aiuta e l’affianca, una volta arrivata sul posto, per tutta la durata del viaggio, fungendo da tramite con i fornitori di servizi.

Strumenti di lavoro per la tour leader

La Tour Leader dispone dei seguenti strumenti per svolgere il suo lavoro:
- Elenco appunti: un elenco schematico di consultazione della Tour Leader contenente tutte le informazioni utili sulla meta del viaggio da dare ai suoi turisti. ad es. la valuta, il fuso orario, l’orario dei negozi, banche, farmacie, curiosità sul luogo, clima, mezzi di trasporto, locali notturni…
Questo prezioso strumento di lavoro viene stilato prima della partenza dalla tour leader ed è ad uso esclusivo della Tour Leader.

  • IL Day by Day: un programma di viaggio che ne descrive tutte le tappe, giorno per giorno. Può esser fornito dal tour operator in modo dettagliato o in modo generale lasciando alla Tour Leader il compito di stilare il day by day dettagliato.
  • Il viaggio inizia con il pick-up, ossia la presa in carico del gruppo.
  • Voucher: documento che il turista riceve prima di partire che illustra quali sono i servizi turistici da lui richiesti e che attesta il diritto ad avvalersi di questi servizi turistici prepagati. I vouchers sono emessi ad es. per le sistemazioni alberghiere, i pasti.

Consegna del materiale di lavoro

Il materiale di lavoro consegnato dall’agenzia alcuni giorni prima della partenza contiene: elenco appunti, day by day, elenco dei prtecipanti, biglietti, polizze assicurative e mezzi di pagamento, elenco dei passaporti e quello delle vaccinazioni o visti speciali, le istruzioni finali e la rooming list, ecc...

Requisiti per lavorare

Fra i requisiti, necessari dunque a ottenere il ruolo presso agenzie di viaggio o compagnie tour operator, sarà necessario innanzitutto la bella presenza e l'assoluta disponibilità nei confronti dei viaggiatori. Abbiamo già accennato alla conoscenza delle lingue. Questo ruolo va in parte a sovrapporsi e dare maggiore rilievo e dignità a quello della guida turistica.
Molto spesso, un professionista di questo settore deve necessariamente conoscere la storia e la geografia dei luoghi, e può essere in grado di fornire la massima assistenza in qualsiasi occasioni, dal viaggio di piacere al pellegrinaggio organizzato in luoghi santi.

Per ricoprire questo ruolo, sarà necessario compiere degli studi ad hoc e frequentare corsi organizzati da società sia di tipo pubblico che privato. Oltre alla laurea in discipline afferenti il turismo, la geografia o i legami fra economia e turismo, possono essere frequentati master e corsi di formazione avanzata. Tutto questo naturalmente non garantisce una sorta di ufficialità al mestiere o abilitazione professionale, ma garantiscono la preparazione necessaria per essere ammessi ai colloqui di lavoro.

L'unica abilitazione arriva in seguito al sostenimento di un esame che permette di ottenere il patentino da tour operator, fornendo ufficialità al tutto. Questo documento non è comunque indispensabile per ricoprire il ruolo. Questo perchè in questo mestiere non conta tanto la teoria, ma il sapersi confrontare con le esperienze di viaggio, essere a disposizione dei viaggiatori per qualsiasi tipo di esigenza, e avere una grande conoscenza della cultura dei paesi in cui si arriva.

Stipendi per i tour operator

In merito allo stipendio medio previsto per questo tipo di figure, in generale dipendono dal tipo di contratto, solitamente di tipo occasionale o collaborazioni a partita iva. Naturalmente quest'ultima va aperta obbligatoriamente in caso di possesso di patentino, poiché si diventa a tutti gli effetti dei liberi professionisti. A seconda dell'azienda presso cui ci si rivolge, si può partire da una soglia minima di 50 euro lorde (effettivamente si tratta di lavoro sottopagato) ad una buona media di 100 euro giornalieri lorde. A tutto questo si aggiunge la possibilità di avere spesato l'intero viaggio.





Potrebbe interessarti

L'importo delle pensioni minime dell'Inps

persone anziane in pensione felici

Tutti coloro che durante la propria carriera lavorativa hanno effettuato i versamenti contributivi, hanno diritto alla pensione.

Leggi tutto...

Come scrivere un autocertificazione e i casi in cui utilizzarla

La dichiarazione sostitutiva di certificazione può essere necessaria anche nel campo lavorativo.

Leggi tutto...

Contratto a tempo determinato e maternità: quali procedure?

In caso di scadenza del contratto di lavoro (a tempo determinato), una lavoratrice ha diritto all’indennità INPS per la maternità anticipata o obbligatoria, in base a quanto sancito con la circolare ministeriale del 1 dicembre 2004.

Leggi tutto...

Tirocini formativi attivi: scopri i requisiti e le prove di esame

ciclo di un tirocinio formativo

La riforma d'insegnamento voluta dal Ministro Gelmini, prevede i Tirocini Formativi Attivi (TFA), utili a ottenere l'abilitazione all'insegnamento, che sarà a numero chiuso accedendovi mediante un concorso nazionale. Scopriamo cosa sono attraverso questo approfondimento.

Leggi tutto...

Testo Legge Biagi: la piaga dei contratti a progetto

testo di legge biagi

La legge 30, nota anche come Legge Biagi in riferimento ad uno dei giuslavoristi che hanno contribuito alla sua stesura, è stata promulgata nel febbraio del 2003, e si occupa di Delega al Governo in materia di occupazione e mercato del lavoro.

Leggi tutto...

Offerta del giorno su Amazon

I più condivisi

Tredicesima in maternità: quando maturano le condizioni?

Più volte abbiamo proposto pagine di approfondimento per la tredicesima mensilità. Come calcolarne l'importo? A chi spetta? Quando andrebbe corrisposta? In questa pagina abbiamo cercato di inserire tutte le informazioni principali e i link per approfondimenti specifici. Ecco la guida completa alla Tredicesima.
Leggi tutto...

Ccnl cooperative sociali: tutte le linee guida

Le cooperative sociali sono delle aziende che operano senza fini di lucro e svolgono attività per lo più di natura sociale. Come per tutte le categorie lavorative presenti in Italia anche le cooperative sociali dispongono di un loro specifico contratto collettivo nazionale del lavoro.

Leggi tutto...

Offerte di lavoro nella professione di architetto: progetta il tuo futuro!

progetto disegnato da un architetto

La creatività e l'ingegno va spesso a braccetto anche con la realizzazione e la costruzione di case e interni per le stesse. Esistono infatti figure professionali che si occupano proprio di questo, ovvero di realizzare progetti per le vostre abitazioni seguendo i vostri gusti e le vostre esigenze.

Leggi tutto...

Staff leasing: i vantaggi per le aziende, quando conviene

Lo staff leasing è una particolare tipologia di contratto di somministrazione di lavoro, nella quale il lavoratore è assunto a tempo indeterminato. Spesso quando si parla di somministrazione di lavoro si intende il contratto a tempo determinato: il lavoratore viene assunto da un’agenzia per il lavoro per un tempo precisamente specificato, durante il quale svolge per l’agenzia una precisa missine lavorativa. Nel caso dello staff leasing il contratto di somministrazione è a tempo indeterminato.

Leggi tutto...

Inoccupato: cosa significa e cosa lo differenzia dallo stato di disoccupazione

Ci si trova spesso a dover compilare dei moduli, per l'iscrizione al Centro per l'Impiego, nella domanda per partecipare ai corsi di formazione finanziati dal fondo sociale europeo, in cui sia richiesto se si è: disoccupato o inoccupato.

Leggi tutto...

Leggi anche...

AppLavoro: la Startup che rivoluziona il mondo del lavoro

La tecnologia e Internet sono strumenti di cui non si può fare a meno, al giorno d'oggi, per trovare un lavoro soddisfacente e in linea con le proprie aspettative. Un valido esempio in merito proviene da AppLavoro, che permette a tutti gli iscritti di mettere in risalto la propria professionalità e le proprie competenze per riuscire a individuare una mansione appropriata.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Mobilità dei lavoratori: disciplina e normative

La mobilità è disciplinata dalla legge 223/91 e rappresenta un particolare tipo di allontanamento dall'attività lavorativa che riguarda un gruppo di lavoratori. La Riforma Fornero, tuttavia, prevede una modifica della normativa: dal 2016, quest'istituto sarà sostituito dall'Assicurazione Sociale per l'Impiego (Aspi) che tenta di livellare tutte le distinzioni fra i vari livelli di tutela sul lavoro.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Trova lavoro in Veneto: come orientarsi tra i portali che affollano il web?

La Regione Veneto si preoccupa molto della situazione lavorativa dei suoi cittadini. Per questo motivo ha creato numerosi portali dedicati all'argomento che aiutino nel processo di orientamento e ricerca dell'occupazione. Molti di questi hanno strumenti adatti a sfogliare numerose offerte di lavoro in Veneto. 

Leggi tutto...
Go to Top