La Regione Veneto si preoccupa molto della situazione lavorativa dei suoi cittadini. Per questo motivo ha creato numerosi portali dedicati all'argomento che aiutino nel processo di orientamento e ricerca dell'occupazione. Molti di questi hanno strumenti adatti a sfogliare numerose offerte di lavoro in Veneto.

Siti web che elencano offerte (anche tempo determinato e indeterminato)

Di seguito la lista dei siti web proposta da AreaLavoro per le offerte di lavoro in Veneto.

Il sito che promuove l'impiego nella Regione Veneta. Tante informazioni utili, news aggiornate del mondo del recruiting. Veneto Lavoro è un Ente strumentale della Regione. Dotato di autonomia organizzativa, amministrativa, contabile e patrimoniale, la sua mission è fornire alla Regione ed alle Province assistenza tecnica in materia di politiche del lavoro, in conformità alle linee di programmazione regionale ed agli indirizzi della Giunta regionale.

Aree tematiche del sito. Offerte anche per chi è senza esperienza

Veneto Lavoro e' diviso in quattro grandi aree tematiche:

  • Assistenza Tecnica alla programmazione regionale
  • Politiche attive per l'impiego
  • Sistema informativo regionale (SILV)
  • Osservatorio del Mercato

Il sito propone una pagina interamente dedicata alle offerte di lavoro in Veneto. Il sito offre la possibilità di inserire gratuitamente il proprio Cv, di creare un video curriculum e di essere aggiornati via sms in merito alle nuove offerte online.

Porta del Lavoro è dedicato sia alle aziende che ai privati che agli enti. Si configura come un luogo di incontro per tutti gli attori del mercato occupazionale. Fra le sue risorse sono disponibili:

  • Informazioni sui Centro per l'Impiego
  • Servizi di Collocamento mirato
  • Offerte di impiego regionali
  • Guide e servizi di orientamento

Dove trovare offerte sul web (anche per le risorse umane)

Si tratta di un servizio dedicato soprattutto all'orientamento dei giovani. Un'area è dedicata alla formazione, ovvero alle scelte più efficienti in rapporto alle possibilità future. È questo un tema particolarmente sentito dagli studenti e dai genitori, preoccupati che il percorso scelto non sia quello più adeguato alle inclinazioni del figlio e alle possibilità della situazione lavorativa italiana.
Oltre a questo, il portale offre servizi per l'orientamento professionale, permettendo di conoscere la situazione attuale anche a livello normativo. Una sezione utilissima è dedicata alle professioni, con link di approfondimento da consultare.

Portali dedicati alle possibilità di impiego. Sei il candidato ideale?

È possibile poi consultare i numerosi portali dedicati al lavoro che affollano il web. Tutti permettono di filtrare le offerte a seconda della regione che costituisce il proprio interesse. Vediamone alcuni.

Motore Lavoro (operante nel settore dei servizi)

Trova offerte in Veneto su uno dei maggiori motori di ricerca degli annunci. Cerca la tua professione e leggi più di 60.000 offerte. Interessante la sezione “suggerimenti per la ricerca” sul tool di destra della pagina.

Treviso Bakeka (trova le posizioni aperte)

Il portale propone delle offerte di lavoro nella zona di Treviso e provincia. Ideale per chi cerca offerte di lavoro in Veneto in una zona molto circoscritta.

Monster (che la ricerca avanzata abbia inizio)

Uno dei maggiori motori di ricerca per il lavoro dedica una sezione a tutte le molteplici offerte di lavoro in Veneto. Possibilità di effettuare ricerche avanzate e di inserire gratuitamente il proprio cv.

Venezia VivaStreet (ricerca per azienda)

La sezione VivaStreet dedicata a Venezia offre la possibilità di consultare numerose proposte di lavoro. È possibile memorizzare la ricerca, filtrabile attraverso parole chiave e menu dedicati al tipo di contratto. Le offerte vanno dal lavoro specializzato alle professioni più comuni come cameriere o barman.



Potrebbe interessarti

Tredicesima mensilità: come si calcola (in base alla tassazione)

calcolare il pagamento della tredicesima

La tredicesima mensilità nasce con il con il CCNL, ovvero il contratto collettivo nazionale di lavoro 5 agosto 1937 e nel 1960, con il Decreto Presidente della Repubblica n. 1070, è diventato un diritto di tutti i lavoratori dipendenti, sia con contratto a tempo indeterminato che a tempo determinato.

Leggi tutto...

Esclusione per gli studi di settore

Gli studi di settore sono strumenti statistici realizzati in funzione dei diversi fattori economici riguardanti l’attività di alcune categorie di lavoratori autonomi. 

Leggi tutto...

Lavoro tempo indeterminato: tutto su contratti e licenziamenti

La ricerca di un posto di lavoro è sempre complicata. È necessario valutare diversi fattori, quali attitudini personali e percorso di formazione di colui che lo sta cercando. È inoltre importante conoscere a fondo i tipi di contratto presenti in Italia al fine di evitare errori.

Leggi tutto...

Curriculum vitae in spagnolo: come scriverlo?

Tra le varie località europee molto in voga per la ricerca del lavoro molti italiani, negli ultimi 15-20 anni, si sono avventurati nella penisola iberica in cerca di una occupazione: chi ancora volesse tentare questa esperienza, deve naturalmente concentrarsi al momento di stilare il Curriculum in spagnolo.

Leggi tutto...

Contratto a tempo determinato e maternità: quali procedure?

In caso di scadenza del contratto di lavoro (a tempo determinato), una lavoratrice ha diritto all’indennità INPS per la maternità anticipata o obbligatoria, in base a quanto sancito con la circolare ministeriale del 1 dicembre 2004.

Leggi tutto...

Offerta del giorno su Amazon

I più condivisi

Diventare partner ICOTEA: scopri tutti i vantaggi

Acquista sempre più importanza la formazione. Oggi ancora di più e riguarda sia coloro i quali sono alla ricerca di un lavoro che, soprattutto i lavoratori, dipendenti o liberi professionisti che vogliono accrescere le proprie competenze.

Leggi tutto...

Rivalutazione TFR: quando è prevista e come calcolarla

Scopri tutto sul tfr

Capita spesso che per motivi di vario genere si verifichi la fine del rapporto di lavoro; le cause della conclusione di un percorso lavorativo e della decisione, da parte del datore di lavoro o del lavoratore stesso, di recidere il contratto possono essere tante.

Leggi tutto...

Il calcolo dei ratei tredicesima:ecco le informazioni necessarie!

I lavoratori subordinati con contratto a tempo determinato o indeterminato percepiscono una mensilità definita tredicesima che viene calcolata seguendo criteri ben precisi e che varia a seconda della tipologia di lavoro e di contratto.

Leggi tutto...

Previdenza sociale: quali soggetti deve tutelare

Il conseguimento di una buona pensione è un aspetto importante e molto considerato da tutti i lavoratori italiani. Per tutelare il lavoratore in materia di pensione e invalidità; esiste infatti la previdenza sociale.

Leggi tutto...

Lavoro parasubordinato: conosci i tuoi diritti?

Il rapporto di lavoro subordinato è disciplinato dall’articolo 2094 del Codice Civile: “è prestatore di lavoro subordinato chi si obbliga mediante retribuzione a collaborare nell’impresa, prestando il proprio lavoro intellettuale o manuale alle dipendenze e sotto la direzione dell’imprenditore.”

Leggi tutto...

Leggi anche...

Libretto Formativo del cittadino: scopriamo cos'è

Il Libretto Formativo del cittadino raccoglie e documenta le diverse esperienze di apprendimento e le competenze dei cittadini lavoratori, acquisite in ambito lavorativo e scolastico.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Licenziare un dipendente: vediamo quali sono le conseguenze per entrambe le parti

La riforma del lavoro voluta dal governo Monti intervenne in tema di licenziamenti. Grazie all'articolo 18, licenziare un dipendente non è una impresa semplice per le aziende, in quanto i lavoratori sono appunto tutelati da questa norma presente nello Statuto dei Lavoratori.

Leggi tutto...

Leggi anche...

Contratto collettivo nazionale del lavoro (CCNL)

Scopri tutto sul contratto nazionale del lavoro

Il contratto collettivo nazionale di lavoro è il contratto che ha per contraenti: le associazioni sindacali di lavoratori e datori di lavoro. Il contratto collettivo nazionale di lavoro ha come fine quello di regolare il contenuto dei contratti individuali tra singolo lavoratore e il datore di lavoro.

Leggi tutto...
Go to Top