Logo AreaLavoro

Ampliamo la nostra sezione dedicata alle offerte di lavoro sul territorio nazionale, regione per regione. In questa pagina suggeriamo alcuni dei link utili per chi è interessato alle offerte di lavoro nella regione Sardegna.

Menu di navigazione dell'articolo

Così come fatto in precedenza per le Regioni Calabria, Basilicata, Campania, e Puglia, vi presenteremo un approfondimento che certamente catturerà il vostro interesse. 

Siti con offerte di lavoro in Sardegna

Di seguito la lista dei siti web per le offerte di lavoro: Lavoro.org

Il sito propone una pagina interamente dedicata al lavoro nella regione Sardegna. Il sito offre la possibilità di inserire gratuitamente il proprio Cv, di creare un video curriculum e di essere aggiornati via sms in merito alle nuove offerte online.

Jobrapido

Tante offerte di lavoro nell'isola Sarda. L’aggregatore di annunci consente di visualizzare facilmente gli annunci di lavoro dell’isola. Possibilità di effettuare ricerche tra le professioni o per azienda.

Motore lavoro

Trova offerte nella regione Sarda su uno dei maggiori motori di ricerca degli annunci. Cerca la tua professione e leggi più di 60.000 offerte. Interessante la sezione “suggerimenti per la ricerca” sul tool di destra della pagina.

Portale della Regione

come trovare lavoro in sardegna

Segnaliamo il sito della Regione Sardegna In cui è possibile visualizzare la pagina dell’Agenzia del Lavoro regionale con i relativi servizi al cittadino e alle imprese. Il sito è molto curato e aggiornato. Riporta infatti studi di settore pensati per costituire strumenti di orientamento: la conoscenza del mercato del lavoro attuale può infatti – e dovrebbe – influenzare le scelte dei giovani nel loro percorso lavorativo. Nel portale sono disponibili anche i concorsi e i bandi della Regione, oltre che numerose informazioni sui segmenti occupazionali più rilevanti, come:

  • Agricoltura
  • Ambiente e territorio
  • Cultura e istruzione
  • Turismo e sport

Nel percorso alla ricerca di lavoro, non trascurare i requisiti per lavorare in banca (clicca qui per approfondire), insieme allo stipendio di una commessa (clicca qui per maggiori informazioni), il lavoro interinale (clicca qui per saperne di più) e il lavoro stagionale invernale (clicca qui per avere idee).

Lavorare nel turismo? Ecco come trovare lavoro in Sardegna

Proprio questo è uno dei settore sui quali conviene di più puntare nella ricerca di offerte di lavoro in Sardegna. Ovviamente il lavoro si concentra nella stagione estiva, ma non mancano resort e strutture aperte tutto l'anno.
Come per molti altri segmenti, è importante maturare un minimo di esperienze e conoscenza del lavoro, per ottenere le quali è possibile ricorrere a corsi di formazione professionali indetti sia dalla Regione sia da enti privati.

Le figure più ricercate sono il receptionist e l'addetta ai piani per quel che riguarda il settore alberghiero. Nelle cucine di ristoranti e hotel, è possibile trovare lavoro come chef o aiuto chef. Inoltre sono in sviluppo moltissime spa, che determina una ricerca su larga scala dei vari professionisti della cura del corpo dall'esperto in massaggi al professionista della cura del viso.

Nel caso tu sia interessato a entrare nel settore turistico, il front office potrebbe essere una scelta da valutare.

Investire nell'agricoltura del territorio sardo

Ovviamente, vista la conformazione del territorio è anche una buona scelta quella di investire nell'agricoltura. Non è detto comunque che le due cose non possano coincidere: moltissimi italiani hanno scelto di aprire un agriturismo in località ad hoc e la Sardegna può rientrare in queste.

Per iniziare un'attività in questo settore, occorre seguire un corso regionale professionalizzante. A questo proposito, consigliamo di visionare il sito Sardegna Agricoltura per maggiori informazioni.

Come iscriversi al portale Sardegna lavoro?

Per iscriversi al portale Sardegna lavoro è necessario:

  1. Accedere alla homepage del sito www.sardegnalavoro.it.
  2. Cliccare sul pulsante "Accedi/Registrati" posizionato in alto a destra.
  3. Selezionare l'opzione "Registrati".
  4. Compilare il modulo di registrazione, inserendo i propri dati anagrafici, di contatto e di iscrizione al lavoro.
  5. Scegliere le credenziali di accesso al portale, tra SPID e TS-CNS.
  6. Confermare la registrazione.

Se non si dispone di SPID o TS-CNS, è necessario richiederle ai rispettivi gestori.

Una volta effettuata la registrazione, è possibile accedere al proprio profilo personale sul portale Sardegna lavoro e utilizzare i servizi disponibili, tra cui:

  • La ricerca di lavoro
  • La consultazione delle offerte di lavoro
  • La presentazione della propria candidatura
  • La partecipazione a corsi di formazione professionale

Ecco una guida passo passo per iscriversi al portale Sardegna lavoro:

  1. Aprire il browser e accedere al sito www.sardegnalavoro.it.
  2. Cliccare sul pulsante "Accedi/Registrati" posizionato in alto a destra.
  3. Selezionare l'opzione "Registrati".
  4. Compilare il modulo di registrazione, inserendo i propri dati anagrafici, di contatto e di iscrizione al lavoro.

Dati anagrafici

  • Nome e cognome
  • Data di nascita
  • Luogo di nascita
  • Codice fiscale
  • Cittadinanza
  • Sesso
  • Stato civile
  • Residenza
  • Domicilio

Dati di contatto

  • Email
  • Cellulare
  • Telefono fisso

Dati di iscrizione al lavoro

  • Stato occupazionale
  • Professione
  • Livello di istruzione
  • Esperienza lavorativa
  1. Scegliere le credenziali di accesso al portale, tra SPID e TS-CNS.

SPID

SPID è un'identità digitale che consente di accedere a servizi online pubblici e privati. Per richiedere SPID è necessario rivolgersi a uno dei gestori abilitati.

TS-CNS

La TS-CNS è la tessera sanitaria elettronica con chip, che può essere utilizzata come identità digitale.

  1. Confermare la registrazione.

Una volta effettuata la registrazione, verrà inviato un codice di conferma all'indirizzo email indicato. Inserire il codice di conferma per completare la registrazione.

A questo punto sarà possibile accedere al proprio profilo personale sul portale Sardegna lavoro e utilizzare i servizi disponibili.

Quali sono i lavori "estivi" e "invernali" che posso intraprendere in Sardegna?

La Sardegna, con le sue caratteristiche geografiche e climatiche, offre una serie di opportunità lavorative legate alle stagioni. Ecco alcuni esempi di lavori "estivi" e "invernali" che si possono trovare nell'isola:

Lavori Estivi:

  1. Guida turistica: Durante i mesi estivi, la Sardegna attira un gran numero di turisti. Se conosci la storia, la cultura e le bellezze naturali dell'isola, potresti lavorare come guida.
  2. Lavori in strutture ricettive: Hotel, bed & breakfast, e ostelli cercano spesso personale stagionale per fronteggiare l'aumento della domanda in estate.
  3. Bagnino: Le splendide spiagge sardiane richiedono bagnini qualificati per garantire la sicurezza dei bagnanti.
  4. Animatore turistico: I villaggi turistici e i resort cercano animatori per intrattenere ospiti di tutte le età.
  5. Noleggio e lezioni: Se hai competenze specifiche, potresti offrire lezioni di vela, surf, immersioni subacquee o noleggiare attrezzature sportive.
  6. Ristorazione: I ristoranti, le pizzerie e i chioschi sulla spiaggia spesso cercano personale stagionale, come camerieri, cuochi e baristi.

Lavori Invernali:

  1. Agricoltura: La Sardegna ha una tradizione agricola radicata. In inverno, potresti trovare lavoro nella raccolta degli agrumi o nell'olivicoltura.
  2. Pastorizia: La Sardegna è famosa per i suoi formaggi. L'inverno è un periodo cruciale per la produzione di molti formaggi sardi, e potresti trovare lavoro nelle aziende agricole.
  3. Manutenzione: Durante i mesi invernali, molte strutture turistiche chiudono per lavori di manutenzione in vista della nuova stagione estiva.
  4. Artigianato: La Sardegna ha una forte tradizione artigianale. Puoi approfittare dei mesi invernali per creare prodotti da vendere durante la stagione turistica.
  5. Vendita di prodotti tipici: Molti sardi producono miele, formaggi, salumi, vini e dolci tradizionali che possono essere venduti sia localmente che fuori dalla Sardegna.
  6. Educazione: Se hai competenze specifiche o una buona conoscenza di altre lingue, potresti offrire lezioni private o corsi di formazione durante i mesi invernali.

Ricorda che, indipendentemente dalla stagione, è essenziale avere una buona conoscenza della lingua italiana e, possibilmente, delle lingue straniere, dato l'alto numero di turisti stranieri che visitano l'isola.

Autore: Laura Perconti

Immagine di Laura Perconti

Laureata in lingue nella società dell’informazione presso l'Università di Roma Tor Vergata, Laura Perconti segue successivamente un Corso in Gestione di Impresa presso l'Università Mercatorum e un Master di I livello in economia e gestione della comunicazione e dei nuovi media presso l'Università di Roma Tor Vergata.