Il lavoro serale è una delle strade percorse da tutti coloro che hanno bisogno, specialmente in questo periodo di crisi, di una soluzione alternativa e spesso più remunerativa rispetto al normale lavoro in orario diurno. Lavorare la sera richiede certamente anche un maggiore sacrificio e una eccezionale disponibilità in termini di adeguamento agli orari, che per questa categoria di lavori risultano molto flessibili.

Si tratta di una scelta adatta per lo studente che durante il giorno deve recarsi all'università o studiare, ma anche per il lavoratore part-time che vuole arrotondare lo stipendio. Il lavoro serale può inserirsi per alcune caratteristiche ai lavori stagionali: il fine infatti per i giovani è lo stesso, cioè sfruttare determinati periodi dell’anno (come può essere l’estate ed eventi di grande spessore) o specifici orari del giorno (pub o ristoranti hanno bisogno di personale la sera, cioè quando la gente ha più tendenza ad uscire visto che durante il giorno lavora) per iniziare ad avere un po’ di soldi in tasca o semplicemente per non rimanere senza far nulla.

Esempi di lavoro serale

In termini di scelta, il lavoro serale offre un'ampia gamma di possibilità: sicuramente il lavoro serale per eccellenza è quello dietro il bancone di un bar, o comunque un impiego presso qualche locale come pub, pizzerie, ristoranti. Da non dimenticare i lavori nelle discoteche, che sono le protagoniste della movida cittadina e all’interno delle quali lavorano barman ma anche buttafuori, pagati a giornata. Da un po’ di mesi, con l’esplosione dei social network, sta diventando imprescindibile anche la figura del fotografo, che posta il giorno dopo la serata le proprio foto sulla pagina Facebook dove gli utenti con un semplice passo possono condividere o taggare se stessi e i propri amici.

Non è un caso che in tutti i locali della notte si trovano fotografi che scattano sia foto di gruppo che foto inerenti alla serata. I lavori serali più richiesti sono ovviamente i camerieri: la sera, soprattutto nel weekend, pub e ristoranti si riempiono di gente che va a cena fuori o di amici che si prendono qualcosa da bere e/o mangiare e per questo motivo queste attività commerciali hanno più bisogno di personale. Quasi tutte queste persone, per lo più giovani, vengono pagate a giornata. Molto ricercate anche figure di tutt'altro genere rispetto alle precedenti, ovvero operatori informatici che garantiscano l'efficienza di server o sistemi operativi. Per chiudere questa breve carrellata sulle principali offerte di lavoro di questo tipo, segnaliamo anche la grande richiesta di personale per mansioni quali operatori telefonici, pulizie, turni di guardia.

Chi cerca queste offerte?

Il lavoro serale è maggiormente ricercato dai giovani che con questa opportunità vogliono guadagnarsi un po’ di soldi per indipendenza propria o per togliersi alcuni sfizi, come può essere una vacanza in estate o un capo d’abbigliamento molto costoso. C’è anche chi lavora di sera per potersi pagare gli studi ed è il caso di tantissimi studenti universitari che si dividono tra ateneo e lavoro per portare avanti entrambe le attività. Non è facile perchè per fare tutte e due le cose ci vuole molto spirito di sacrificio e volontà: studiare durante il giorno e lavorare la sera non dà nessuna possibilità nè di svago nè di riposo e questo alla lunga potrebbe pesare. Ma le rette universitarie costringono alcuni studenti, come per esempio quelli fuori sede, a dover accettare lavori serali e questo sicuramente è un merito che va dato a questi ragazzi.

Dove trovare offerte di lavoro serale?

Ormai il web è diventata la fonte primaria dove poter trovare queste offerte di lavoro. I portali che trattano annunci di lavoro sono tantissimi e bisogna costruirsi un ordine mentale ed iscriversi ai siti giusti per trovare ciò che si desidera. Ecco quindi tutte le migliori offerte di lavoro serale possono essere ricercate nei seguenti siti:

Jobrapido

Cerca lavoro tra tutte le offerte di lavoro Serale pubblicate su tutti i siti di annunci di lavoro.

Motore Lavoro

Trova offerte di lavoro Serale sul più grande motore di ricerca degli annunci. Cerca la tua professione e leggi più di 60.000 offerte. JobisJob Italia Offerte di lavoro serale. Cerca lavoro tra tutte le offerte di lavoro serale. Annunci di lavoro serale. Tutte le offerte di lavoro in Italia.





Potrebbe interessarti

Calcolo età pensionabile: scopri gli strumenti necessari

La pensione sembra oramai un miraggio per milioni di lavoratori italiani. Per i giovani, invece parlare di pensione fra poco sarà alquanto anacronostico: se il lavoro un utopia, parlare di pensione equivale a parlare di metafisica.

Leggi tutto...

Abilitazione all'Insegnamento alla scuola secondaria: dalla SSIS al TFA

Come scegliere un master di abilitazione insegnamento scuola secondaria

E' ormai un dato certo il passaggio del testimone dell'abilitazione all'insegnamento da SISS al TFA: si parla dei tirocini formativi attivi, ovvero il corso che va ad abilitare l'insegnamento nelle scuole di 1 e 2 grado. Il tirocinio annulla definitivamente le Scuole di Specializzazione dell'Insegnamento Secondario, non più funzionanti dall'anno di corso 2008/2009.

Leggi tutto...

Vacanza lavoro: scopri quali occasioni ci sono

Per lavoro, bisogna spesso spostarsi in una località diversa dalla sede della propria azienda; molte altre volte si cerca invece volutamente una vera e propria formula alternativa come quella della vacanza lavoro, diffusissima soprattutto tra i ragazzi che intendono andare all'estero per imparare una lingua

Leggi tutto...

Curriculum vitae in spagnolo: come scriverlo?

Tra le varie località europee molto in voga per la ricerca del lavoro molti italiani, negli ultimi 15-20 anni, si sono avventurati nella penisola iberica in cerca di una occupazione: chi ancora volesse tentare questa esperienza, deve naturalmente concentrarsi al momento di stilare il Curriculum in spagnolo.

Leggi tutto...

Il contratto a tempo determinato: durata e proroga

Tra le cose da valutare quando si cerca un lavoro, è importante in primis informarsi sulla miriade di contratti di lavoro possibili e previsti dalla Legge italiana, al fine di conoscere e sapere cosa si andrà a firmare e se la tipologia contrattuale sia la più consona alle proprie esigenze.

Leggi tutto...

Offerta del giorno su Amazon

I più condivisi

Abilitazione all'Insegnamento alla scuola secondaria: dalla SSIS al TFA

Come scegliere un master di abilitazione insegnamento scuola secondaria

E' ormai un dato certo il passaggio del testimone dell'abilitazione all'insegnamento da SISS al TFA: si parla dei tirocini formativi attivi, ovvero il corso che va ad abilitare l'insegnamento nelle scuole di 1 e 2 grado. Il tirocinio annulla definitivamente le Scuole di Specializzazione dell'Insegnamento Secondario, non più funzionanti dall'anno di corso 2008/2009.

Leggi tutto...

Contratto cococo: ancora conviene?

Il contratto di collaborazione coordinata e continuativa (Co.Co.Co) esiste ancora oppure no? A seguito dell'entrata in vigore del D.Lgs 276/03, c.d. riforma Biagi, dal 24 ottobre 2003 non è più possibile, salvo alcune eccezioni, instaurare rapporti di collaborazione coordinata e continuativa se non sono riconducibili ad un progetto, programma di lavoro o fase di esso.

Leggi tutto...

Modello curriculum tedesco: per chi cerca lavoro in Germania

bandiera tedescaCome scrivere un curriculum? Quanti di voi si pongono questa domanda? Non è difficile scrivere un curriculum vitae se si tengono a mente delle semplici regole di base, la difficoltà sta nel saper comunicare di essere la persona ideale per la posizione ricercata, esprimere il proprio interesse e far emergere le proprie competenze attraverso un foglio. Scrivere un buon curriculum, questo è difficile.

Leggi tutto...

Finestre Pensioni: le nuove norme introdotte

finestre di pensione

La riscossione della pensione è una delle cose più importanti per un lavoratore, soprattutto per vivere, anche dopo la fine del periodo di lavoro, comodamente.

Leggi tutto...

Lavoro ripartito: diritti e doveri

Il contratto di lavoro ripartito, anche detto Job Sharing, è stato introdotto dalla Riforma Biagi ed è disciplinato dal D. Lgs. n. 276/2003, art. 41 – 45. Con un contratto di lavoro ripartito si intende quello nel quale due lavoratori si impegnano ad adempiere solidalmente ad un'unica e identica obbligazione lavorativa.

Leggi tutto...

Leggi anche...

La retribuzione del contratto di apprendistato: tutte le formule possibili

Secondo la legge italiana, ovvero secondo il Testo Unico sull’Apprendistato (decreto legislativo 167/2011), il contratto di apprendistato è un contratto di lavoro a tempo indeterminato finalizzato alla formazione e all’occupazione dei giovani. Si tratta quindi una forma contrattuale propedeutica, nelle intenzioni, all’assunzione. 

Leggi tutto...

Leggi anche...

Taglio del cune fiscale

taglio del cune fiscale

Il cuneo fiscale, parlando ovviamente di lavoro, analizza gli effetti delle tasse che gravano sui lavoratori e sull'occupazione in generale. Viene rappresentato da un indicatore percentuale che corrisponde al rapporto tra le tasse appunto che gravano sui dipendenti e il costo del lavoro complessivo.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Guardiano del faro: un mestiere romantico e ancora oggi tanto ambito

Essere il guardiano del faro, un sogno romantico per molti, una professione che non può essere svolta senza passione e dedizione da chi svolge questo mestiere.

Leggi tutto...
Go to Top